db-derby-commits mailing list archives

Site index · List index
Message view « Date » · « Thread »
Top « Date » · « Thread »
From fuzzylo...@apache.org
Subject svn commit: r483356 [7/16] - in /db/derby/code/trunk: ./ java/drda/org/apache/derby/loc/drda/ java/engine/org/apache/derby/loc/ java/testing/org/apache/derbyTesting/functionTests/master/ java/testing/org/apache/derbyTesting/functionTests/master/DerbyNe...
Date Thu, 07 Dec 2006 06:27:36 GMT
Modified: db/derby/code/trunk/java/engine/org/apache/derby/loc/messages_it.properties
URL: http://svn.apache.org/viewvc/db/derby/code/trunk/java/engine/org/apache/derby/loc/messages_it.properties?view=diff&rev=483356&r1=483355&r2=483356
==============================================================================
--- db/derby/code/trunk/java/engine/org/apache/derby/loc/messages_it.properties (original)
+++ db/derby/code/trunk/java/engine/org/apache/derby/loc/messages_it.properties Wed Dec  6 22:27:34 2006
@@ -13,6 +13,8 @@
 # See the License for the specific language governing permissions and
 # limitations under the License.
 
+# NLS_ENCODING=UTF-8
+# NLS_MESSAGEFORMAT_ALL
 
 ###############################################################################
 #
@@ -21,27 +23,24 @@
 ###############################################################################
 
 # Monitor
-XBM01.D=Avvio non riuscito a causa di un'eccezione. Per i dettagli, consultare l'eccezione successiva. 
+XBM01.D=Avvio non riuscito a causa di un''eccezione. Per i dettagli, consultare l''eccezione successiva. 
 XBM02.D=Avvio non riuscito a causa della mancata funzionalit\u00e0 di {0}. Assicurarsi che il percorso classe comprenda il software Derby corretto.
 XBM05.D=Avvio non riuscito a causa della non disponibilit\u00e0 delle informazioni della versione del prodotto per {0}.
-XBM06.D=Avvio non riuscito. Impossibile accedere al database codificato senza la password di avvio corretta.
-
+XBM06.D=Avvio non riuscito. Impossibile accedere al database codificato senza la password di avvio corretta.  
 XBM07.D=Avvio non riuscito. La password di avvio deve avere una lunghezza di almeno 8 byte.
 XBM08.D=Impossibile creare un''istanza {0} della classe StorageFactory {1}.
 
-XBM0G.D=Impossibile avviare il motore di codifica. Assicurarsi di eseguire Java 2, di aver scaricato un provider di codifica, ad esempio jce, e di averlo inserito nel percorso classe.
-
+XBM0G.D=Impossibile avviare il motore di codifica. Assicurarsi di eseguire Java 2, di aver scaricato un provider di codifica, ad esempio jce, e di averlo inserito nel percorso classe. 
 XBM0H.D=Impossibile creare la directory {0}.
 XBM0I.D=Impossibile eliminare la directory {0}.
 XBM0J.D=Directory {0} gi\u00e0 esistente.
 XBM0K.D=Sotto protocollo per il nome database {0} sconosciuto.
-XBM0L.D=La classe {0} specificata dello schema di autenticazione non implementa l''interfaccia di autenticazione {1}.
-XBM0M.D=Errore durante la creazione dell''istanza della classe dello schema di autenticazione {0}.
-XBM0N.D=Registrazione driver JDBC con java.sql.DriverManager non riuscita. Per i dettagli, consultare l'eccezione successiva. 
+XBM0L.D=La classe {0} specificata dello schema di autenticazione non implementa l''''interfaccia di autenticazione {1}.
+XBM0M.D=Errore durante la creazione dell''''istanza della classe dello schema di autenticazione {0}.
+XBM0N.D=Registrazione driver JDBC con java.sql.DriverManager non riuscita. Per i dettagli, consultare l''eccezione successiva. 
 XBM0P.D=Il provider di servizi \u00e8 di sola lettura. Operazione  non consentita. 
 XBM0S.D=Impossibile ridenominare il file ''{0}'' in ''{1}''
-XBM0T.D=Sotto protocollo per il nome database {0} ambiguo.
-
+XBM0T.D=Sotto protocollo per il nome database {0} ambiguo.   
 XBM0U.S=Nessuna classe registrata per l''identificatore {0}.
 XBM0V.S=\u00c8 stata generata un''eccezione durante il caricamento della classe {1}, registrata per l''identificatore {0}.
 XBM0W.S=\u00c8 stata generata un''eccezione durante la creazione di un''istanza della classe {1}, registrata per l''identificatore {0}.
@@ -58,7 +57,9 @@
 
 
 # COntext service
-08000=Connessione chiusa a causa di un'interruzione sconosciuta.
+08000=Connessione chiusa a causa di un''interruzione sconosciuta.
+08000.S.1=Impossibile chiudere una connessione con una transazione attiva.  La transazione resta aperta e la connessione non \u00e8 stata chiusa.
+
 
 #../java/com/ibm/db2j/protocol/BasicServices/LockManager/messages.properties
 40001=Impossibile ottenere un blocco a causa di un altro blocco, il ciclo di blocchi e\nprogrammi di attesa \u00e8: {0}. La vittima selezionata \u00e8 XID : {1}.
@@ -68,47 +69,56 @@
 
 # ClassManager
 XBCM1.S=Errore di collegamento Java rilevato durante il caricamento della classe {0} generata.
-XBCM2.S=Impossibile creare un''istanza della classe {0} generata.
+XBCM2.S=Impossibile creare un''''istanza della classe {0} generata.
 XBCM3.S=Il metodo {1}() non esiste nella classe {0} generata.
+XBCM4.S=Limite del formato file classe Java superato: {1} nella classe generata {0}.
 
 # Properties
 
 XCY00.S=Valore non valido per la propriet\u00e0 ''{0}''=''{1}''.
 XCY02.S=La modifica della propriet\u00e0 richiesta non \u00e8 supportata ''{0}''=''{1}''.
 XCY03.S=Propriet\u00e0 richiesta ''{0}'' non impostata.
+XCY04.S=Sintassi non valida per le sovrascritture del programma di ottimizzazione. La sintassi deve essere -- DERBY-PROPERTIES propertyName = value [, propertyName = value]*
+
 
 # Cryptography
-XBCX0.S=Eccezione generata dal provider Crittografia. Per i dettagli, consultare l'eccezione successiva.
+XBCX0.S=Eccezione generata dal provider Crittografia. Per i dettagli, consultare l''eccezione successiva.
 XBCX1.S=Inizializzazione della crittografia con modalit\u00e0 non valida, \u00e8 necessario utilizzare la modalit\u00e0 ENCRYPT o DECRYPT.
-XBCX2.S=Inizializzazione della crittografia con una password di avvio troppo breve. La password deve avere una lunghezza di almeno {0} caratteri.
-
+XBCX2.S=Inizializzazione della crittografia con una password di avvio troppo breve. La password deve avere una lunghezza di almeno {0} caratteri.    
 XBCX5.S=Impossibile modificare la password di avvio in un carattere nullo.
 XBCX6.S=Impossibile modificare la password di avvio in un tipo serializzabile non-string.
 XBCX7.S=Formato errato per la modifica della password di avvio.  Il formato corretto \u00e8: vecchia_password_avvio, nuova_password_avvio.
 XBCX8.S=Impossibile modificare la password di avvio di un database non codificato.
-XBCX9.S=Impossibile modificare la password di avvio di un database di sola lettura.
-
+XBCX9.S=Impossibile modificare la password di avvio di un database di sola lettura.  
 XBCXA.S=Password di avvio errata.
 XBCXB.S=Spaziatura interna della codifica ''{0}'' errata o non specificata. \u00c8 necessario utilizzare ''NoPadding''.
 XBCXC.S=L''algoritmo di codifica ''{0}'' non esiste. Verificare che il provider ''{1}'' scelto supporti quest''algoritmo.
-XBCXD.S=Impossibile modificare l'algoritmo di codifica dopo la creazione del database.
+XBCXD.S=Impossibile modificare l''algoritmo di codifica dopo la creazione del database.
 XBCXE.S=Impossibile modificare il provider di codifica dopo la creazione del database.
 XBCXF.S=Impossibile trovare la classe ''{0}'' che rappresenta il provider di codifica.
 XBCXG.S=Il provider di codifica ''{0}'' non esiste.
 XBCXH.S=Il formato di encryptionAlgorithm ''{0}'' non \u00e8 corretto. Il formato corretto \u00e8 algorithm/feedbackMode/NoPadding.
 XBCXI.S=La modalit\u00e0 commenti ''{0}'' non \u00e8 supportata. Le modalit\u00e0 commenti supportate sono CBC, CFB, OFB e ECB.
-XBCXJ.S=L'applicazione sta utilizzando una versione di JCE (Java Cryptography Extension) precedente alla 1.2.1.  Aggiornare JCE 1.2.1 e ripetere l'operazione.
-
-XBCXK.S=La chiave di codifica fornita non corrisponde alla chiave di codifica utilizzata durante la creazione del database. Utilizzare la chiave di codifica corretta e riprovare.
-XBCXL.S=Il processo di verifica per la chiave di codifica non \u00e8 stato eseguito correttamente. Ci\u00f2 potrebbe essere stato causato da un errore durante l'accesso al file appropriato per eseguire il processo di verifica.Per i dettagli, consultare l'eccezione successiva.
-
+XBCXJ.S=L''applicazione sta utilizzando una versione di JCE (Java Cryptography Extension) precedente alla 1.2.1.  Aggiornare JCE 1.2.1 e ripetere l''operazione.    
+XBCXK.S=La chiave di codifica fornita non corrisponde alla chiave di codifica utilizzata durante la creazione del database. Utilizzare la chiave di codifica corretta e riprovare. 
+XBCXL.S=Il processo di verifica per la chiave di codifica non \u00e8 stato eseguito correttamente. Ci\u00f2 potrebbe essere stato causato da un errore durante l''accesso al file appropriato per eseguire il processo di verifica.  Per i dettagli, consultare l''eccezione successiva.  
+XBCXM.S=La lunghezza della chiave di codifica esterna deve corrispondere ad un numero pari.
+XBCXN.S=La chiave di codifica esterna contiene uno o pi\u00f9 caratteri non validi. I caratteri consentiti per un numero esadecimale sono 0-9, a-f e A-F.
+XBCXO.S=Impossibile codificare il database quando esiste una transazione globale nello stato preparato.
+XBCXP.S=Impossibile codificare nuovamente il database con una nuova password di avvio o una chiave di codifica esterna quando esiste una transazione globale nello stato preparato.
+XBCXQ.S=Impossibile configurare un database di sola lettura per la codifica.
+XBCXR.S=Impossibile codificare nuovamente un database di sola lettura con una nuova password di avvio o una chiave di codifica esterna.
+XBCXS.S=Impossibile configurare un database per la codifica, se questo \u00e8 in modalit\u00e0 di archivio log.
+XBCXT.S=Impossibile codificare nuovamente un database con una nuova password di avvio o una chiave di codifica esterna, se questo \u00e8 in modalit\u00e0 di archivio log.
+XBCXU.S=Codifica di un database non codificato non riuscita: {0}.
+XBCXV.S=Codifica di un database codificato con una nuova chiave o una nuova password non riuscita: {0}.
 
 #../java/com/ibm/db2j/impl/BasicServices/CacheService/Generic/messages.properties
 
 # CacheStatementException messages
 # sqlstate range: XBCA0 to XBCAZ
 
-XBCA0.S=Impossibile creare un nuovo oggetto con la chiave {1} nella cache {0}. L''oggetto esiste gi\u00e0 nella cache.
+XBCA0.S=Impossibile creare un nuovo oggetto con la chiave {1} nella cache {0}. L''oggetto esiste gi\u00e0 nella cache. 
 
 
 # java/com/ibm/db2j/protocol/Database/Storage/Access/Interface.
@@ -179,19 +189,19 @@
 XSCB8.S=Il conglomerato btree {0} \u00e8 chiuso.
 XSCB7.S=\u00c8 stato riscontrato un errore interno durante una scansione btree - current_rh \u00e8 null = {0}, la chiave posizione \u00e8 null = {1}.
 XSCB6.S=Limitazione: impossibile aggiornare o inserire il record di un indice secondario btree a causa della mancanza di spazio sulla pagina.  Utilizzare i parametri derby.storage.pageSize e/o derby.storage.pageReservedSpace per evitare questa limitazione.
-XSCB5.S=Durante l'annullamento logico di un'operazione di inserimento o eliminazione di btree, \u00e8 impossibile trovare la riga nell'albero.
+XSCB5.S=Durante l''annullamento logico di un''operazione di inserimento o eliminazione di btree, \u00e8 impossibile trovare la riga nell''albero.
 XSCB4.S=\u00c8 stato chiamato un metodo su una scansione aperta btree prima di posizionare la scansione sulla prima riga (ad esempio, non \u00e8 ancora stata effettuata alcuna chiamata next()).  Lo stato corrente della scansione \u00e8 ({0}).
 XSCB3.S=Funzione non implementata.
-XSCB2.S=La propriet\u00e0 richiesta {0} non \u00e8 stata trovata nell''elenco propriet\u00e0 fornito a createConglomerate() per un indice secondario btree.
+XSCB2.S=La propriet\u00e0 richiesta {0} non \u00e8 stata trovata nell''''elenco propriet\u00e0 fornito a createConglomerate() per un indice secondario btree.
 XSCB1.S=Il contenitore {0} non \u00e8 stato trovato.
 XSCB0.S=Impossibile creare il contenitore.
 
