cordova-commits mailing list archives

Site index · List index
Message view « Date » · « Thread »
Top « Date » · « Thread »
From ste...@apache.org
Subject [06/51] [partial] docs commit: added 5.4.0 docs for all languages
Date Tue, 10 Nov 2015 03:46:07 GMT
http://git-wip-us.apache.org/repos/asf/cordova-docs/blob/fd1b79a4/www/docs/it/5.4.0/guide/platforms/ios/upgrading.md
----------------------------------------------------------------------
diff --git a/www/docs/it/5.4.0/guide/platforms/ios/upgrading.md b/www/docs/it/5.4.0/guide/platforms/ios/upgrading.md
new file mode 100644
index 0000000..50d8ec7
--- /dev/null
+++ b/www/docs/it/5.4.0/guide/platforms/ios/upgrading.md
@@ -0,0 +1,754 @@
+---
+license: >
+    Licensed to the Apache Software Foundation (ASF) under one
+    or more contributor license agreements.  See the NOTICE file
+    distributed with this work for additional information
+    regarding copyright ownership.  The ASF licenses this file
+    to you under the Apache License, Version 2.0 (the
+    "License"); you may not use this file except in compliance
+    with the License.  You may obtain a copy of the License at
+
+        http://www.apache.org/licenses/LICENSE-2.0
+
+    Unless required by applicable law or agreed to in writing,
+    software distributed under the License is distributed on an
+    "AS IS" BASIS, WITHOUT WARRANTIES OR CONDITIONS OF ANY
+    KIND, either express or implied.  See the License for the
+    specific language governing permissions and limitations
+    under the License.
+
+title: L'aggiornamento iOS
+---
+
+# L'aggiornamento iOS
+
+Questa guida Mostra come modificare progetti iOS per l'aggiornamento da versioni precedenti di Cordova. La maggior parte di queste istruzioni si applicano ai progetti creati con un vecchio set di strumenti da riga di comando che precedono la `cordova` utilità CLI. [L'interfaccia della riga di comando](../../cli/index.html) per informazioni, vedere come aggiornare la versione di CLI.
+
+**Nota**: Xcode 4.6 è obbligatorio, è consigliabile 5 Xcode. Attualmente, per presentare all'Apple App Store, è necessario utilizzare più recente versione di iOS SDK, che è iOS 7. iOS SDK 7 non è necessario ancora, ma questo può cambiare rapidamente.
+
+## All'aggiornamento 3.1.0 proietta alla 3.2.0
+
+Per i progetti non-CLI, eseguire:
+
+        bin/aggiornamento percorso/per/progetto
+    
+
+Per i progetti di CLI:
+
+1.  Aggiornamento del `cordova` versione CLI. Vedere l'interfaccia della riga di comando.
+
+2.  Eseguire`cordova platform update ios`
+
+## Progetti di aggiornamento 3.0.0 alla 3.1.0
+
+Per i progetti non-CLI, eseguire:
+
+        bin/aggiornamento percorso/per/progetto
+    
+
+Per i progetti di CLI:
+
+1.  Aggiornamento del `cordova` versione CLI. Vedere l'interfaccia della riga di comando.
+
+2.  Eseguire`cordova platform update ios`
+
+iOS 7 edizioni:
+
+1.  Rimuovere `width=device-width, height=device-height` dalla `index.html` di file `viewport` `meta` tag. (Vedere [il bug rilevanti][1].)
+
+2.  Aggiornare il tuo plugin core media, media-cattura e splashscreen per iOS 7 supporto.
+
+ [1]: https://issues.apache.org/jira/browse/CB-4323
+
+Xcode 5 temi:
+
+1.  Aggiornare le impostazioni del progetto se Xcode 5 vi chiederà di farlo (nel navigatore questioni).
+
+2.  Aggiornamento tuo **compilatore per C / C + + / Objective-C** impostando, nella scheda **Impostazioni di costruire** , **Costruire opzioni** sezione. Scegliere di **Default il compilatore (Apple LLVM 5.0)**.
+
+## Aggiornamento per il CLI (3.0.0) da 2.9.0
+
+1.  Creare un nuovo progetto di Apache Cordova 3.0.0 utilizzando la CLI, cordova, come descritto in l'interfaccia della riga di comando.
+
+2.  Aggiungere le piattaforme per il progetto di cordova, per esempio:`cordova
+platform add ios`.
+
+3.  Copiare il contenuto del progetto `www` nella directory del `www` cartella alla radice del progetto cordova appena creato.
+
+4.  Copiare o sovrascrivere qualsiasi attività nativo dal progetto originale ( `Resources` , ecc), rendendo sicuri di aggiungere nuovi file per il `.xcodeproj` progetto. Il progetto iOS costruisce dentro il `platforms\ios` directory.
