openoffice-utenti-it mailing list archives

Site index · List index
Message view « Date » · « Thread »
Top « Date » · « Thread »
From Valerio Messina <...@iol.it>
Subject Re: [utenti-it] motivazioni su know-how (era protezione contro i ladri di formule)
Date Thu, 17 Jul 2014 19:59:28 GMT
On 17/07/2014 21:40, M. Manca wrote:
> Copia incolla dal codice civile (il mio riferimento è all'art. 2576):
> 
>           Art. 2575 Oggetto del diritto
> 
> Formano oggetto del diritto di autore le opere dell’ingegno di carattere
> creativo che appartengono alle scienze, alla letteratura, alla musica,
> alle arti figurative, all’architettura, al teatro e alla cinematografia,
> qualunque ne sia il modo o la forma di espressione.
> 
> 
>           Art. 2576 Acquisto del diritto
> 
> Il titolo originario dell’acquisto del diritto di autore è costituito
> dalla creazione dell’opera, quale particolare espressione del lavoro
> intellettuale.
> 
> 
>           Art. 2577 Contenuto del diritto
> 
> L’autore ha il diritto esclusivo di pubblicare l’opera e di utilizzarla
> economicamente in ogni forma e modo, nei limiti e per gli effetti
> fissati dalla legge. L’autore, anche dopo la cessione dei diritti
> previsti dal comma precedente, può rivendicare la paternità dell’opera e
> può opporsi a qualsiasi deformazione, mutilazione o altra modificazione
> dell’opera stessa, che possa essere di pregiudizio al suo onore o alla
> sua reputazione.

appunto, c'è scritto che l'autore può, non che deve.
Quello che sosteniamo noi, è che se anche esistono licenze closed
source, tu come autore, puoi usare una licenza open. In quelle licenze
l'autore esplicitamente permette agli altri di fare tante cose, compreso
sfruttare il suo lavoro, anche nei casi un cui mantiene il copyright.

Valerio


---------------------------------------------------------------------
To unsubscribe, e-mail: utenti-it-unsubscribe@openoffice.apache.org
For additional commands, e-mail: utenti-it-help@openoffice.apache.org


Mime
View raw message