 #../java/com/ibm/db2j/impl/Database/Storage/Access/Raw/Sort/External
 # sqlstate range: XSAS0 to XSASZ
 
-XSAS6.S=Impossibile acquisire le risorse per l'ordinamento.
-XSAS3.S=Il tipo di riga inserita in un ordinamento non corrisponde al relativo modello.
-XSAS1.S=\u00c8 stato effettuato un tentativo di lettura in sequenza di una riga prima dell'avvio o al termine di un ordinamento.
+XSAS6.S=Impossibile acquisire le risorse per l''ordinamento.
+XSAS3.S=Il tipo di riga inserita in un ordinamento non corrisponde all relativo modello.
+XSAS1.S=\u00c8 stato effettuato un tentativo di lettura in sequenza di una riga prima dell''avvio o al termine di un ordinamento.
 XSAS0.S=\u00c8 stato chiamato un metodo interfaccia controller di scansione non appropriato per una scansione su un ordinamento.
 
 # java/com/ibm/db2j/protocol/Database/Storage/RawStore/Interface.
@@ -202,10 +212,12 @@
 XSRS4.S=Errore durante la ridenominazione del file (durante il backup) da {0} a {1}.
 XSRS5.S=Errore durante la copia del file (durante il backup) da {0} a {1}.
 XSRS6.S=Impossibile creare la directory di backup {0}.
-XSRS7.S=Il backup ha determinato un'eccezione imprevista.
-XSRS8.S=L'Unit\u00e0 di log pu\u00f2 essere impostata solo durante il periodo di creazione del database e non pu\u00f2 essere modificata durante l'esecuzione.
+XSRS7.S=Il backup ha determinato un''eccezione imprevista.
+XSRS8.S=L''Unit\u00e0 di log pu\u00f2 essere impostata solo durante il periodo di creazione del database e non pu\u00f2 essere modificata durante l''esecuzione.
 XSRS9.S=Il record {0} non esiste pi\u00f9
-
+XSRSA.S=Impossibile effettuare il backup del database quando non \u00e8 stato eseguito il commit di operazioni non registrate. Effettuare il commit delle transazioni con operazioni di blocco del backup. 
+XSRSB.S=Impossibile effettuare il backup in una transazione con operazioni non registrate di cui non \u00e8 stato eseguito il commit.
+XSRSC.S=Impossibile effettuare il backup del database su {0}, \u00e8 una directory del database.
 
 # java/com/ibm/db2j/impl/Database/Storage/RawStore/Log/Generic
 # statement errors.
@@ -213,15 +225,15 @@
 XSLB9.S=Impossibile immettere ulteriori modifiche, la produzione di log \u00e8 stata arrestata.
 XSLB8.S=Tentativo di ripristinare una scansione su {0}, oltre il limite di {1}.
 XSLB6.S=Tentativo di registrare un Record di log di lunghezza 0 o -ve.
-XSLB5.S=Classe instant truncationLWM {1} non valida per il punto di interruzione {0}. L''intervallo valido \u00e8 compreso tra  {2} e {3}.
+XSLB5.S=Classe instant truncationLWM {1} non valida per il punto di interruzione {0}. L''''intervallo valido \u00e8 compreso tra  {2} e {3}.
 XSLB4.S=Impossibile trovare truncationLWM {0}.
 XSLB2.S=Operazione di log {0} con registrazione di dati in eccesso; buffer interno del log saturo.
-XSLB1.S=L''operazione di log {0} riscontra degli errori durante la scrittura al di fuori del flusso di log; ci\u00f2 pu\u00f2 essere determinato da un''operazione di log errata o dal buffer log interno saturo a causa di un''operazione di log di dimensioni eccessive.
+XSLB1.S=L''''operazione di log {0} riscontra degli errori durante la scrittura al di fuori del flusso di log; ci\u00f2 pu\u00f2 essere determinato da un''''operazione di log errata o dal buffer log interno saturo a causa di un''''operazione di log di dimensioni eccessive.
 
 # java/com/ibm/db2j/impl/Database/Storage/RawStore/Log/Generic
 # database errors.
 # sqlstate range: XSLA0 to XSLAZ
-XSLAT.D=La directory di log {0} esiste. Verificare che il percorso di logDevice specificato sia corretto.  
+XSLAT.D=La directory di log ''{0}'' esiste. La directory potrebbe appartenere ad un altro database. Verificare che l''ubicazione specificata per l''attributo logDevice sia corretta.
 XSLAS.D=Directory di log {0} non trovata nella copia di backup durante il ripristino. Verificare che la copia di backup sia corretta e che non sia danneggiata.
 XSLAR.D=Impossibile copiare il file di log ''{0}'' in ''{1}'' durante il ripristino. Verificare di disporre dello spazio necessario e delle autorizzazioni richieste. 
 XSLAQ.D=Impossibile creare il file di log sulla directory {0}.
@@ -231,22 +243,22 @@
 XSLAM.D=Impossibile verificare il formato del database su {1} a causa di IOException.
 XSLAL.D=La dimensione del record di log {2} ha superato la dimensione massima consentita {3}. Errore riscontrato nel file di log {0}, posizione {1}
 XSLAK.D=Il database ha superato il numero massimo di file di log {0}.
-XSLAJ.D=Il sistema di registrazione \u00e8 stato contrassegnato per l'arresto a causa di un problema precedente e non consentir\u00e0 di eseguire altre operazioni fino a quando il sistema non verr\u00e0 arrestato e riavviato.
+XSLAJ.D=Il sistema di registrazione \u00e8 stato contrassegnato per l''arresto a causa di un problema precedente e non consentir\u00e0 di eseguire altre operazioni fino a quando il sistema non verr\u00e0 arrestato e riavviato.
 XSLAI.D=Impossibile registrare il record di log dei controlli
 XSLAH.D=Database di sola lettura in fase di aggiornamento.
 XSLAF.D=Database di sola lettura creato con buffer dati danneggiati.
 XSLAE.D=Impossibile scrivere o aggiornare il file di controllo su {0}.
 XSLAD.D=Record di log nella classe instant {2} nel file di log {3} corrotto. Lunghezza prevista record di log {0}, lunghezza effettiva {1}.
 XSLAC.D=Il database su {0} dispone di un formato non compatibile con la versione corrente del software; \u00e8 possibile che sia stato creato o aggiornato con una versione successiva.
-XSLAB.D=Impossibile trovare il file di log {0}, assicurarsi che la propriet\u00e0 logDevice sia impostata correttamente con l''adeguato separatore di percorso compatibile con la piattaforma utilizzata.
-XSLAA.D=La memoria \u00e8 stata contrassegnata per l'arresto da un'eccezione precedente.
-XSLA8.D=Impossibile eseguire il rollback della transazione {0}; tentativo di compensare l''operazione {1} con {2}
-XSLA7.D=Impossibile ripetere l''operazione {0} nel log.
+XSLAB.D=Impossibile trovare il file di log {0}, assicurarsi che la propriet\u00e0 logDevice sia impostata correttamente con l''''adeguato separatore di percorso compatibile con la piattaforma utilizzata.
+XSLAA.D=La memoria \u00e8 stata contrassegnata per l''arresto da un''eccezione precedente.
+XSLA8.D=Impossibile eseguire il rollback della transazione {0}; tentativo di compensare l''''operazione {1} con {2}
+XSLA7.D=Impossibile ripetere l''''operazione {0} nel log.
 XSLA6.D=Impossibile ripristinare il database.
 XSLA5.D=Impossibile leggere il flusso di log per eseguire il rollback della transazione {0}.
-XSLA4.D=Impossibile scrivere sul log, probabilmente il log \u00e8 pieno.  Eliminare i file inutili.  Inoltre, \u00e8 possibile che il  file system sia di sola lettura, che il disco presenti degli errori o che si siano verificati dei problemi con i supporti.
+XSLA4.D=Impossibile scrivere sul log, probabilmente il log \u00e8 pieno.  Eliminare i file inutili.  Inoltre, \u00e8 possibile che il  file system sia di sola lettura, che il disco presenti degli errori o che si siano verificati dei problemi con i supporti.  
 XSLA3.D=Log corrotto, dati non validi presenti nel flusso di log.
-XSLA2.D=Il sistema verr\u00e0 arrestato, rilevata eccezione I/O durante l'accesso al file di log.
+XSLA2.D=Il sistema verr\u00e0 arrestato, rilevata eccezione I/O durante l''accesso al file di log.
 XSLA1.D=Record di log inviato al flusso ma non applicabile alla memoria (Oggetto {0}).  Ci\u00f2 pu\u00f2 causare dei problemi di ripristino.
 XSLA0.D=Impossibile scaricare il file di log sul disco {0}.
 
@@ -257,21 +269,60 @@
 3B501.S=SAVEPOINT con il nome inoltrato gi\u00e0 esistente nella transazione corrente.
 3B502.S=\u00c8 stato specificato RELEASE o ROLLBACK TO SAVEPOINT, ma il savepoint non esiste.
 3B001.S=SAVEPOINT, {0} non esistente o non attivo nella transazione corrente.
-3B002.S=E' stato raggiunto il numero massimo di savepoint. 
-XSTA2.S=Una transazione era gi\u00e0 attiva, durante il tentativo di attivarne un'altra.
+3B002.S=E'' stato raggiunto il numero massimo di savepoint. 
+XSTA2.S=Una transazione era gi\u00e0 attiva, durante il tentativo di attivarne un''altra.
 
 # java/com/ibm/db2j/impl/Database/Storage/RawStore/Transactions/Basic
 # transaction errors.
 # sqlstate range: 40XT0 to 40XTZ
 40XT0=\u00c8 stato identificato un errore interno dal modulo RawStore.
-40XT1=Si \u00e8 verificata un'eccezione durante l'operazione di commit della transazione.
-40XT2=Si \u00e8 verificata un'eccezione durante l'operazione di rollback di SAVEPOINT.
+40XT1=Si \u00e8 verificata un''eccezione durante l''operazione di commit della transazione.
+40XT2=Si \u00e8 verificata un''eccezione durante l''operazione di rollback di SAVEPOINT.
 40XT4=\u00c8 stato effettuato un tentativo di chiudere una transazione ancora attiva. La transazione \u00e8 stata interrotta.
-40XT5=Si \u00e8 verificata un'eccezione durante una transazione interna.
+40XT5=Si \u00e8 verificata un''eccezione durante una transazione interna.
 40XT6=Il database si trova in stato inattivo, impossibile attivare la transazione.  Attendere uscita dallo stato inattivo.
 40XT7=Operazione non supportata in una transazione interna.
 