+
+5.  Copia il `config.xml` nel `www` directory e rimuovere eventuali definizioni di plugin. Modificare le impostazioni qui invece di directory della piattaforma.
+
+6.  Utilizzare lo strumento CLI di cordova per installare il plug-in che è necessario. Si noti che il CLI gestisce tutti i core API come plugin, così che può essere necessario aggiungere. Solo 3.0.0 plugin sono compatibili con il CLI.
+
+7.  Costruire e testare.
+
+## 2.9.0 All'aggiornamento di progetti alla 3.0.0
+
+1.  Scaricare ed estrarre la sorgente di Cordova 3.0.0 a una posizione permanente directory sul disco rigido, ad esempio`~/Documents/Cordova-3.0.0`.
+
+2.  Se è in esecuzione, chiudere Xcode.
+
+3.  Utilizzando Terminal. app, spostarsi nella directory dove avete messo la sorgente scaricata sopra.
+
+4.  Creare un nuovo progetto, come descritto in iOS gli strumenti della riga di comando. Avete bisogno di beni da questo nuovo progetto.
+
+5.  Copia il `www/cordova.js` (si noti che non è più un suffisso di versione, la versione è nel file stesso nell'intestazione) file dal nuovo progetto in tuo `www` directory e delete tua `www/cordova.js` file.
+
+6.  Aggiornare il riferimento allo script di Cordova nel tuo `www/index.html` file (e qualsiasi altro file che contengono il riferimento allo script) per puntare al nuovo `cordova.js` file.
+
+7.  Eliminare il `CordovaLib` directory e copia il `CordovaLib` dalla nuovo progetto directory nella directory radice del progetto.
+
+**Nota**: a partire da Cordova 3.0.0, plugin non sono pre-installati, e devi usare il `plugman` l'utilità della riga di installarli manualmente. Vedere Utilizzo di Plugman per gestire i plugin.
+
+## 2.8.0 All'aggiornamento di progetti a 2.9.0
+
+1.  Scaricare ed estrarre la sorgente di Cordova 2.9.0 in un percorso di directory permanente sul disco rigido, ad esempio`~/Documents/Cordova-2.9.0`.
+
+2.  Se è in esecuzione, chiudere Xcode.
+
+3.  Utilizzando Terminal. app, spostarsi nella directory dove avete messo la sorgente scaricata sopra.
+
+4.  Creare un nuovo progetto, come descritto in iOS gli strumenti della riga di comando. Avete bisogno di beni da questo nuovo progetto.
+
+5.  Copia il `www/cordova.js` (si noti che non è più un suffisso di versione, la versione è nel file stesso nell'intestazione) file dal nuovo progetto in tuo `www` directory e delete tua `www/cordova.js` file.
+
+6.  Aggiornare il riferimento allo script di Cordova nel tuo `www/index.html` file (e qualsiasi altro file che contengono il riferimento allo script) per puntare al nuovo `cordova.js` file.
+
+7.  Eliminare il `CordovaLib` directory e copia il `CordovaLib` dalla nuovo progetto directory nella directory radice del progetto.
+
+## All'aggiornamento 2.7.0 progetti per 2.8.0
+
+1.  Scaricare ed estrarre la sorgente di Cordova 2.8.0 a una posizione permanente directory sul disco rigido, ad esempio`~/Documents/Cordova-2.8.0`.
+
+2.  Se è in esecuzione, chiudere Xcode.
+
+3.  Utilizzando Terminal. app, spostarsi nella directory dove avete messo la sorgente scaricata sopra.
+
+4.  Creare un nuovo progetto, come descritto in iOS gli strumenti della riga di comando. Avete bisogno di beni da questo nuovo progetto.
+
+5.  Copia il `www/cordova.js` (si noti che non è più un suffisso di versione, la versione è nel file stesso nell'intestazione) file dal nuovo progetto in tuo `www` directory e delete tua `www/cordova-2.7.0.js` file.
+
+6.  Aggiornare il riferimento allo script di Cordova nel tuo `www/index.html` file (e qualsiasi altro file che contengono il riferimento allo script) per puntare al nuovo `cordova.js` file.
+
+7.  Aggiornare qualsiasi `<plugin>` nel tag il `config.xml` del file di `<feature>` tag. Nota esistenti `<plugin>` tag ancora lavorare, ma sono deprecati. È possibile copiare queste informazioni nel `config.xml` file per un nuovo progetto. Ad esempio:
+    
+        <plugins>
+            <plugin name="LocalStorage" value="CDVLocalStorage" />
+            <!-- other plugins -->
+        </plugins>
+        
+        <!-- change to: (note that a <feature> tag is on the same level as <plugins> -->
+        <feature name="LocalStorage">
+            <param name="ios-package" value="CDVLocalStorage" />
+        </feature>
+        <!-- other <feature> tags -->
+        
+
+8.  Eliminare il `CordovaLib` directory e copia il `CordovaLib` dalla nuovo progetto directory nella directory radice del progetto.