 #
+# 2D, 24, 57,58 - DRDA errors with SQLStates required by the spec
+2D521.S.1=setAutoCommit(true) non valido durante la transazione globale.
+2D521.S.2=COMMIT o ROLLBACK non valido per l''ambiente di esecuzione dell''applicazione. 
+24501.S=Il cursore identificato non \u00e8 aperto.
+# 58009.C is a generic message
+# MAKE SURE YOU INTERNATIONALIZE THE REASON STRING AS WELL - Use the JXXX 
+# codes below.  Add constants for the JXXX codes in reference.MessageId.java
+58009.C=Si \u00e8 verificato un errore del protocollo di rete e la connessione \u00e8 stata terminata: {0}
+58009.C.2=SocketException: ''{0}''
+58009.C.3=E'' stato rilevato un errore di comunicazione: {0}.
+58009.C.4=Si \u00e8 verificato un errore durante una reimpostazione di connessione rinviata e la connessione \u00e8 stata terminata.  Per dettagli, consultare l''eccezione correlata.
+58009.C.5=Dati insufficienti durante la lettura dalla rete - previsto un minimo di {0} byte e ricevuti solo {1} byte.  La connessione \u00e8 stata terminata.
+58009.C.6=Tentativo di materializzare in modo completo dati lob troppo grandi per la JVM.  La connessione \u00e8 stata terminata.
+58009.C.7=Eccezione del protocollo di rete: lunghezza scldta, {0}, non valida per rdbcolid.  La connessione \u00e8 stata terminata.
+58009.C.8=Eccezione del protocollo di rete: lunghezza scldta, {0}, non valida per pkgid.  La connessione \u00e8 stata terminata.
+58009.C.9=Eccezione del protocollo di rete: lunghezza PKGNAMCSN, {0}, non valida in SQLAM {1}.  La connessione \u00e8 stata terminata.
+58009.C.10=Eccezione del protocollo di rete: solo una lunghezza VCM, VCS pu\u00f2 essere maggiore di 0.  La connessione \u00e8 stata terminata.
+58009.C.11=La connessione \u00e8 stata terminata perch\u00e9 la codifica non \u00e8 supportata.
+58009.C.12=Eccezione del protocollo di rete: il punto di codice reale, {0}, non corrisponde al punto di codice previsto, {1}.  La connessione \u00e8 stata terminata.
+58009.C.13=Eccezione del protocollo di rete: la raccolta DDM contiene meno di 4 byte di dati.  La connessione \u00e8 stata terminata.
+58009.C.14=Eccezione del protocollo di rete: stack di raccolta non vuoto al termine della stessa analisi della catena id.  La connessione \u00e8 stata terminata.
+58009.C.15=Eccezione del protocollo di rete: lunghezza DSS non 0 al termine della stessa analisi di catena id.  La connessione \u00e8 stata terminata.
+58009.C.16=Eccezione del protocollo di rete: DSS concatenato con lo stesso id al termine della stessa analisi di catena id.  La connessione \u00e8 stata terminata.
+58009.C.17=Eccezione del protocollo di rete: interruzione del flusso durante la lettura di InputStream, parametro #{0}.  La connessione \u00e8 stata terminata.
+58009.C.18=Eccezione del protocollo di rete: FDOCA LID non valido.  La connessione \u00e8 stata terminata.
+58009.C.19=Eccezione del protocollo di rete: secktn non restituito.  La connessione \u00e8 stata terminata.
+58009.C.20=Eccezione del protocollo di rete: solo una lunghezza VCM, NVCS pu\u00f2 essere non nulla.  La connessione \u00e8 stata terminata.
+58009.C.21=Eccezione del protocollo di rete: lunghezza scldta, {0}, non valida per rdbnam.  La connessione \u00e8 stata terminata.
+
+
+58010.C=Si \u00e8 verificato un errore del protocollo di rete.  Non \u00e8 stato possibile stabilire una connessione perch\u00e8 il gestore {0} a livello {1} non \u00e8 supportato dal server. 
+58014.C=Il comando DDM 0x{0} non \u00e8 supportato.  La connessione \u00e8 stata terminata.
+58015.C=L''oggetto DDM 0x{0} non \u00e8 supportato.  La connessione \u00e8 stata terminata.
+58016.C=Il parametro DDM 0x{0} non \u00e8 supportato.  La connessione \u00e8 stata terminata.
+58017.C=Il valore del parametro DDM 0x{0} non \u00e8 supportato.  E'' possibile che una variabile host di input non sia presente nell''intervallo che il server supporta.  La connessione \u00e8 stata terminata.
+57017.C=Non esiste una conversione disponibile per la pagina del codice di origine, {0}, alla pagina del codice di destinazione, {1}.  La connessione \u00e8 stata terminata.
+
+
+#
 #java/com/ibm/db2j/internalUtil
 #	Id Parse Errors       			XCXA0-XCXAZ
 #  	Db Class Path Parse Errors 	 	XCXB0-XCXBZ
@@ -281,22 +332,22 @@
 XCXA0.S=Identificatore non valido.
 XCXB0.S=Percorso classe database non valido: ''{0}''.
 XCXC0.S=Elenco ID non valido.
-XCXE0.S=Si sta tentando di eseguire un'operazione che utilizza le impostazioni internazionali del database, che non sono ancora state impostate. 
+XCXE0.S=Si sta tentando di eseguire un''operazione che utilizza le impostazioni internazionali del database, che non sono ancora state impostate.
+
 # java/com/ibm/db2j/impl/Database/Storage/RawStore/Transactions/Basic
 # system errors.
 # sqlstate range: XSTB0 to XSTBZ
-XSTB0.M=Si \u00e8 verificata un'eccezione durante l'interruzione della transazione.
+XSTB0.M=Si \u00e8 verificata un''eccezione durante l''interruzione della transazione.
 XSTB2.M=Impossibile registrare le modifiche della transazione, probabilmente si \u00e8 tentato di effettuare la scrittura su un database di sola lettura.
 XSTB3.M=Impossibile interrompere la transazione poich\u00e9 il gestore log \u00e8 nullo, probabilmente a causa di un errore precedente.
 XSTB5.M=\u00c8 stato riscontrato un errore imprevisto durante il tentativo di creare un database con la registrazione disattivata.
-XSTB6.M=Impossibile sostituire una tabella transazioni con un'altra quando una \u00e8 gi\u00e0 in uso.
+XSTB6.M=Impossibile sostituire una tabella transazioni con un''altra quando una \u00e8 gi\u00e0 in uso.
 
 # java/com/ibm/db2j/impl/Database/Storage/RawStore/Data/Generic
 # transaction errors.
 # sqlstate range: 40XD0 to 40XDZ
 40XD0=Il contenitore \u00e8 stato chiuso
-40XD1=Il contenitore \u00e8 stato aperto in modalit\u00e0 sola lettura.
-
+40XD1=Il contenitore \u00e8 stato aperto in modalit\u00e0 sola lettura.   
 40XD2=Impossibile aprire il contenitore {0}; il contenitore \u00e8 stato eliminato o non esiste.
 
 
@@ -306,23 +357,25 @@
 XSDA1.S=\u00c8 stato effettuato un tentativo di accedere ad uno slot fuori intervallo su una pagina
 XSDA2.S=\u00c8 stato effettuato un tentativo di aggiornare un record eliminato
 XSDA3.S=Limitazione: impossibile aggiornare o inserire un record a causa della mancanza di spazio sulla pagina. Utilizzare i parametri derby.storage.pageSize e/o derby.storage.pageReservedSpace per evitare questa limitazione.
-XSDA4.S=Si \u00e8 verificata un'eccezione imprevista
-XSDA5.S=\u00c8 stato effettuato un tentativo di annullare l'eliminazione di un record non eliminato.
+XSDA4.S=Si \u00e8 verificata un''eccezione imprevista
+XSDA5.S=\u00c8 stato effettuato un tentativo di annullare l''eliminazione di un record non eliminato.
 XSDA6.S=La colonna {0} della riga \u00e8 nulla, \u00e8 necessario impostarla per puntare a un oggetto.
 XSDA7.S=Ripristino di un oggetto serializzabile o SQLData della classe {0}; tentativo di leggere una quantit\u00e0 di dati maggiore di quelli memorizzati
 XSDA8.S=Eccezione durante il ripristino di un oggetto serializzabile o SQLData della classe {0}
 XSDA9.S=Classe non trovata durante il ripristino di un oggetto serializzabile o SQLData della classe {0}
-XSDAA.S=Data/ora {0} non valida, \u00e8 possibile che provenga da una pagina differente o da un''implementazione non compatibile
+XSDAA.S=Data/ora {0} non valida, \u00e8 possibile che provenga da una pagina differente o da un''''implementazione non compatibile
 XSDAB.S=impossibile impostare una data/ora nulla
 XSDAC.S=Tentativo di spostare le righe o le pagine da un contenitore ad un altro.
-XSDAD.S=Tentativo di spostare zero righe da una pagina all'altra.
+XSDAD.S=Tentativo di spostare zero righe da una pagina all''altra.
 XSDAE.S=\u00c8 possibile eseguire un handle di record solo per un ID handle di record speciale
 XSDAF.S=Uso di un handle di record speciale come se fosse normale.
-XSDAG.S=Impossibile aprire il contenitore durante l'esecuzione di una transazione interna nidificata che alloca ulteriore spazio a una tabella.
+XSDAG.S=Impossibile aprire il contenitore durante l''esecuzione di una transazione interna nidificata che alloca ulteriore spazio a una tabella.
 XSDAI.S=La pagina {0} da eliminare \u00e8 gi\u00e0 bloccata per il rilascio.
 XSDAJ.S=Eccezione durante la scrittura di un oggetto serializzabile o SQLData
-XSDAK.S=Pagina errata richiamata per l''handle di record {0}.
-XSDAL.S=L''handle di record {0} punta inaspettatamente alla pagina di overflow.
+XSDAK.S=Pagina errata richiamata per l''''handle di record {0}.
+XSDAL.S=L''''handle di record {0} punta inaspettatamente alla pagina di overflow.
+XSDAM.S=Eccezione durante il ripristino di un oggetto SQLData della classe {0}. Impossibile creare l''istanza della classe specificata.
+XSDAN.S=Eccezione durante il ripristino di un oggetto SQLData della classe {0}. La classe specificata ha rilevato un''eccezione di accesso non valida.
 
 # java/com/ibm/db2j/impl/Database/Storage/RawStore/Data/Generic
 # database errors.
@@ -337,14 +390,14 @@
 XSDB7.D=AVVERTENZA: Derby (istanza {0}) sta tentando di avviare il database {1} anche se Derby (istanza {2}) potrebbe essere ancora attivo.  Solo un''istanza alla volta di Derby deve avviare un database. Ci\u00f2 pu\u00f2 determinare un errore grave o irreversibile, oppure tale errore potrebbe essersi gi\u00e0 verificato.
 XSDB8.D=AVVERTENZA: Derby (istanza {0}) sta tentando di avviare il database {1} anche se Derby (istanza {2}) potrebbe essere ancora attivo.  Solo un''istanza alla volta di Derby deve avviare un database. Ci\u00f2 pu\u00f2 determinare un errore grave o irreversibile se due istanze di Derby avviano lo stesso database contemporaneamente.  La propriet\u00e0 db2j.database.forceDatabaseLock=true \u00e8 stata impostata, quindi il database non verr\u00e0 avviato finch\u00e9 db.lck non \u00e8 presente.  Solitamente questo file viene eliminato alla chiusura della prima istanza di Derby che avvia il database, ma in alcune occasioni la chiusura non elimina tale file.  Quindi, dovr\u00e0 essere eliminato manualmente.  \u00c8 importante verificare che nessun altro VM acceda al database prima di eliminare il file db.lck manualmente.
 XSDB9.D=Il contenitore di flusso {0} \u00e8 corrotto.
-XSDBA.D=Tentativo di assegnare l''oggetto {0} non riuscito.
+XSDBA.D=Tentativo di assegnare l''''oggetto {0} non riuscito.
 
 # java/com/ibm/db2j/impl/Database/Storage/RawStore/Data/FileSystem
 # statment errors.
 # sqlstate range: XSDF0 to XSDFZ
 XSDF0.S=Impossibile creare il file {0} poich\u00e9 gi\u00e0 esistente.
 XSDF1.S=Eccezione durante la creazione del file {0} per il contenitore
-XSDF2.S=Eccezione durante la creazione del file {0} per il contenitore, impossibile eliminare il file.  L''eccezione era: {1}.
+XSDF2.S=Eccezione durante la creazione del file {0} per il contenitore, impossibile eliminare il file.  L''''eccezione era: {1}.
 XSDF3.S=Impossibile creare il segmento {0}.
 XSDF4.S=Eccezione durante la rimozione del file {0} per il contenitore rilasciato; impossibile eliminare il file {1}.
 XSDF6.S=Impossibile trovare la pagina di allocazione {0}.
@@ -352,7 +405,9 @@
 XSDF8.S=Impossibile trovare la pagina {0} da riutilizzare.
 XSDFB.S=Operazione non supportata da un database di sola lettura
 XSDFD.S=Lettura immagini pagine differenti su 2 I/Os sulla Pagina {0}, la prima immagine ha un checksum errato, la seconda ha un checksum corretto. Di seguito vengono riportate le immagini delle pagine: {1} {2}
-XSDFF.S=Operazione richiesta non riuscita a causa di un'eccezione imprevista.
+XSDFF.S=Operazione richiesta non riuscita a causa di un''eccezione imprevista.
+XSDFH.S=Impossibile effettuare il backup del database, rilevata un''eccezione I/O durante la scrittura nel file contenitore di backup {0}.
+XSDFI.S=Errore rilevato durante il tentativo di scrivere i dati sul disco durante il ripristino del database.  Verificare che il disco del database non sia pieno. In case positivo, eliminare i file non necessari e tentare nuovamente il collegamento al database.  Inoltre, \u00e8 possibile che il file system sia di sola lettura, che il disco presenti degli errori o che si siano verificati dei problemi con i supporti.  Il sistema ha rilevato un errore durante l''elaborazione della pagina {0}.
 
 # java/com/ibm/db2j/impl/Database/Storage/RawStore/Data/FileSystem
 # database errors.
@@ -374,29 +429,51 @@
 01504=Il nuovo indice \u00e8 un duplicato di uno esistente: {0}.
 01505=Il valore {0} potr\u00e0 essere interrotto.
 01522=Il sinonimo ''{0}'' definito di recente \u00e8 stato risolto nell''oggetto  ''{1}'' attualmente non definito.
-01003=I valori nulli sono stati eliminati dall'argomento di una funzione della colonna.
-0100E=XX Tentativo di restituire un numero eccessivo di insiemi di risultati.
-
+01001=E'' stato effettuato un tentativo di aggiornare o eliminare una riga gi\u00e0 eliminata: nessuna riga \u00e8 stata aggiornata o eliminata.
+01003=I valori nulli sono stati eliminati dall''argomento di una funzione della colonna.
+01006=Privilegio non revocato dall''utente {0}.
+0100E=XX Tentativo di restituire un numero eccessivo di insiemi di risultati. 
 02000=Nessuna riga \u00e8 stata trovata per FETCH, UPDATE o DELETE o il risultato di una query \u00e8 una tabella vuota.
+# Next one is generic XQuery error per SQL/XML[2006]
+10000=Rilevato un errore durante il calcolo dell''espressione query XML per l''operatore {0}: {1}
 21000=La query secondaria scalare pu\u00f2 restituire solo una riga singola.
 22001=\u00c8 stato riscontrato un errore di interruzione durante il tentativo di abbassare  {0} ''{1}'' alla lunghezza di {2}.
 54006=La lunghezza risultante dall''operazione {0} \u00e8 maggiore di {1}.
 22003=Il valore risultante non \u00e8 compreso nell''intervallo per il tipo di dati {0}.
+22003.S.1=L''anno ({0}) supera il massimo ''{1}''.
+22003.S.2=Il numero decimale pu\u00f2 contenere 31 cifre.
+22003.S.3=Si \u00e8 verificato un overflow durante la conversione del tipo di dati numerici di ''{0}'' in {1}.
+22004.S.4=La lunghezza {0}) supera la lunghezza massima per il tipo di dati ({1}).
 22005=\u00c8 stato effettuato un tentativo di ottenere un valore dati di tipo ''{0}'' da uno di tipo ''{1}''.
-22007.S.180=La rappresentazione della stringa di un valore data/ora non \u00e8 compresa nell'intervallo.
+22005.S.1=Impossibile convertire un valore di tipo ''{0}'' nel tipo ''{1}'' : la codifica non \u00e8 supportata.
+22005.S.2=Il convertitore del carattere richiesto non \u00e8 disponibile.
+22005.S.3=Impossibile convertire la stringa Unicode nella stringa Ebcdic
+22005.S.4=Tipo JDBC non riconosciuto. Tipo: {0}, columnCount: {1}, columnIndex: {2}.
+22005.S.5=Tipo JDBC non valido per il parametro {0}.
+22005.S.6=Tipo SQL Java {0} non riconosciuto.
+22007.S.180=La rappresentazione della stringa di un valore data/ora non \u00e8 compresa nell''intervallo.
 22007.S.181=La sintassi della rappresentazione della stringa di un valore data/ora non \u00e8 corretta.
 22008.S=''{0}'' non \u00e8 un argomento valido per la funzione {1}.
-22011=Il secondo e il terzo argomento della funzione SUBSTR non sono compresi nell'intervallo.
+22011=Il secondo e il terzo argomento della funzione SUBSTR non sono compresi nell''intervallo.
 22012=Tentativo di dividere per zero.
 22013=Tentativo di ottenere la radice quadrata di un numero negativo, ''{0}''.
-22014=La posizione iniziale di LOCATE non \u00e8 valida; \u00e8 necessario che sia un numero intero positivo.  L''indice da cui iniziare la ricerca \u00e8 ''{2}''.  La stringa da cui effettuare la ricerca \u00e8 ''{0}''. La stringa da cui effettuare la ricerca \u00e8 ''{1}''. 
-22015=La funzione ''{0}'' non \u00e8 consentita sul seguente insieme di tipi.  Il primo operando \u00e8 di tipo ''{1}''. Il secondo operando \u00e8 di tipo ''{2}''. Il terzo operando (posizione iniziale) \u00e8 di tipo ''{3}''.
+22014=La posizione iniziale di LOCATE non \u00e8 valida; \u00e8 necessario che sia un numero intero positivo. L''indice da cui iniziare la ricerca \u00e8 ''{2}''.  La stringa da cui effettuare la ricerca \u00e8 ''{0}''.  La stringa da cui effettuare la ricerca \u00e8 ''{1}''. 
+22015=La funzione ''{0}'' non \u00e8 consentita sul seguente insieme di tipi.  Il primo operando \u00e8 di tipo ''{1}''.  Il secondo operando \u00e8 di tipo ''{2}''.  Il terzo operando (posizione iniziale) \u00e8 di tipo ''{3}''.
+22015.S.1= Invalida conversione di dati: la conversione richiesta provocherebbe una perdita di precisione di {0}
 22018=Formato stringa di caratteri non valido per il tipo {0}.
 22019=Sequenza escape non valida, ''{0}''. La stringa escape deve essere esattamente un carattere. Non pu\u00f2 essere vuota o contenere pi\u00f9 di un carattere.
-22025=Il carattere escape deve essere seguito da un carattere escape, '_', o '%'. Non pu\u00f2 essere seguito da altri caratteri o trovarsi alla fine del modello.
+22025=Il carattere escape deve essere seguito da un carattere escape, ''_'', o ''%''. Non pu\u00f2 essere seguito da altri caratteri o trovarsi alla fine del modello.
 22027=La funzione integrata TRIM() consente di eliminare un solo carattere.  Le funzioni integrate LTRIM() e RTRIM() consentono di eliminare pi\u00f9 caratteri.
+22028=La stringa supera la lunghezza massima di {0}.
 22501=Una clausola ESCAPE di NULL restituisce risultati non definiti e non \u00e8 consentita.
-2200L=L'operando XMLPARSE non \u00e8 un documento XML, per i dettagli consultare l'eccezione successiva.
+
+## SQL/XML errors.
+2200L=I valori assegnati alle colonne XML devono essere nodi DOCUMENT in formato corretto.
+2200M=DOCUMENTO XML non valido: {0}
+2200V=Elemento di contesto non valido per l''operatore {0}; gli elementi di contesto devono essere nodi DOCUMENT in formato corretto.
+2200W=Errore di serializzazione XQuery: si \u00e8 tentato di serializzare uno o pi\u00f9 nodi Attribute di massimo livello.
+# end SQL/XML errors.
+
 23502=La colonna ''{0}'' non pu\u00f2 accettare un valore NULL.
 23505=L''istruzione \u00e8 stata interrotta poich\u00e9 potrebbe aver causato un valore di chiave duplicata in una restrizione di chiave univoca o primaria o in un indice univoco identificato da ''{0}'' definito su ''{1}''.
 23503={2} sulla tabella ''{1}'' ha causato una violazione della restrizione di chiave esterna ''{0}'' per la chiave {3}.  L''istruzione \u00e8 stata sottoposta a rollback.
@@ -406,16 +483,16 @@
 38002=La routine ha tentato di modificare i dati, ma non era definita come MODIFIES SQL DATA.
 38004=La routine ha tentato di leggere i dati, ma non era definita come READS SQL DATA.
 39004=Un valore NULL non pu\u00f2 essere inoltrato ad un metodo che utilizza un parametro di tipo primitivo ''{0}''.
-40XC0=Istruzione inattiva. Pu\u00f2 essere causato dal rilevamento di un errore di gravit\u00e0 della transazione all'interno di tale istruzione.
+40XC0=Istruzione inattiva. Pu\u00f2 essere causato dal rilevamento di un errore di gravit\u00e0 della transazione all''interno di tale istruzione.
 # this error is retired in 1.3
 42000=Errore di sintassi o violazione della regola di accesso; per i dettagli, vedere ulteriori errori.
 
 # DB2 error for max length violation by char, varchar and long varchar. In future, this error message will be used for other purposes too
 42601=In un''istruzione ALTER TABLE, la colonna ''{0}'' \u00e8 stata specificata come NOT NULL e la clausola DEFAULT non \u00e8 stata specificata o \u00e8 stata specificata come DEFAULT NULL.
-42601.S.372=Nell'istruzione ALTER TABLE non \u00e8 possibile aggiungere una colonna  IDENTITY a una tabella.
+42601.S.372=Nell''istruzione ALTER TABLE non \u00e8 possibile aggiungere una colonna  IDENTITY a una tabella.
 42606=\u00c8 stata individuata una costante esadecimale non valida che inizia con ''{0}''.
 54002=Una costante di stringa che inizia con ''{0}'' \u00e8 troppo lunga.
-42611=L''attributo relativo alla lunghezza, alla precisione o alla scala relativo alla colonna o l''associazione di tipo ''{0}'' non sono validi.
+42611=L''attributo relativo alla lunghezza, alla precisione o alla scala relativo alla colonna o l''associazione di tipo ''{0}'' non sono validi. 
 