+
+9.  Aggiungere questi due quadri al progetto:
+    
+        OpenAL ImageIO
+        
+
+10. Aggiornare la destinazione del progetto **Costruire impostazioni**. Sotto **Collegamento → altre bandiere del Linker**, modificare **"- Obj - C"** per essere **"-ObjC"**.
+
+11. Aggiornare la destinazione del progetto **Costruire impostazioni**. Sotto **Collegamento → altre bandiere del Linker**, cambiare **"-all_load"** di essere `-force\_load ${BUILT\_PRODUCTS\_DIR}/libCordova.a` . Devi solo fare questo se avete il problema definito [questo problema.][2].
+
+ [2]: https://issues.apache.org/jira/browse/CB-3458
+
+## 2.6.0 All'aggiornamento di progetti a 2.7.0
+
+1.  Scaricare ed estrarre la sorgente di Cordova 2.7.0 in un percorso di directory permanente sul disco rigido, ad esempio`~/Documents/Cordova-2.7.0`.
+
+2.  Se è in esecuzione, chiudere Xcode.
+
+3.  Utilizzando Terminal. app, spostarsi nella directory dove avete messo la sorgente scaricata sopra.
+
+4.  Creare un nuovo progetto, come descritto in iOS gli strumenti della riga di comando. avete bisogno di beni da questo nuovo progetto.
+
+5.  Copia il `www/cordova-2.7.0.js` file dal nuovo progetto in tuo `www` directory ed elimina il `www/cordova-2.6.0.js` file.
+
+6.  Aggiornare il riferimento allo script di Cordova nel tuo `www/index.html` file (e qualsiasi altro file che contengono il riferimento allo script) per puntare al nuovo `cordova-2.7.0.js` file.
+
+7.  Aggiornare (o sostituire, se non hai mai cambiato il file) tua `AppDelegate.m` file secondo quello dal nuovo progetto (vedere [questo diff][3]).
+
+8.  Nel tuo `config.xml` file, [rimuovere questa riga][4].
+
+9.  Eliminare il `CordovaLib` directory e copia il `CordovaLib` dalla nuovo progetto directory nella directory radice del progetto.
+
+ [3]: https://git-wip-us.apache.org/repos/asf?p=cordova-ios.git;a=blobdiff;f=bin/templates/project/__TESTING__/Classes/AppDelegate.m;h=5c05ac80e056753c0e8736f887ba9f28d5b0774c;hp=623ad8ec3c46f656ea18c6c3a190d650dd64e479;hb=c6e71147386d4ad94b07428952d1aae0a9cbf3f5;hpb=c017fda8af00375a453cf27cfc488647972e9a23
+ [4]: https://git-wip-us.apache.org/repos/asf?p=cordova-ios.git;a=blobdiff;f=bin/templates/project/__TESTING__/config.xml;h=537705d76a5ef6bc5e57a8ebfcab78c02bb4110b;hp=8889726d9a8f8c530fe1371c56d858c34552992a;hb=064239b7b5fa9a867144cf1ee8b2fb798ce1f988;hpb=c9f233250d4b800f3412eeded811daaafb17b2cc
+
+## 2.5.0 Aggiornamento progetti a 2.6.0
+
+1.  Scaricare ed estrarre la sorgente di Cordova 2.6.0 in un percorso di directory permanente sul disco rigido, ad esempio`~/Documents/Cordova-2.6.0`.
+
+2.  Se è in esecuzione, chiudere Xcode.
+
+3.  Utilizzando Terminal. app, spostarsi nella directory dove avete messo la sorgente scaricata sopra.
+
+4.  Creare un nuovo progetto, come descritto in iOS gli strumenti della riga di comando. Avete bisogno di beni da questo nuovo progetto.
+
+5.  Copia del progetto `www/cordova-2.6.0.js` file in tuo `www` directory ed elimina il `www/cordova-2.5.0.js` file.
+
+6.  Aggiornare il riferimento allo script di Cordova nel tuo `www/index.html` file (insieme agli altri file che fanno riferimento a script) per riferirsi al nuovo `cordova-2.6.0.js` file.
+
+7.  Aggiornare (o sostituire, se non hai mai cambiato il file) tua `AppDelegate.m` file secondo quello dal nuovo progetto (vedere [questo diff][5]).
+
+8.  Nel vostro `config.xml` del file, [aggiungere questa nuova linea][6].
+
+9.  Nel vostro `config.xml` del file, [aggiungere questa nuova linea][7].
+
+10. Nel tuo `config.xml` file, [UIWebViewBounce è stato cambiato in DisallowOverscroll, e i valori predefiniti sono diversi][8].