 42605=Il numero di argomenti per la funzione ''{0}'' \u00e8 errato.
 42610=Gli argomenti della funzione COALESCE/VALUE non possono essere parametri. La funzione richiede almeno un argomento che non sia un parametro.
@@ -436,29 +513,25 @@
 42894=Il valore DEFAULT o il valore di attributo IDENTITY non \u00e8 valido per la colonna ''{0}''.
 428C1=In una tabella \u00e8 consentita una sola colonna di identit\u00e0.
 42903=Uso non valido di una funzione aggregata.
-42908=L'istruzione CREATE VIEW non include un elenco di colonne.
+42908=L''istruzione CREATE VIEW non include un elenco di colonne.
 42915=La chiave esterna ''{0}'' non \u00e8 valida perch\u00e9 ''{1}''. 
 42916=Il sinonimo ''{0}'' non pu\u00f2 essere creato per ''{1}'' in quanto il risultato sarebbe una catena di sinonimi circolare.
 42972=Una clausola ON associata ad un operatore JOIN non \u00e8 valida.
 42X01=Errore di sintassi: {0}.
 42X02={0}.
 42X03=Il nome colonna ''{0}'' si trova in pi\u00f9 di una tabella presente nell''elenco FROM.
-42X04=La colonna ''{0}'' non si trova in una tabella nell''elenco FROM, oppure compare in una specifica di collegamento ed \u00e8 esterna all''ambito di tale specifica, oppure compare in una clausola HAVING e non nell''elenco GROUP BY.  Se si tratta di un''istruzione CREATE o ALTER TABLE, ''{0}'' non \u00e8 una colonna della tabella di destinazione.
-42X05=La tabella ''{0}'' non esiste.
+42X04=La colonna ''{0}'' non si trova in una tabella nell''elenco FROM, oppure compare in una specifica di collegamento ed \u00e8 esterna all''ambito di tale specifica, oppure compare in una clausola HAVING e non nell''elenco GROUP BY. Se si tratta di un''istruzione CREATE o ALTER TABLE, ''{0}'' non \u00e8 una colonna della tabella di destinazione.
+42X05=Tabella/Vista ''{0}'' non esiste.
 42X06=Sono state specificate troppe colonne di risultati per la tabella ''{0}''.
-42X07=Il carattere nullo \u00e8 consentito solo in una clausola VALUES all'interno di un'istruzione INSERT.
-42X08=Il costruttore della classe ''{0}'' non pu\u00f2 essere utilizzato come una tabella virtuale esterna se la classe non implementa ''{1}''.
-
+42X07=Il carattere nullo \u00e8 consentito solo in una clausola VALUES all''interno di un''istruzione INSERT.
+42X08=Il costruttore della classe ''{0}'' non pu\u00f2 essere utilizzato come una tabella virtuale esterna se la classe non implementa ''{1}''. 
 42X09=Il nome tabella o alias ''{0}'' \u00e8 stato utilizzato pi\u00f9 di una volta nell''elenco FROM.
 42X10=''{0}'' non \u00e8 un nome tabella esposto nell''ambito in cui viene visualizzato.
 42622=Il nome ''{0}'' \u00e8 troppo lungo. La lunghezza massima \u00e8 ''{1}''.
-42X12=Il nome colonna ''{0}'' compare pi\u00f9 di una volta nell''istruzione CREATE TABLE.
-
+42X12=Il nome colonna ''{0}'' compare pi\u00f9 di una volta nell''istruzione CREATE TABLE.  
 54011=Troppe colonne ({0}) sono state specificate per la tabella o la vista {1}. Il limite \u00e8 {2}.
-42Z9F=Troppi indici ({0}) nella tabella {1}. Il limite \u00e8 {2}.
-
-42X13=Il nome colonna ''{0}'' compare pi\u00f9 di una volta nell''elenco di colonne di un''istruzione INSERT.
-
+42Z9F=Troppi indici ({0}) nella tabella {1}. Il limite \u00e8 {2}.  
+42X13=Il nome colonna ''{0}'' compare pi\u00f9 di una volta nell''elenco di colonne di un''istruzione INSERT. 
 42X14=''{0}'' non \u00e8 una colonna nella tabella o VTI ''{1}''.
 42X15=Il nome colonna ''{0}'' compare in un''istruzione senza un elenco FROM.
 42X16=Il nome colonna ''{0}'' compare pi\u00f9 volte nella clausola SET di un''istruzione UPDATE.
@@ -477,74 +550,67 @@
 42X42=Nome correlazione non consentito per la colonna ''{0}'' perch\u00e9 parte dell''elenco FOR UPDATE.
 42X32=Il numero di colonne presenti nell''elenco di colonne derivate deve corrispondere al numero di colonne presenti nella tabella ''{0}''.
 42X33=L''elenco di colonne derivate contiene un nome colonne duplicato ''{0}''.
-42X34=Esiste un parametro ? nell'elenco di selezione.  Ci\u00f2 non \u00e8 consentito.
+42X34=Esiste un parametro ? nell''elenco di selezione.  Ci\u00f2 non \u00e8 consentito.
 42X35=Non \u00e8 consentito che entrambi gli operandi di ''{0}'' siano parametri ?.
 42X36=L''operatore ''{0}'' non pu\u00f2 assumere un parametro ? come operando.
 42X37=Operatore unario ''{0}'' non consentito sul tipo ''{1}''.
-42X38='SELECT *' \u00e8 consentito solo nelle query secondarie EXISTS e NOT EXISTS.
+42X38=''SELECT *'' \u00e8 consentito solo nelle query secondarie EXISTS e NOT EXISTS.
 42X39=La query secondaria non pu\u00f2 restituire una colonna singola.
-42X40=Un'istruzione NOT contiene un operando non booleano. L'operando di NOT deve essere valutato su TRUE, FALSE o UNKNOWN. 
+42X40=Un''istruzione NOT contiene un operando non booleano. L''operando di NOT deve essere valutato su TRUE, FALSE o UNKNOWN. 
 42X41=Nella clausola Properties di un elenco FROM, la propriet\u00e0 ''{0}'' non \u00e8 valida (la propriet\u00e0 era stata impostata su ''{1}''). 
 42821=Le colonne di tipo ''{0}'' non possono contenere valori di tipo ''{1}''. 
-42X43=ResultSetMetaData restituito per classe/oggetto ''{0}'' era nullo. Per utilizzare questa classe come una tabella virtuale esterna, \u00e8 necessario che ResultSetMetaData non sia un valore nullo.
-
+42X43=ResultSetMetaData restituito per classe/oggetto ''{0}'' era nullo. Per utilizzare questa classe come una tabella virtuale esterna, \u00e8 necessario che ResultSetMetaData non sia un valore nullo. 
 42X44=Lunghezza ''{0}'' non valida come specifica di colonna.
 42X45={0} non \u00e8 un tipo valido per l''argomento numero {1} di {2}.
-# 42X46=
-# 42X47=
+42X46=Esistono pi\u00f9 funzioni denominate ''{0}''. Utilizzare la firma completa o il nome specifico.
+42X47=Esistono pi\u00f9 procedure denominate ''{0}''. Utilizzare la firma completa o il nome specifico.
 42X48=Il valore ''{1}'' non rappresenta una precisione valida per {0}
 42X49=Il valore ''{0}'' non \u00e8 un valore letterale intero valido.
-42X50=Non \u00e8 stato trovato nessun metodo corrispondente alla chiamata del metodo {0}.{1}({2}), sono state tentate tutte le combinazioni di tipi oggetti e di primitive e qualsiasi conversione di tipo possibile per tutti i parametri che la chiamata al metodo pu\u00f2 assumere.  \u00c8 possibile che il metodo esista ma che non sia public e/o static, oppure che i tipi di parametri non siano convertibili in chiamate a metodi.
+42X50=Non \u00e8 stato trovato nessun metodo corrispondente alla chiamata del metodo {0}.{1}({2}), sono state tentate tutte le combinazioni di tipi oggetti e di primitive e qualsiasi conversione di tipo possibile per tutti i parametri che la chiamata al metodo pu\u00f2 assumere. \u00c8 possibile che il metodo esista ma che non sia public e/o static, oppure che i tipi di parametri non siano convertibili in chiamate a metodi.
 42X51=La classe ''{0}'' non esiste o non \u00e8 accessibile. Ci\u00f2 pu\u00f2 verificarsi se la classe non \u00e8 pubblica.
 42X52=La chiamata al metodo (''{0}'') tramite un destinatario di tipo primitiva Java {1}" non \u00e8 consentita.
 42X53=Il predicato LIKE pu\u00f2 avere solo operandi ''CHAR'' o ''VARCHAR''. Il tipo ''{0}'' non \u00e8 consentito.
 42X54=Il metodo Java ''{0}'' ha come destinatario un parametro ?.  Ci\u00f2 non \u00e8 consentito.
 42X55=Il nome tabella ''{1}'' deve essere uguale a ''{0}''.
 42X56=Il numero di colonne presenti nell''elenco colonne vista non corrisponde al numero di colonne presenti nell''espressione query sottostante, nella definizione della vista per ''{0}''.
-42X57=getColumnCount() per la tabella virtuale esterna ''{0}'' ha restituito un valore ''{1}'' non valido. I valori validi sono maggiori o uguali a 1.
+42X57=getColumnCount() per la tabella virtuale esterna ''{0}'' ha restituito un valore ''{1}'' non valido.  I valori validi sono maggiori o uguali a 1. 
 42X58=Il numero di colonne presenti sul lato destro e sinistro di {0} deve essere uguale.
 42X59=Il numero di colonne presenti in ogni costruttore VALUES deve essere uguale.
 42X60=Valore ''{0}'' non valido per la propriet\u00e0 insertMode specificata per la tabella ''{1}''.
 42X61=I tipi ''{0}'' e ''{1}'' non sono compatibili con {2}.
 42X62=''{0}'' non \u00e8 consentito nello schema ''{1}''.
-42X63=La clausola USING non ha restituito alcun risultato. Impossibile impostare alcun parametro.
-
+42X63=La clausola USING non ha restituito alcun risultato. Impossibile impostare alcun parametro. 
 42X64=Nell''elenco Propriet\u00e0, il valore non valido ''{0}'' \u00e8 stato specificato per la propriet\u00e0 useStatistics. Gli unici valori validi sono TRUE o FALSE. 
 42X65=L''indice ''{0}'' non esiste.
 42X66=Il nome colonna ''{0}'' compare pi\u00f9 di una volta nell''istruzione CREATE INDEX.
 42X68=Non \u00e8 stato trovato alcun campo ''{0}'' appartenente alla classe ''{1}''.  \u00c8 possibile che il campo esista ma che la classe non esista o non sia pubblica.
 42X69=Non \u00e8 consentito fare riferimento ad un campo (''{0}'') tramite un''espressione di riferimento del tipo primitivo  Java ''{1}''.
-42X72=Non \u00e8 stato trovato alcun campo statico ''{0}'' appartenente alla classe ''{1}''.  \u00c8 possibile che il campo esista ma non sia pubblico e/o statico, oppure che la classe non esista o non sia pubblica.
-
+42X72=Non \u00e8 stato trovato alcun campo statico ''{0}'' appartenente alla classe ''{1}''.  \u00c8 possibile che il campo esista ma non sia pubblico e/o statico, oppure che la classe non esista o non sia pubblica.  
 42X73=Risoluzione del metodo per la firma {0}.{1}({2}) era ambigua. (Il metodo specifico esistente non \u00e8 unico.)
-42X74=Sintassi dell'istruzione CALL non valida.
+42X74=Sintassi dell''istruzione CALL non valida.
 42X75=Non \u00e8 stato trovato nessun costruttore con firma {0}({1}).  \u00c8 possibile che i tipi di parametri non siano convertibili in chiamate a metodi.
 42X76=Almeno una colonna, ''{0}'', nella chiave primaria aggiunta \u00e8 annullabile. Tutte le colonne presenti in una chiave primaria non devono essere annullabili.
 42X77=La posizione della colonna ''{0}'' non \u00e8 compresa nell''intervallo per l''espressione query.
 42X78=La colonna ''{0}'' non \u00e8 presente nel risultato dell''espressione della query.
 42X79=Il nome colonna ''{0}'' compare pi\u00f9 di una volta nel risultato dell''espressione della query.
 42877=Un nome colonna completo ''{0}'' non \u00e8 consentito nella clausola ORDER BY.
-42X80=La clausola VALUES deve contenere almeno un elemento. Gli elementi vuoti non sono consentiti.
-42X82=La clausola USING ha restituito pi\u00f9 di una riga. Sono consentite solo ResultSets di righe singole.
+42X80=La clausola VALUES deve contenere almeno un elemento. Gli elementi vuoti non sono consentiti. 
+42X82=La clausola USING ha restituito pi\u00f9 di una riga. Sono consentite solo ResultSet di righe singole.
 42X83=Le restrizioni sulla colonna ''{0}'' richiedono che sia contemporaneamente annullabile e non annullabile.
 42X84=L''indice ''{0}'' \u00e8 stato creato per rafforzare la restrizione ''{1}''.  \u00c8 possibile eliminarlo solo annullando la restrizione.
 42X85=La restrizione ''{0}'' deve essere contenuta nello stesso schema della tabella ''{1}''.
 42X86=ALTER TABLE non riuscito. Non esiste alcuna restrizione ''{0}'' sulla tabella ''{1}''. 
-42X87=Almeno un''espressione di risultato (THEN o ELSE) dell''espressione ''{0}''  deve essere diversa da ''?''.
-
-42X88=Un'espressione conditional ha un operando non booleano. L'operando di un'espressione conditional deve essere valutato come TRUE, FALSE o UNKNOWN.
-
-42X89=I tipi ''{0}'' e ''{1}'' non sono tipi compatibili. (Nessun tipo \u00e8 assegnabile all''altro tipo).
-
+42X87=Almeno un''espressione di risultato (THEN o ELSE) dell''espressione ''{0}''  deve essere diversa da ''?''. 
+42X88=Un''espressione conditional ha un operando non booleano. L''operando di un''espressione conditional deve essere valutato come TRUE, FALSE o UNKNOWN.  
+42X89=I tipi ''{0}'' e ''{1}'' non sono tipi compatibili. (Nessun tipo \u00e8 assegnabile all''altro tipo).  
 42X90=Pi\u00f9 di una restrizione della chiava primaria specificata per la tabella ''{0}''.
-42X91=Il nome restrizione ''{0}'' compare pi\u00f9 di una volta nell''istruzione CREATE TABLE.
-
+42X91=Il nome restrizione ''{0}'' compare pi\u00f9 di una volta nell''istruzione CREATE TABLE. 
 42X92=Il nome colonna ''{0}'' compare pi\u00f9 di una volta nell''elenco colonne della restrizione.
 42X93=La tabella ''{0}'' contiene una definizione restrizione con la colonna ''{1}'', che non \u00e8 presente nella tabella.
-42Z93=Le restrizioni ''{0}'' e ''{1}'' possiedono lo stesso insieme di colonne e ci\u00f2 non \u00e8 consentito.
-
+42Z93=Le restrizioni ''{0}'' e ''{1}'' possiedono lo stesso insieme di colonne e ci\u00f2 non \u00e8 consentito. 
 42Z9B=L''interfaccia della tabella virtuale esterna non supporta le colonne BLOB o CLOB. ''{0}'' colonna ''{1}''. 
 42Z9D=Le istruzioni ''{0}'' non sono consentite nei trigger ''{1}''.
+42Z9D.S.1=Le procedure che modificano i dati SQL non sono consentite nei trigger BEFORE.
 42Z9E=La restrizione ''{0}'' non \u00e8 una restrizione {1}.
 42X94={0} ''{1}'' non esiste.
 42X96=Il percorso classe database contiene un file jar sconosciuto ''{0}''.
@@ -552,6 +618,9 @@
 42Y00=La classe ''{0}'' non implementa org.apache.derby.db.AggregateDefinition e quindi non pu\u00f2 essere utilizzata come un''espressione di aggregazione.
 42Y01=La restrizione ''{0}'' non \u00e8 valida.
 42Y03=''{0}'' non \u00e8 riconosciuto come una funzione o procedura.
+42ZA0=Istruzione troppo complessa. Tentare di scrivere nuovamente la query per eliminare la complessit\u00e0. L''eliminazione di molte espressioni duplicate o l''interruzione della query e la memorizzazione di risultati provvisori in una tabella temporanea, possono essere di aiuto per la correzione di questo errore.
+42ZA1=SQL non valido in batch: ''{0}''.
+
 
 # EXTERNAL NAME is SQL keyword - do not translate
 42Y04=Impossibile creare una procedura o funzione con EXTERNAL NAME ''{0}'' perch\u00e9 non \u00e8 un elenco separato da punti. Il formato previsto \u00e8 <percorso java completo>.<nome metodo> .
@@ -559,34 +628,29 @@
 42Y05=Non esiste alcuna Chiave esterna denominata ''{0}''.
 42Y07=lo schema ''{0}'' non esiste.
 42Y08=Le restrizioni della chiave esterna non sono consentite sulle tabelle di sistema.
-42Y09=I metodi Void sono i soli consentiti all'interno di un'istruzione CALL.
-42Y10=Un costruttore tabelle, che non \u00e8 presente in un'istruzione INSERT, possiede tutti i parametri? in una delle relative colonne.  Almeno una riga per ogni colonna deve possedere un non-parametro.
+42Y09=I metodi Void sono i soli consentiti all''interno di un''istruzione CALL.
+42Y10=Un costruttore tabelle, che non \u00e8 presente in un''istruzione INSERT, possiede tutti i parametri? in una delle relative colonne.  Almeno una riga per ogni colonna deve possedere un non-parametro.
 42Y11=Con la clausola ''{0}'' \u00e8 necessaria una specifica di collegamento.
 42Y12=La clausola ON di una specifica JOIN \u00e8 un''espressione ''{0}''.  Deve essere un''espressione BOOLEAN.
 42Y13=Il nome colonna ''{0}'' compare pi\u00f9 di una volta nell''istruzione CREATE VIEW.
 42Z97=La ridenominazione della colonna ''{0}'' causer\u00e0 l''interruzione della restrizione di controllo ''{1}''.
 42Z99=I valori letterali di stringa o esadecimali, non possono superare i 64K.
-42Y16=Non \u00e8 stato trovato alcun metodo public static ''{0}'' nella classe ''{1}''.  \u00c8 possibile che il metodo esista ma non sia public oppure non sia static.
-
+42Y16=Non \u00e8 stato trovato alcun metodo public static ''{0}'' nella classe ''{1}''. \u00c8 possibile che il metodo esista ma non sia public oppure non sia static. 
 42846=Impossibile convertire i tipi ''{0}'' in ''{1}''.
-42Y19=''{0}'' compare pi\u00f9 volte nell''elenco GROUP BY. Le colonne nell''elenco GROUP BY non devono essere ambigue.
-42Y22=L''aggregazione {0} non pu\u00f2 funzionare sul tipo {1}.
+#42Y19=''{0}'' appears multiple times in the GROUP BY list. Columns in the GROUP BY list must be unambiguous.
+42Y22=L''''aggregazione {0} non pu\u00f2 funzionare sul tipo {1}.
 42Y23=Informazioni sul tipo JDBC restituite per la colonna {0} non corrette.
-42Y24=La vista ''{0}'' non \u00e8 aggiornabile. (Le viste non sono attualmente aggiornabili.)
-
+42Y24=La vista ''{0}'' non \u00e8 aggiornabile. (Le viste non sono attualmente aggiornabili.) 
 42Y25=''{0}'' \u00e8 una tabella di sistema.  Gli utenti non possono modificare i contenuti di tale tabella.
-#42Y26=Parameters are not allowed in the WHEN clause of a trigger.
-42Y27=I parametri non sono consentiti nell'azione del trigger.
-42Y29=L'elenco SELECT di una query non raggruppata contiene almeno un'espressione non valida.  Quando un elenco SELECT contiene almeno un'aggregazione, tutte le voci devono essere espressioni di aggregazioni valide.
-42Y30=L'elenco SELECT di una query raggruppata contiene almeno un'espressione non valida.  Per un elenco SELECT con GROUP BY, l'elenco pu\u00f2 contenere solo colonne di raggruppamento ed espressioni di aggregazioni valide.
-
+42Y26=Non sono consentiti aggregati nell''elenco GROUP BY.
+42Y27=I parametri non sono consentiti nell''azione del trigger.
+42Y29=L''elenco SELECT di una query non raggruppata contiene almeno un''espressione non valida. Quando un elenco SELECT contiene almeno un''aggregazione, tutte le voci devono essere espressioni di aggregazioni valide.
+42Y30=L''elenco SELECT di una query raggruppata contiene almeno un''espressione non valida. Se un elenco SELECT contiene GROUP BY, l''elenco pu\u00f2 contenere solo espressioni di raggruppamento valide ed esepressioni di aggregazione valide.  
 42Y32=La classe di aggregazione ''{0}'' per l''aggregato ''{1}'' sul tipo {2} non implementa com.ibm.db2j.aggregates.Aggregator. 
-42Y33=L''aggregazione {0} contiene una o pi\u00f9 aggregazioni.
+42Y33=L''''aggregazione {0} contiene una o pi\u00f9 aggregazioni.
 42Y34=Il nome colonna ''{0}'' corrisponde a pi\u00f9 di una colonna di risultati presenti nella tabella ''{1}''.
-42Y35=Il riferimento colonna ''{0}'' non \u00e8 valido. Quando un elenco SELECT contiene almeno un''aggregazione, tutte le voci devono essere espressioni di aggregazioni valide.
-
-42Y36=Il riferimento colonna ''{0}'' non \u00e8 valido. Per un elenco SELECT con GROUP BY, l''elenco pu\u00f2 contenere solo colonne di raggruppamento ed espressioni di aggregazioni valide.
-
+42Y35=Il riferimento colonna ''{0}'' non \u00e8 valido. Quando un elenco SELECT contiene almeno un''aggregazione, tutte le voci devono essere espressioni di aggregazioni valide.  
+42Y36=Il riferimento colonna ''{0}'' non \u00e8 valido.  Per un elenco SELECT con GROUP BY, l''elenco pu\u00f2 contenere solo espressioni di raggruppamento valide ed espressioni di aggregazioni valide.  
 42Y37=''{0}'' \u00e8 un tipo di primitiva Java e non pu\u00f2 essere utilizzato con questo operatore.
 42Y38=insertMode = la sostituzione non \u00e8 consentita su un inserimento dove la tabella di destinazione, ''{0}'', viene presa come riferimento in SELECT.
 # NOTE: The parameter to this message is a keyword used as a noun phrase.
@@ -600,8 +664,7 @@
 42Y45=Impossibile collegare VTI ''{0}'' poich\u00e9 \u00e8 un VTI trigger speciale e questa istruzione non fa parte di un''azione del trigger o della clausola WHEN.
 42Y46=Elenco Propriet\u00e0 non valido nell''elenco FROM.  Non esiste alcun indice ''{0}'' sulla tabella ''{1}''.
 42Y48=Elenco Propriet\u00e0 non valido nell''elenco FROM.  Non esiste alcuna restrizione denominata ''{0}'' sulla tabella ''{1}'' oppure la restrizione non possiede un indice di copia.
-42Y49=Pi\u00f9 valori specificati per la chiave propriet\u00e0 ''{0}''.
-
+42Y49=Pi\u00f9 valori specificati per la chiave propriet\u00e0 ''{0}''. 
 42Y50=L''elenco Propriet\u00e0 per la tabella ''{0}'' pu\u00f2 contenere i valori per l''indice o per la restrizione ma non per entrambi.
 42Y55=Impossibile eseguire ''{0}'' su ''{1}'' poich\u00e9 inesistente.
 42Y56=Strategia di collegamento ''{0}'' non valida specificata nell''elenco Propriet\u00e0 della tabella ''{1}''. I valori attualmente supportati per una strategia di collegamento sono: ''hash'' e ''nestedloop''.
@@ -613,22 +676,19 @@
 42Y63=Il collegamento hash richiede il predicato equijoin ottimizzabile su una colonna nell''indice o nella guida selezionata.  Un predicato equijoin ottimizzabile non esiste su qualsiasi colonna presente nella tabella o nell''indice ''{0}''. Utilizzare la sovrascrittura del programma di ottimizzazione ''indice'', per specificare un indice o un heap sulla tabella ''{1}''.
 42Y64=Valore bulkFetch di ''{0}'' non valido. Il valore minimo per bulkFetch \u00e8 1.
 42Y65=bulkFetch non \u00e8 consentito sui collegamenti ''{0}''.
-42Y66=bulkFetch non consentito sui cursori aggiornabili.
-
+42Y66=bulkFetch non consentito sui cursori aggiornabili. 
 42Y67=Impossibile eliminare lo schema ''{0}''.
-42Y69=Nessun piano di esecuzione valido trovato per questa istruzione. Ci\u00f2 potrebbe dipendere da uno dei due fattori: \u00e8 stata specificata una strategia di collegamento hash quando questo non \u00e8 consentito (nessun collegamento equijoin ottimizzabile) oppure si sta tentando di collegare due tabelle virtuali esterne ognuna delle quali rappresenta il riferimento dell'altra e, quindi, non \u00e8 possibile calcolare l'istruzione.
-
-42Y70=L'utente ha specificato un ordine non valido per i collegamenti. Ci\u00f2 potrebbe essere dovuto al fatto che una colonna di collegamento \u00e8 stata inviata, da una tabella interna ad una virtuale esterna, come parametro.
+42Y69=Nessun piano di esecuzione valido trovato per questa istruzione. Ci\u00f2 potrebbe dipendere da uno dei due fattori: \u00e8 stata specificata una strategia di collegamento hash quando questo non \u00e8 consentito (nessun collegamento equijoin ottimizzabile) oppure si sta tentando di collegare due tabelle virtuali esterne ognuna delle quali rappresenta il riferimento dell''altra e, quindi, non \u00e8 possibile calcolare l''istruzione.  
+42Y70=L''utente ha specificato un ordine non valido per i collegamenti. Ci\u00f2 potrebbe essere dovuto al fatto che una colonna di collegamento \u00e8 stata inviata, da una tabella interna ad una virtuale esterna, come parametro.
 42Y71=Impossibile eliminare la funzione o procedura di sistema ''{0}''.
-42Y82=Impossibile eliminare l''istruzione preparata e memorizzata ''{0}'',  generata dal sistema, tramite DROP STATEMENT.  Fa parte di un trigger. 
-42Y83=Un valore nullo senza tipo non \u00e8 consentito come argomento sull''aggregazione {0}.  Associare il valore nullo ad un tipo adeguato.
+42Y82=Impossibile eliminare l''istruzione preparata e memorizzata ''{0}'',  generata dal sistema, tramite DROP STATEMENT. Fa parte di un trigger. 
+42Y83=Un valore nullo senza tipo non \u00e8 consentito come argomento sull''''aggregazione {0}.  Associare il valore nullo ad un tipo adeguato.
 # NOTE: The parameter to this message is a keyword used as a noun phrase.
 # Some possible values are "subquery", "CurrentDate", and "?".
 42Y84=''{0}'' potrebbe non comparire in una definizione DEFAULT.
-42Y85=La parola chiave DEFAULT non \u00e8 consentita in una clausola VALUES che compare all'interno di un'istruzione INSERT.
-42Y90=FOR UPDATE non consentito in questo tipo di istruzione.
-
-42Y91=La clausola USING non \u00e8 consentita in una EXECUTE STATEMENT per un'azione del trigger.
+42Y85=La parola chiave DEFAULT non \u00e8 consentita in una clausola VALUES che compare all''interno di un''istruzione INSERT.
+42Y90=FOR UPDATE non consentito in questo tipo di istruzione.  
+42Y91=La clausola USING non \u00e8 consentita in una EXECUTE STATEMENT per un''azione del trigger.
 42Y92=I trigger {0} possono fare riferimento solo alle variabili/tabelle della transazione {1}.
 42Y93=Clausola REFERENCING non valida: \u00e8 consentito solo un nome per ogni tipo di variabile/tabella della transazione.
 42Y94=AND o OR possiedono un operando diverso dal valore booleano. Gli operandi di AND e OR devono essere calcolati come TRUE, FALSE o UNKNOWN.  
@@ -660,23 +720,22 @@
 # alter table modify column error messages.
 #####
 42Z15=Tipo non valido specificato per la colonna ''{0}''. Non \u00e8 possibile modificare il tipo di una colonna.  
-42Z16=\u00c8 possibile modificare la lunghezza solo per le colonne di tipo VARCHAR.
+42Z16=\u00c8 possibile modificare la lunghezza solo per le colonne di tipo VARCHAR. 
 42Z17=Lunghezza non valida specificata per la colonna ''{0}''. La lunghezza deve essere maggiore della lunghezza della colonna corrente.
 42Z18=La colonna ''{0}'' fa parte della restrizione della chiave esterna ''{1}''. Per modificare la lunghezza di questa colonna, \u00e8 necessario, innanzitutto, eliminare la restrizione, eseguire ALTER TABLE e, successivamente, ricreare la restrizione.
 42Z19=La colonna ''{0}'' viene utilizzata come riferimento da almeno una restrizione della chiave esterna ''{1}''. Per modificare la lunghezza di questa colonna, \u00e8 necessario eliminare le restrizioni di riferimento, eseguire ALTER TABLE e, successivamente, ricreare le restrizioni. 
-42Z20=Impossibile rendere annullabile la colonna ''{0}''. Fa parte di una chiave primaria, che non pu\u00f2 avere colonne annullabili.
+42Z20=Impossibile rendere annullabile la colonna ''{0}''. Fa parte di una chiave primaria o di un vincolo univoco, che non pu\u00f2 contenere colonne annullabili.
 
 #####
 # end of alter table modify constraints.
 # identity error message (from 42Z21-42Z29)
 #####
 42837=ALTER TABLE ''{0}'' ha specificato degli attributi per la colonna ''{1}'' che non sono compatibili con la colonna esistente.
-42Z21=Incremento non valido specificato per l''identit\u00e0 della colonna ''{0}''. L''incremento deve essere diverso da zero.
-
+42Z21=Incremento non valido specificato per l''identit\u00e0 della colonna ''{0}''. L''incremento deve essere diverso da zero.  
 42Z22=Tipo non valido specificato per l''identit\u00e0 della colonna ''{0}''. Gli unici tipi validi per l''identit\u00e0 delle colonne sono BIGINT, INT, SMALLINT.
-42Z23=Tentativo di modificare l''identit\u00e0 della colonna ''{0}''.
+42Z23=Tentativo di modificare l''identit\u00e0 della colonna ''{0}''. 
 42Z24=Overflow nel valore identit\u00e0 della colonna ''{1}'' nella tabella ''{0}''.
-42Z25=ERRORE INTERNO nel contatore di identit\u00e0. L'aggiornamento \u00e8 stato richiamato senza argomenti mentre il valore corrente \u00e8 uguale a NULL.
+42Z25=ERRORE INTERNO nel contatore di identit\u00e0. L''aggiornamento \u00e8 stato richiamato senza argomenti con il valore corrente \= NULL.
 42Z26=Impossibile rendere annullabile una colonna, ''{0}'', con un valore predefinito di identit\u00e0.
 42Z27=Impossibile modificare una colonna annullabile, ''{0}'', in modo che assuma un valore predefinito di identit\u00e0.
 