+
+11. Nel tuo `config.xml` file, il `EnableLocation` preferenza è stato deprecato.
+
+12. Eliminare il `CordovaLib` directory e copia il `CordovaLib` dalla nuovo progetto directory nella directory radice del progetto.
+
+ [5]: https://git-wip-us.apache.org/repos/asf?p=cordova-ios.git;a=blobdiff;f=bin/templates/project/__TESTING__/Classes/AppDelegate.m;h=124a56bb4f361e95616f44d6d6f5a96ffa439b60;hp=318f79326176be8f16ebc93bad85dd745f4205b6;hb=a28c7712810a63396e9f32fa4eb94fe3f8b93985;hpb=36acdf55e4cab52802d73764c8a4b5b42cf18ef9
+ [6]: https://git-wip-us.apache.org/repos/asf?p=cordova-ios.git;a=blobdiff;f=bin/templates/project/__TESTING__/config.xml;h=1555b5e81de326a07efe0bccaa5f5e2326b07a9a;hp=0652d60f8d35ac13c825c572dca6ed01fea4a540;hb=95f16a6dc252db0299b8e2bb53797995b1e39aa1;hpb=a2de90b8f5f5f68bd9520bcbbb9afa3ac409b96d
+ [7]: https://git-wip-us.apache.org/repos/asf?p=cordova-ios.git;a=blobdiff;f=bin/templates/project/__TESTING__/config.xml;h=d307827b7e67301171a913417fb10003d43ce39d;hp=04260aa9786d6d74ab20a07c86d7e8b34e31968c;hb=97b89edfae3527828c0ca6bb2f6d58d9ded95188;hpb=942d33c8e7174a5766029ea1232ba2e0df745c3f
+ [8]: https://git-wip-us.apache.org/repos/asf?p=cordova-ios.git;a=blobdiff;f=bin/templates/project/__TESTING__/config.xml;h=8889726d9a8f8c530fe1371c56d858c34552992a;hp=d307827b7e67301171a913417fb10003d43ce39d;hb=57982de638a4dce6ae130a26662591741b065f00;hpb=ec411f18309d577b4debefd9a2f085ba719701d5
+
+## Progetti di aggiornamento 2.4.0 per 2.5.0
+
+1.  Scaricare ed estrarre la sorgente di Cordova 2.5.0 a una posizione permanente directory sul disco rigido, ad esempio`~/Documents/Cordova-2.5.0`.
+
+2.  Se è in esecuzione, chiudere Xcode.
+
+3.  Utilizzando Terminal. app, spostarsi nella directory dove avete messo la sorgente scaricata sopra.
+
+4.  Creare un nuovo progetto, come descritto in iOS gli strumenti della riga di comando. Avete bisogno di beni da questo nuovo progetto.
+
+5.  Copia il `www/cordova-2.5.0.js` file dal nuovo progetto in tuo `www` directory e cancella il `www/cordova-2.4.0.js` file.
+
+6.  Aggiornare il riferimento allo script di Cordova nel tuo `www/index.html` file (e qualsiasi altro file che contengono il riferimento allo script) per puntare al nuovo `cordova-2.5.0.js` file.
+
+7.  Aggiornare (o sostituire, se non hai mai cambiato il file) tua `AppDelegate.m` file secondo quello dal nuovo progetto (vedere [questo diff][9]).
+
+8.  Nel vostro `config.xml` del file, [aggiungere queste righe nuove][10].
+
+9.  Nel tuo `config.xml` file, [modificare l'elemento radice, cambiarlo da cordova a widget][11].
+
+10. Nel tuo `config.xml` file, [rimuovere la preferenza OpenAllWhitelistURLsInWebView][12].
+
+11. Eliminare il `cordova` directory e copia il `cordova` dalla nuovo progetto directory nella directory radice del progetto. In 2.5.0, questo ha aggiornato gli script.
+
+12. Eliminare il `CordovaLib` directory e copia il `CordovaLib` dalla nuovo progetto directory nella directory radice del progetto.
+
+ [9]: https://git-wip-us.apache.org/repos/asf?p=cordova-ios.git;a=blobdiff;f=bin/templates/project/__TESTING__/Classes/AppDelegate.m;h=318f79326176be8f16ebc93bad85dd745f4205b6;hp=6dc7bfc84f0ecede4cc43d2a3256ef7c5383b9fe;hb=4001ae13fcb1fcbe73168327630fbc0ce44703d0;hpb=299a324e8c30065fc4511c1fe59c6515d4842f09
+ [10]: https://git-wip-us.apache.org/repos/asf?p=cordova-ios.git;a=blobdiff;f=bin/templates/project/__TESTING__/config.xml;h=903944c4b1e58575295c820e154be2f5f09e6314;hp=721c734120b13004a4a543ee25f4287e541f34be;hb=ae467249b4a256bd31ee89aea7a06f4f2316b8ac;hpb=9e39f7ef8096fb15b38121ab0e245a3a958d9cbb
+ [11]: https://git-wip-us.apache.org/repos/asf?p=cordova-ios.git;a=blobdiff;f=bin/templates/project/__TESTING__/config.xml;h=64e71636f5dd79fa0978a97b9ff5aa3860a493f5;hp=d8579352dfb21c14e5748e09b2cf3f4396450163;hb=0e711f8d09377a7ac10ff6be4ec17d22cdbee88d;hpb=57c3c082ed9be41c0588d0d63a1d2bfcd2ed878c
+ [12]: https://git-wip-us.apache.org/repos/asf?p=cordova-ios.git;a=blobdiff;f=bin/templates/project/__TESTING__/config.xml;h=721c734120b13004a4a543ee25f4287e541f34be;hp=7d67508b70914aa921a16e79f79c00512502a8b6;hb=187bf21b308551bfb4b98b1a5e11edf04f699791;hpb=03b8854bdf039bcefbe0212db937abd81ac675e4
+
+## 2.3.0 Aggiornamento progetti alla 2.4.0
+
+1.  Scaricare ed estrarre la sorgente di Cordova 2.4.0 in un percorso di directory permanente sul disco rigido, ad esempio`~/Documents/Cordova-2.4.0`.
+
+2.  Se è in esecuzione, chiudere Xcode.
+
+3.  Utilizzando Terminal. app, spostarsi nella directory dove avete messo la sorgente scaricata sopra.
+
+4.  Creare un nuovo progetto, come descritto in iOS gli strumenti della riga di comando. Avete bisogno di beni da questo nuovo progetto.
+
+5.  Copia il `www/cordova-2.4.0.js` file dal nuovo progetto in tuo `www` directory ed elimina il `www/cordova-2.3.0.js` file.
+
+6.  Aggiornare il riferimento allo script di Cordova nel tuo `www/index.html` file (e qualsiasi altro file che contengono il riferimento allo script) per puntare al nuovo `cordova-2.4.0.js` file.
+
+7.  Aggiornare (o sostituire, se non hai mai cambiato i file) tua `MainViewController.m` file secondo quello dal nuovo progetto (vedere [questo diff][13]).
+
+8.  Aggiornare (o sostituire, se non hai mai cambiato il file) tua `AppDelegate.m` file secondo quello dal nuovo progetto (vedere [questo diff][14]).
+
+9.  Nel vostro `config.xml` del file, [aggiungere questa nuova linea][15].
+
+10. Eliminare il `cordova` directory e copia il `cordova` dalla nuovo progetto directory nella directory radice del progetto. In 2.4.0, questo ha fissato gli script.
+
+11. Eliminare il `CordovaLib` directory e copia il `CordovaLib` dalla nuovo progetto directory nella directory radice del progetto.
+
+12. Aggiungi AssetsLibrary.framework come una risorsa al progetto. (Vedere la [documentazione di Apple][16] per le istruzioni su come farlo.).
+
+ [13]: https://git-wip-us.apache.org/repos/asf?p=cordova-ios.git;a=blobdiff;f=bin/templates/project/__TESTING__/Classes/MainViewController.m;h=5f9eeac15c2437cd02a6eb5835b48374e9b94100;hp=89da1082d06ba5e5d0dffc5b2e75a3a06d5c2aa6;hb=b4a2e4ae0445ba7aec788090dce9b822d67edfd8;hpb=a484850f4610e73c7b20cd429a7794ba829ec997
+ [14]: https://git-wip-us.apache.org/repos/asf?p=cordova-ios.git;a=blobdiff;f=bin/templates/project/__TESTING__/Classes/AppDelegate.m;h=6dc7bfc84f0ecede4cc43d2a3256ef7c5383b9fe;hp=1ca3dafeb354c4442b7e149da4f281675aa6b740;hb=6749c17640c5fed8a7d3a0b9cca204b89a855baa;hpb=deabeeb6fcb35bac9360b053c8bf902b45e6de4d
+ [15]: https://git-wip-us.apache.org/repos/asf?p=cordova-ios.git;a=blobdiff;f=bin/templates/project/__TESTING__/config.xml;h=7d67508b70914aa921a16e79f79c00512502a8b6;hp=337d38da6f40c7432b0bce05aa3281d797eec40a;hb=6749c17640c5fed8a7d3a0b9cca204b89a855baa;hpb=deabeeb6fcb35bac9360b053c8bf902b45e6de4d
+ [16]: https://developer.apple.com/library/ios/#recipes/xcode_help-project_editor/Articles/AddingaLibrarytoaTarget.html
+
+## Progetti di ammodernamento 2.2.0 a 2.3.0
+
+1.  Scaricare ed estrarre la sorgente di Cordova 2.3.0 in un percorso di directory permanente sul disco rigido, ad esempio`~/Documents/Cordova-2.3.0`.