@@ -708,13 +767,29 @@
 # matches DB2
 42939=Non \u00e8 possibile creare un oggetto con il nome dello schema ''{0}''.
 
+
+
+
 42Z50=ERRORE INTERNO: impossibile generare il codice per {0}.
-42Z53=ERRORE INTERNO: tipo di attivazione sconosciuto per generare la scelta del nodo ''{0}''.
-42Z54.U=Questa eccezione arresta l'istruzione in seguito all'analisi - non \u00e8 necessaria un'ulteriore elaborazione.
-42Z55.U=Esecuzione arrestata in seguito all'analisi tramite l'indicatore di debug StopAfterParsing.
-42Z56.U=Esecuzione arrestata in seguito al collegamento tramite l'indicatore di debug StopAfterBinding.
-42Z57.U=Esecuzione arrestata in seguito all'ottimizzazione tramite l'indicatore di debug StopAfterOptimizing.
-42Z58.U=Esecuzione arrestata in seguito alla generazione tramite l'indicatore di debug StopAfterGenerating.
+42Z53=ERRORE INTERNO: tipo di attivit\u00e0 da generare per la scelta del nodo {0} non conosciuta.
+42Z54.U=Questa eccezione arresta l''istruzione in seguito all''analisi - non \u00e8 necessaria un''ulteriore elaborazione.
+42Z55.U=Esecuzione arrestata in seguito all''analisi tramite l''indicatore di debug StopAfterParsing.
+42Z56.U=Esecuzione arrestata in seguito al collegamento tramite l''indicatore di debug StopAfterBinding.
+42Z57.U=Esecuzione arrestata in seguito all''ottimizzazione tramite l''indicatore di debug StopAfterOptimizing.
+42Z58.U=Esecuzione arrestata in seguito alla generazione tramite l''indicatore di debug StopAfterGenerating.
+
+42Z60={0} non consentito a meno che la propriet\u00e0 del database {1} contenga il valore ''{2}''.
+
+# Derby-specific XML compile errors (42Z70 - 42Z7Z)
+42Z70=Collegamento diretto a un valore XML non consentito, provare ad utilizzare XMLPARSE.
+42Z71=I valori XML non sono consentiti negli insiemi di risultati di livello superiore, provare ad utilizzare XMLSERIALIZE.
+42Z72=Mancano le parole chiave SQL/XML ''{0}'' alla riga {1}, colonna {2}.
+42Z73=Tipo di destinazione non valido per XMLSERIALIZE: ''{0}''.
+42Z74=Funzione XML non supportata: ''{0}''.
+42Z75=L''espressione della query XML deve essere un valore letterale stringa.
+42Z76=Non sono consentiti pi\u00f9 elementi di contesto XML.
+42Z77=L''elemento di contesto deve contenere il tipo ''XML''; ''{0}'' non \u00e8 consentito.
+42Z79=Impossibile determinare il tipo di parametro per XMLPARSE; tentare di utilizzare un CAST.
 
 ## More RUNTIMESTATISTICS messages
 42Z80.U=serializzabile
@@ -787,7 +862,7 @@
 43X36.U=qualificatori scansione
 #NOTE: The message means the set of qualifiers that filter rows returned
 # by the "next" operation, not the set of qualifiers that come next.
-43X37.U=qualificatori dell'operazione successiva
+43X37.U=qualificatori dell''operazione successiva
 #NOTE: In this message, {0} is a table name and {1} is an index name
 43X38.U=nella tabella {0} tramite {1}
 43X39.U=Distinct Scan
@@ -828,7 +903,7 @@
 43X62.U=per {0}
 43X63.U=Index Row to Base Row
 43X64.U=modalit\u00e0 di inserimento: inserimento di massa
-43X65.U=modalit\u00e0 di inserimento: normale (impossibile eseguire l'inserimento di una nuova serie di righe a causa della mancanza di una tabella vuota)
+43X65.U=modalit\u00e0 di inserimento: normale (impossibile eseguire l''inserimento di una nuova serie di righe a causa della mancanza di una tabella vuota)
 43X66.U=modalit\u00e0 di inserimento: normale
 # NOTE: ResultSet is the name of an interface, so it should not be translated.
 43X67.U=Insert ResultSet che utilizza
@@ -837,7 +912,7 @@
 43X70.U=Collega
 # NOTE: ResultSet is the name of an interface, so it should not be translated.
 # {0} is a table name.
-43X71.U=Last Key Index Scan ResultSet per {0} che utilizza l''indice {1}
+43X71.U=Last Key Index Scan ResultSet per {0} che utilizza l''''indice {1}
 43X72.U=al livello di isolamento {0} utilizzando il blocco {1} scelto dal programma di ottimizzazione
 43X73.U=Table Scan
 43X74.U=Index Scan
@@ -939,9 +1014,15 @@
 43Y53.U=Azioni di riferimento su tabelle dipendenti
 43Y54.U=Inizio azione di riferimento sul numero di tabella dipendente
 43Y55.U=Fine azione di riferimento sul numero di tabella dipendente
-
-54004=L'istruzione SELECT presenta un numero eccessivo di elementi in GROUP BY, ORDER BY o nell'elenco di selezione.
-54008=L'istruzione CREATE INDEX specifica un numero eccessivo di colonne (16 \u00e8 il numero massimo consentito).
+43Y56.U=Le sovrascritture del programma di ottimizzazione fornite dall''utente su {0} sono {1}
+43Y57.U=Le sovrascritture del programma di ottimizzazione fornite dall''utente per il collegamento sono {0}
+43Y58.U=Intersect ResultSet
+43Y59.U=Intersect
+43Y60.U=Except ResultSet
+43Y61.U=Except
+	
+54004=L''istruzione SELECT presenta un numero eccessivo di elementi in GROUP BY, ORDER BY o nell''elenco di selezione.
+54008=L''istruzione CREATE INDEX specifica un numero eccessivo di colonne (16 \u00e8 il numero massimo consentito).
 54023=Il limite per il numero di parametri per una procedura \u00e8 stato superato. Il limite \u00e8 {0} e il numero di parametri per la procedura {1} \u00e8 {2}.
 54038=La profondit\u00e0 massima dei trigger nidificati \u00e8 stata superata.
 
@@ -949,20 +1030,20 @@
 44X00.U=Nome tipo SQL
 44X05.U=errore successivo
 
+X0A00.S=L''elenco di selezione indica la colonna ''{0}'' due volte. Questo non \u00e8 consentito in query con clausole GROUP BY o HAVING. Tentare di effettuare l''aliasing di una delle colonne in conflitto al fine di acquisire un nome univoco.
+
 X0X02.S=La tabella ''{0}'' non pu\u00f2 essere bloccata nella modalit\u00e0 ''{1}''.
 X0X03.S=Stato transazione non valido - il cursore attivo richiede lo stesso livello di isolamento
-X0X05.S=La tabella ''{0}'' non esiste.
-X0X0E.S=La posizione della colonna ''{0}'' elencata nella matrice di selezione delle colonne generata automaticamente non \u00e8 stata individuata nella tabella di inserimento.
-
+X0X05.S=Tabella/Vista ''{0}'' non esiste.
+X0X0E.S=La posizione della colonna ''{0}'' elencata nella matrice di selezione delle colonne generata automaticamente non \u00e8 stata individuata nella tabella di inserimento. 
 X0X0F.S=Il nome della colonna ''{0}'' elencata nella matrice di selezione delle colonne generata automaticamente non \u00e8 stata individuata nella tabella di inserimento.
-X0X07.S=Impossibile eliminare il file jar ''{0}'' poich\u00e9 si trova su derby.database.classpath ''{0}''.
+X0X07.S=Impossibile rimuovere il file jar ''{0}'' perch\u00e9 si trova su derby.database.classpath ''{0}''.
 X0X10.S=La clausola USING ha restituito pi\u00f9 di una riga; sono consentite solo ResultSet di righe singole.
-X0X11.S=La clausola USING non ha restituito alcun risultato, impossibile impostare alcun parametro.
-
+X0X11.S=La clausola USING non ha restituito alcun risultato, impossibile impostare alcun parametro. 
 X0X13.S=Il file Jar ''{0}'' non esiste nello schema ''{1}''.
 X0X57.S=\u00c8 stato effettuato un tentativo di inserire un valore Java di tipo ''{0}'' in un valore SQL ma non esiste un tipo SQL corrispondente.  Il valore Java probabilmente \u00e8 il risultato della chiamata a un metodo o dell''accesso a un campo.
 X0X60.S=Cursore con nome ''{0}'' gi\u00e0 esistente.
-X0X61.S=I valori della colonna ''{4}'' nell''indice ''{0}'' e della tabella ''{1}.{2}'' non corrispondono per la posizione della riga {3}.  Il valore presente nell''indice \u00e8 ''{5}'', mentre il valore presente nella tabella di base \u00e8 ''{6}''.  La chiave completa dell''indice, che comprende la posizione della riga, \u00e8 ''{7}''. L''azione di correzione suggerita \u00e8 quella di ricreare l''indice.
+X0X61.S=I valori della colonna ''{4}'' nell''indice ''{0}'' e della tabella ''{1}.{2}'' non corrispondono per la posizione della riga {3}.  Il valore presente nell''indice \u00e8 ''{5}'', mentre il valore presente nella tabella di base \u00e8 ''{6}''.  La chiave completa dell''indice, che comprende la posizione della riga, \u00e8 ''{7}''.  L''azione di correzione suggerita \u00e8 quella di ricreare l''indice.
 X0X62.S=Incoerenza rilevata tra la tabella ''{0}'' e l''indice ''{1}''.  Errore durante il tentativo di richiamare la posizione della riga ''{2}'' dalla tabella.  La chiave completa dell''indice, che comprende la posizione della riga, \u00e8 ''{3}''. L''azione di correzione suggerita \u00e8 quella di ricreare l''indice.
 X0X63.S=\u00c8 stata riscontrata IOException ''{0}''.
 X0X67.S=Le colonne di tipo ''{0}'' non possono essere utilizzate in CREATE INDEX, ORDER BY, GROUP BY, UNION, INTERSECT, EXCEPT o DISTINCT, poich\u00e9 i confronti per tale tipo non sono supportati.
@@ -973,15 +1054,7 @@
 X0X95.S=Impossibile eseguire l''operazione ''{0}'' sull''oggetto ''{1}'' poich\u00e9 esiste una dipendenza di ResultSet aperta su tale oggetto.
 X0X99.S=L''indice ''{0}'' non esiste.
 