+
+2.  Se è in esecuzione, chiudere Xcode.
+
+3.  Utilizzando Terminal. app, spostarsi nella directory dove avete messo la sorgente scaricata sopra.
+
+4.  Creare un nuovo progetto, come descritto in iOS gli strumenti della riga di comando. Avete bisogno di beni da questo nuovo progetto.
+
+5.  Copia il `www/cordova-2.3.0.js` file dal nuovo progetto in tuo `www` directory ed elimina il `www/cordova-2.2.0.js` file.
+
+6.  Aggiornare il riferimento allo script di Cordova nel tuo `www/index.html` file (e qualsiasi altro file che contengono il riferimento allo script) per puntare al nuovo `cordova-2.3.0.js` file.
+
+7.  Aggiornare (o sostituire, se non hai mai cambiato il file) tua `MainViewController.m` secondo quello del nuovo progetto.
+
+8.  Eliminare il `cordova` directory e copia il `cordova` dalla nuovo progetto directory nella directory radice del progetto. In 2.3.0, questo ha nuovi script.
+
+9.  Eliminare il `CordovaLib` directory e copia il `CordovaLib` dalla nuovo progetto directory nella directory radice del progetto.
+
+10. Convertire il `Cordova.plist` del file di `config.xml` , eseguendo lo script `bin/cordova\_plist\_to\_config\_xml` su file di progetto.
+
+11. Aggiungere il plugin InAppBrowser per tuo `config.xml` , aggiungendo questo tag sotto `<cordova><plugins>` :
+    
+        < nome plugin = "InAppBrowser" value = "CDVInAppBrowser" / >
+        
+
+12. Nota che i plugin di Objective-C sono *non* whitelisted piu '. Alla whitelist le connessioni con la whitelist app, è necessario impostare il `User-Agent` intestazione del collegamento alla stesso user-agent come principale Cordova WebView. È possibile ottenere ciò accedendo la `userAgent` Proprietà fuori il view controller principale. Il Vista-Regolatore principale ( `CDVViewController` ) ha anche un `URLisAllowed` metodo per verificare se un URL passa la whitelist.
+
+13. Modifiche del dispositivo API:
+    
+    *   Per iOS, il device utilizzato per restituire `iPhone` , `iPad` o `iPod Touch` ; ora restituisce (correttamente)`iOS`.
+    *   Per iOS, device.name (ormai obsoleto per tutte le piattaforme) utilizzato per restituire il nome del dispositivo dell'utente (ad esempio ' iPhone 5 ′ su Shazron '); ora restituisce quale device utilizzato per restituire: `iPhone` , `iPad` o`iPod Touch`.
+    *   Per tutte le piattaforme, c'è una nuova proprietà denominata device.model; Questo metodo restituisce il modello di dispositivo specifico, ad esempio `iPad2,5` (per altre piattaforme, questo restituisce ciò che device.name per restituire).
+
+## All'aggiornamento 2.1.0 proietta alla 2.2.0
+
+1.  Scaricare ed estrarre la sorgente di Cordova 2.2.0 per un percorso di directory permanente sul disco rigido, ad esempio`~/Documents/Cordova-2.2.0`.
+
+2.  Se è in esecuzione, chiudere Xcode.
+
+3.  Utilizzando Terminal. app, spostarsi nella directory dove avete messo la sorgente scaricata sopra.
+
+4.  Creare un nuovo progetto, come descritto in iOS gli strumenti della riga di comando. Avete bisogno di beni da questo nuovo progetto.
+
+5.  Copia il `www/cordova-2.2.0.js` file dal nuovo progetto in tuo `www` directory ed elimina il `www/cordova-2.1.0.js` file.
+
+6.  Aggiornare il riferimento allo script di Cordova nel tuo `www/index.html` file (e qualsiasi altro file che contengono il riferimento allo script) per puntare al nuovo `cordova-2.2.0.js` file.
+
+7.  Aggiornare (o sostituire, se non hai mai cambiato il file) tua `MainViewController.m` secondo quello dal nuovo progetto:
+    
+    *   Aggiornato → viewWillAppear
+
+8.  Copia il `cordova` dalla nuovo progetto directory nella directory radice del progetto. In 2.2.0, questo ha un aggiornato script 'emulare'.
+
+9.  Successivamente, aggiornare il `CordovaLib` Sub-progetto di riferimento. A partire da Cordova 2.1.0, non stiamo utilizzando la variabile CORDOVALIB Xcode piu ' quando si fa riferimento dove `CordovaLib` risiede, ora il riferimento è un riferimento di file assoluto.
+    
+    1.  Lanciare terminal. app
+    2.  Vai al percorso dove avete installato Cordova (vedi punto 1), nella `bin` sottodirectory
+    3.  Eseguire lo script qui sotto dove il primo parametro è il percorso del progetto `.xcodeproj` file:
+        
+        `update_cordova_subproject path/to/your/project/xcodeproj`
+
+**Nota**: In 2.2.0, il `bin/create` lo script copia nella `CordovaLib` Sub-progetto nel progetto. Per avere lo stesso tipo di installazione, basta copiare il diritto `CordovaLib` nella directory del progetto e aggiornamento il `CordovaLib` sottoprogetto percorso (relativo al progetto) in Xcode File ispettore.
+
+## All'aggiornamento 2.0.0 proietta alla 2.1.0
+
+Con Cordova 2.1.0, `CordovaLib` è stato aggiornato per utilizzare il **Conteggio di riferimento automatico (ARC)**. Si non serve aggiornare a **ARC** utilizzare CordovaLib, ma se volete aggiornare il vostro progetto per utilizzare **ARC**, utilizzare la migrazione guidata di Xcode dal menu: **Modifica → refactoring → Converti in Objective-C ARC...**, de-selezionare libCordova.a, quindi esegue la procedura guidata fino al completamento.
+
+1.  Scaricare ed estrarre la sorgente di Cordova 2.1.0 a una posizione permanente directory sul disco rigido, ad esempio`~/Documents/Cordova-2.1.0`.
+
+2.  Se è in esecuzione, chiudere Xcode.
+
+3.  Utilizzando Terminal. app, spostarsi nella directory dove avete messo la sorgente scaricata sopra.
+
+4.  Creare un nuovo progetto, come descritto in iOS gli strumenti della riga di comando. Avete bisogno di beni da questo nuovo progetto.
+
+5.  Copia il `www/cordova-2.1.0.js` file dal nuovo progetto in tuo `www` directory ed elimina il `www/cordova-2.0.0.js` file.
+
+6.  Aggiornare il riferimento allo script di Cordova nel tuo `www/index.html` file (e qualsiasi altro file che contengono il riferimento allo script) per puntare al nuovo `cordova-2.1.0.js` file.
+
+7.  Aggiornare (o sostituire, se non hai mai cambiato il file) tua `AppDelegate.m` secondo quello dal nuovo progetto:
+    
+    *   Modificato → applicazione: didFinishLaunchingWithOptions:
+    *   Aggiunto → applicazione: supportedInterfaceOrientationsForWindow:
+
+8.  Aggiornare (o sostituire, se non hai mai cambiato il file) tua `MainViewController.m` secondo quello dal nuovo progetto:
+    
+    *   Aggiunto → viewWillAppear
+
+9.  Copia il `cordova` dalla nuovo progetto directory nella directory radice del progetto. In 2.1.0, questo ha gli script aggiornati per supportare i percorsi con spazi.
+
+10. Rimuovere il `VERSION` file di riferimento dal progetto (*non* quello in`CordovaLib`).
+
+11. Successivamente, aggiornare il `CordovaLib` Sub-progetto di riferimento. A partire da Cordova 2.1.0, non stiamo utilizzando la variabile CORDOVALIB Xcode piu ' quando si fa riferimento dove `CordovaLib` risiede, ora il riferimento è un riferimento di file assoluto.
+    
+    1.  Lanciare terminal. app
+    2.  Vai al percorso dove avete installato Cordova (vedi punto 1), nella `bin` sottodirectory
+    3.  Eseguire lo script qui sotto dove il primo parametro è il percorso del progetto `.xcodeproj` file:
+        
+        `update_cordova_subproject percorso/per/your/progetto/xcodeproj`
+
+## All'aggiornamento 1.9.0 progetti a 2.0.0
+
+1.  Installare Cordova 2.0.0.
+
+2.  Creare un nuovo progetto, come descritto in iOS gli strumenti della riga di comando. Avete bisogno di beni da questo nuovo progetto.
+
+3.  Copia il `www/cordova-2.0.0.js` file dal nuovo progetto in tuo `www` directory ed elimina il `www/cordova-1.9.0.js` file.
+
+4.  Aggiornare il riferimento allo script di Cordova nel tuo `www/index.html` file (e qualsiasi altro file che contengono il riferimento allo script) per puntare al nuovo `cordova-2.0.0.js` file.
+
+5.  Copia il `cordova` dalla nuovo progetto directory nella directory di root del vostro progetto (se si desidera che gli strumenti della riga di comando di progetto).
+
+6.  Aggiungere una nuova voce sotto `Plugins` nel tuo `Cordova.plist` file, sotto il gruppo di **File di supporto** . La chiave è `Device` e il valore è`CDVDevice`.