-# Derby-specific XML errors.
-X0X14.S=Collegamento diretto a un valore XML non consentito, provare ad utilizzare XMLPARSE.
-X0X15.S=I valori XML non sono consentiti negli insiemi di risultati di livello superiore, provare ad utilizzare XMLSERIALIZE.
-X0X16.S=Errore di sintassi XML, parole chiave mancanti: ''{0}''.
-X0X17.S=Tipo di destinazione non valido per XMLSERIALIZE: ''{0}''.
-X0X18.S=Funzione XML non supportata: ''{0}''.
-X0XML.S=Rilevato errore imprevisto durante l'elaborazione XML; per i dettagli consultare l'eccezione successiva.
-
-X0Y16.S=''{0}'' non \u00e8 una vista. Se si tratta di una tabella, utilizzare DROP TABLE.
+X0Y16.S=''{0}'' non \u00e8 una vista.  Se si tratta di una tabella, utilizzare DROP TABLE.
 X0Y23.S=Impossibile eseguire l''operazione ''{0}'' sull''oggetto ''{1}'' poich\u00e9 VIEW ''{2}'' \u00e8 dipendente da tale oggetto.
 X0Y24.S=Impossibile eseguire l''operazione ''{0}'' sull''oggetto ''{1}'' poich\u00e9 STATEMENT ''{2}'' \u00e8 dipendente da tale oggetto.
 X0Y25.S=Impossibile eseguire l''operazione ''{0}'' sull''oggetto ''{1}'' poich\u00e9 {2} ''{3}'' \u00e8 dipendente da tale oggetto.
@@ -990,51 +1063,52 @@
 # column c already exists in table t.
 X0Y32.S={0} ''{1}'' esiste gi\u00e0 in {2} ''{3}''.
 X0Y38.S=Impossibile creare l''indice ''{0}'' perch\u00e9 la tabella ''{1}'' non esiste.
-X0Y41.S=La restrizione ''{0}'' non \u00e8 valida perch\u00e9 la tabella di riferimento {1} non presenta una chiave primaria. Aggiungere una chiave primaria a {1}, oppure specificare esplicitamente le colonne di una restrizione univoca, a cui fa riferimento questa chiave esterna.
-
+X0Y41.S=La restrizione ''{0}'' non \u00e8 valida perch\u00e9 la tabella di riferimento {1} non presenta una chiave primaria.  Aggiungere una chiave primaria a {1}, oppure specificare esplicitamente le colonne di una restrizione univoca, a cui fa riferimento questa chiave esterna. 
 X0Y42.S=Restrizione ''{0}'' non valida: i tipi di colonne della chiave esterna non corrispondono ai tipi delle colonne di riferimento.
 X0Y43.S=Restrizione ''{0}'' non valida: il numero di colonne presenti in {0} ({1})  non corrisponde al numero di colonne presenti nella chiave di riferimento ({2}).
 X0Y44.S=Restrizione ''{0}'' non valida: nessuna restrizione di chiave univoca o primaria sulla tabella ''{1}'' corrisponde al numero e ai tipi di colonne presenti nella chiave esterna.
-X0Y45.S=Impossibile aggiungere o attivare la restrizione della chiave esterna ''{0}'' sulla tabella ''{1}'' poich\u00e9 una o pi\u00f9 chiavi esterne non dispongono di chiavi di riferimento corrispondenti.
-
+X0Y45.S=Impossibile aggiungere o attivare la restrizione della chiave esterna ''{0}'' sulla tabella ''{1}'' poich\u00e9 una o pi\u00f9 chiavi esterne non dispongono di chiavi di riferimento corrispondenti.  
 X0Y46.S=Restrizione ''{0}'' non valida: la tabella di riferimento ''{1}'' non esiste.
 X0Y54.S=Impossibile eliminare lo schema ''{0}'' poich\u00e9 non \u00e8 vuoto.
 X0Y55.S=Il numero di righe presenti nella tabella di base non corrisponde al numero di righe presenti in almeno 1 degli indici sulla tabella. L''indice ''{0}'' nella tabella ''{1}.{2}'' ha {3} righe mentre la tabella di base ne ha {4}.  L''azione di correzione suggerita \u00e8 quella di ricreare l''indice.
 X0Y56.S=''{0}'' non \u00e8 consentito nella tabella di sistema ''{1}''.
-X0Y57.S=Impossibile aggiungere una colonna non annullabile alla tabella ''{0}'' poich\u00e9 tale tabella contiene almeno una riga.  Le colonne non annullabili possono essere aggiunte solo alle tabelle vuote.
-X0Y58.S=Tentativo di aggiungere una restrizione di chiave primaria alla tabella ''{0}'' non riuscito poich\u00e9 la tabella possiede gi\u00e0 una restrizione di quel tipo. Una tabella pu\u00f2 disporre solo di una singola restrizione di chiave primaria.
+X0Y57.S=Impossibile aggiungere una colonna non annullabile alla tabella ''{0}'' poich\u00e9 tale tabella contiene almeno una riga. Le colonne non annullabili possono essere aggiunte solo alle tabelle vuote.
+X0Y58.S=Tentativo di aggiungere una restrizione di chiave primaria alla tabella ''{0}'' non riuscito poich\u00e9 la tabella possiede gi\u00e0 una restrizione di quel tipo.  Una tabella pu\u00f2 disporre solo di una singola restrizione di chiave primaria.
 X0Y59.S=Tentativo di aggiungere o attivare una o pi\u00f9 restrizioni sulla tabella ''{1}'' non riuscito, poich\u00e9 la tabella contiene {2} righe che violano le seguenti restrizioni di controllo: {0}.
-X0Y63.S=Il comando sulla tabella ''{0}'' non \u00e8 riuscito perch\u00e9 dati nulli sono stati trovati nelle colonne indice/restrizione univoca o chiave primaria. Tutte le colonne presenti in una chiave indice primaria o univoca non devono essere nulle.
-
-X0Y66.S=Impossibile eseguire il commit in una connessione nidificata quando esiste un'operazione in sospeso nella connessione parent.
-X0Y67.S=Impossibile eseguire il rollback in una connessione nidificata quando esiste un'operazione in sospeso nella connessione parent.
+X0Y63.S=Il comando sulla tabella ''{0}'' non \u00e8 riuscito perch\u00e9 dati nulli sono stati trovati nelle colonne indice/restrizione univoca o chiave primaria. Tutte le colonne presenti in una chiave indice primaria o univoca non devono essere nulle.  
+X0Y66.S=Impossibile eseguire il commit in una connessione nidificata quando esiste un''operazione in sospeso nella connessione parent.
+X0Y67.S=Impossibile eseguire il rollback in una connessione nidificata quando esiste un''operazione in sospeso nella connessione parent.
 X0Y68.S={0} ''{1}'' esiste gi\u00e0.
-X0Y69.S={1} non consentito poich\u00e9 il trigger {0} \u00e8 attivo su {2}.
+X0Y69.S={1} non \u00e8 supportato nel trigger {0}.
 X0Y70.S=INSERT, UPDATE e DELETE non sono consentiti sulla tabella {1} poich\u00e9 il trigger {0} \u00e8 attivo.
 X0Y71.S=La manipolazione della transazione, ad esempio SET ISOLATION non \u00e8 consentita poich\u00e9 il trigger {0} \u00e8 attivo.
 X0Y72.S=Sostituzione inserimento di massa non consentito su ''{0}'' poich\u00e9 possiede un trigger ({1}) abilitato.
-X0Y77.S=Impossibile emettere l'istruzione di impostazione isolamento transazione su una transazione globale in corso poich\u00e9 eseguirebbe implicitamente l'operazione di commit di tale transazione.
-X0Y78.S=Impossibile chiamare Statement.executeQuery() tramite un'istruzione che restituisce un conteggio righe.
-X0Y79.S=Impossibile chiamare Statement.executeUpdate() tramite un'istruzione che restituisce ResultSet.
+X0Y77.S=Impossibile emettere l''istruzione di impostazione isolamento transazione su una transazione globale in corso poich\u00e9 eseguirebbe implicitamente l''operazione di commit di tale transazione.
+X0Y78.S=Impossibile chiamare Statement.executeQuery() tramite un''istruzione che restituisce un conteggio righe.
+X0Y78.S.1={0}.executeQuery() non pu\u00f2 essere richiamato poich\u00e9 sono state restituite pi\u00f9 impostazioni di risultati.  Utilizzare {1}.execute() per acquisire pi\u00f9 risultati.
+X0Y78.S.2={0}.executeQuery() \u00e8 stato richiamato ma non \u00e8 stata restituita alcuna impostazione di risultato. Utilizzare {1}.executeUpdate() per non query.
+X0Y79.S=Impossibile chiamare Statement.executeUpdate() tramite un''istruzione che restituisce ResultSet.
 X0Y80.S=Tabella ALTER ''{0}'' non riuscita. Dati nulli trovati nella colonna ''{1}''.
-X0Y83.S=AVVERTENZA: durante la cancellazione di una riga da una tabella, la riga dell''indice della riga della tabella di base {0} non \u00e8 stata trovata nell''indice con ID conglomerato {1}.  Questo problema \u00e8 stato corretto automaticamente come parte dell''operazione di cancellazione.
+X0Y83.S=AVVERTENZA: durante la cancellazione di una riga da una tabella, la riga dell''''indice della riga della tabella di base {0} non \u00e8 stata trovata nell''''indice con ID conglomerato {1}.  Questo problema \u00e8 stato corretto automaticamente come parte dell''operazione di cancellazione.
 XCL01.S=L''insieme di risultati non restituisce righe. Operazione {0} non consentita. 
 XCL05.S=Attivazione chiusa, operazione {0} non consentita.
 XCL07.S=Cursore ''{0}'' chiuso. Verificare che l''autocommit sia in modalit\u00e0 OFF.
 XCL08.S=Il cursore ''{0}'' non si trova su una riga.
 XCL09.S=\u00c8 stata inoltrata un''Attivazione al metodo ''{0}'' che non corrisponde a PreparedStatement.
-XCL10.S=\u00c8 stata compilata una PreparedStatement e i parametri sono stati modificati. Se si sta utilizzando JDBC, \u00e8 necessario preparare nuovamente l'istruzione.  
+XCL10.S=\u00c8 stata compilata una PreparedStatement e i parametri sono stati modificati. Se si sta utilizzando JDBC, \u00e8 necessario preparare nuovamente l''istruzione.  
 XCL12.S=\u00c8 stato effettuato un tentativo di inserire un valore dati di tipo ''{0}'' in uno di tipo ''{1}''.
 XCL13.S=La posizione del parametro ''{0}'' non \u00e8 compresa nell''intervallo.  Il numero dei parametri per questa istruzione preparata \u00e8 ''{1}''.
 XCL14.S=La posizione della colonna ''{0}'' non \u00e8 compresa nell''intervallo.  Il numero di colonne per ResultSet \u00e8 ''{1}''.
 XCL15.S=Si \u00e8 verificata una ClassCastException durante la chiamata del metodo compareTo() su un oggetto ''{0}''.  Il parametro sul metodo compareTo() \u00e8 di classe ''{1}''.
-XCL16.S=ResultSet non aperto. Operazione {0} non consentita. Verificare che l''autocommit sia in modalit\u00e0 OFF.
+XCL16.S.0=ResultSet non aperto. Operazione {0} non consentita. Verificare che l''autocommit sia in modalit\u00e0 OFF.
+# This one is used for the network client, where we don't know what operation is being performed.
+XCL16.S.1=ResultSet non aperto.  Verificare che l''autocommit sia in modalit\u00e0 OFF.
 XCL17.S=Istruzione non consentita in questo database.
+XCL18.S=Il flusso del valore della colonna nel risultato non pu\u00f2 essere richiamato due volte
 XCL19.S=Riga mancante nella tabella ''{0}'' per la chiave ''{1}''.
 XCL20.S=Impossibile aggiornare i cataloghi a livello della versione ''{0}'' al livello della versione ''{1}''.
-XCL21.S=Si sta tentando di eseguire un'istruzione di definizione dati (CREATE, DROP, o ALTER) durante la  preparazione di un'istruzione differente. Ci\u00f2 non \u00e8 consentito. Si pu\u00f2 verificare se si esegue un'istruzione di definizione dati da un inizializzatore statico di una classe Java, utilizzata da un'istruzione SQL.
-XCL22.S=Il parametro {0} non pu\u00f2 essere registrato come parametro OUT perch\u00e9 \u00e8 un parametro IN.
-
+XCL21.S=Si sta tentando di eseguire un''istruzione di definizione dati (CREATE, DROP, o ALTER) durante la  preparazione di un''istruzione differente. Ci\u00f2 non \u00e8 consentito. Si pu\u00f2 verificare se si esegue un''istruzione di definizione dati da un inizializzatore statico di una classe Java, utilizzata da un''istruzione SQL.
+XCL22.S=Il parametro {0} non pu\u00f2 essere registrato come parametro OUT perch\u00e9 \u00e8 un parametro IN. 
 XCL23.S=Numero tipo SQL ''{0}'' non supportato da registerOutParameter().
 XCL24.S=Il parametro {0} compare come un parametro di output ma non \u00e8 stato definito in questo modo da registerOutParameter().  Se non \u00e8 un parametro di output, deve essere impostato sul tipo {1}.
 XCL25.S=Il parametro {0} non pu\u00f2 essere registrato come di tipo {1} poich\u00e9 \u00e8 mappato sul tipo {2} e questi non sono compatibili.
@@ -1054,7 +1128,7 @@
 
 XCL39.S=La regola di eliminazione della chiave esterna non pu\u00f2 essere CASCADE. (Una restrizione di riferimento automatico esiste con una regola di eliminazione SET NULL, NO ACTION o RESTRICT.) 
 XCL40.S=La regola di eliminazione della chiave esterna non pu\u00f2 essere CASCADE. (La relazione potrebbe formare un ciclo che elimina la tabella o la collega a s\u00e9 stessa. Una delle regole di eliminazione esistenti non \u00e8 CASCADE; questa relazione pu\u00f2 essere definibile se la regola di eliminazione non \u00e8 CASCADE). 
-XCL41.S=la regola di eliminazione della chiave esterna non pu\u00f2 essere CASCADE. (La relazione potrebbe eliminare un'altra tabella o collegarla alla stessa tabella tramite percorsi multipli con diverse regole di eliminazione o con la regola di eliminazione uguale a SET NULL). 
+XCL41.S=la regola di eliminazione della chiave esterna non pu\u00f2 essere CASCADE. (La relazione potrebbe eliminare un''altra tabella o collegarla alla stessa tabella tramite percorsi multipli con diverse regole di eliminazione o con la regola di eliminazione uguale a SET NULL). 
 XCL42.S=CASCADE
 XCL43.S=SET NULL
 XCL44.S=RESTRICT
@@ -1065,12 +1139,14 @@
 
 XCL48.S= TRUNCATE TABLE non \u00e8 consentito in ''{0}'' perch\u00e9 le restrizioni di chiave univoca/primaria in questa tabella vengono indicate abilitando le restrizioni di chiave esterne da altre tabelle. 
 XCL49.S= TRUNCATE TABLE non \u00e8 consentito in ''{0}'' perch\u00e9 il trigger DELETE \u00e8 stato abilitato ({1}).
-XCL50.S=L''aggiornamento del database da una versione precedente non \u00e8 supportato. Il  database a cui si accede \u00e8 al livello della versione ''{0}'', il software \u00e8 al livello della versione ''{1}''.    

[... 384 lines stripped ...]


Mime
View raw message