+
+7.  Rimuovere`Cordova.framework`.
+
+8.  Rimuovere `verify.sh` dal gruppo di **File di supporto** .
+
+9.  Selezionare l'icona del progetto nel Navigatore progetto, selezionare il **Target**del progetto, quindi selezionare la scheda **Impostazioni di compilazione** .
+
+10. Ricerca per **Macro del preprocessore**, quindi rimuovere tutti i **CORDOVA_FRAMEWORK = 1** valori.
+
+11. Individuare il `CordovaLib` directory in cui è stato installato nel disco rigido sotto della cartella `Documents` sottodirectory.
+
+12. Individuare il `CordovaLib.xcodeproj` del file nella `CordovaLib` directory, quindi trascinare e rilasciare i file nel progetto. Dovrebbe apparire come un sotto-progetto.
+
+13. Compilare il progetto, si dovrebbero ottenere alcuni errori relativi alla `#import` direttive.
+
+14. Per la `#import` Errori, cambiare eventuali importazioni basata sulla citazione in questo stile:
+    
+        #import "CDV.h"
+        
+    
+    a questo stile basato su staffe:
+    
+        #import <Cordova/CDV.h>
+        
+    
+    e rimuovere qualsiasi `#ifdef` wrapper intorno a qualsiasi Cordova importazioni, non sono piu ' necessari (le importazioni sono ora unificate)
+
+15. Compilare il progetto, ancora una volta, e non dovrebbe avere alcuna `#import` Errori.
+
+16. Selezionare l' **icona del progetto** nel Navigatore progetto, selezionare il **Target**del progetto, quindi selezionare la scheda **Fasi costruire** .
+
+17. Espandere la fase **Target dipendenze** , quindi selezionare il **+** pulsante.
+
+18. Selezionare il `CordovaLib` di destinazione, quindi scegliere il pulsante **Aggiungi** .
+
+19. Espandere la prima fase di **Collegamento binario con librerie** (già dovrebbe contenere un mucchio di quadri), quindi selezionare il **+** pulsante.
+
+20. Selezionare il `libCordova.a` libreria statica, quindi selezionare il pulsante **Aggiungi** .
+
+21. Eliminare la fase di **Esecuzione di Script** .
+
+22. Selezionare l' **icona del progetto** nel Navigatore progetto, selezionare il **Target**del progetto, quindi selezionare la scheda **Impostazioni di compilazione** .
+
+23. Ricerca per **Altre bandiere di Linker**e aggiungere i valori **-force_load** e **- Obj-C**.
+
+24. Espandere il `CordovaLib` sotto-progetto.
+
+25. Individuare il `VERSION` file, trascinarlo nel progetto principale (vogliamo creare un link ad esso, non una copia).
+
+26. Selezionare il pulsante di opzione **crea gruppi per eventuali cartelle aggiunte** , quindi scegliere il pulsante **fine** .
+
+27. Selezionare il `VERSION` file appena trascinata in un passaggio precedente.
+
+28. Digitare la combinazione di tasti **opzione-comando-1** per visualizzare il **File Inspector** (o menuitem **Mostra Utilities → → Visualizza File ispettore**).
+
+29. Scegliere **relativa a CORDOVALIB** nel **File ispettore** per il menu a discesa per **posizione**.
+
+30. Impostare la preferenza di Xcode **Xcode preferenze → posizioni → dati derivati → avanzate...** a **Unique**, così che si possono trovare le intestazioni unificate.
+
+31. Selezionare l' **icona del progetto** nel Navigatore progetto, selezionare la **destinazione**, quindi scegliere la scheda **Impostazioni di compilazione** .
+
+32. Ricerca di **percorsi di ricerca di intestazione**. Per tale impostazione, aggiungere questi tre valori, incluse le virgolette:
+    
+        "$(TARGET_BUILD_DIR)/usr/local/lib/include"
+        
+        "$(OBJROOT)/UninstalledProducts/include"
+        
+        "$(BUILT_PRODUCTS_DIR)"
+        
+
+33. Ricerca per **altre bandiere del Linker**. Per tale impostazione, aggiungere questo valore:
+    
+        -weak_framework CoreFoundation
+        
+
+34. Compilare il progetto, deve compilare e collegare **senza** problemi.
+
+35. Selezionare progetto **schema di** elenco a discesa e quindi selezionare **iPhone 5.1 simulatore**.
+
+36. Selezionare il pulsante **Esegui** .
+
+**Nota**: se il progetto non funziona come previsto nel simulatore, si prega di prendere nota di eventuali errori nel registro di console in Xcode per indizi.
+
+## Aggiornamento di progetti 1.8.x a 1.9.0
+
+1.  Installare Cordova 1.9.0.
+
+2.  Creare un nuovo progetto. Alcuni dei beni da questo nuovo progetto sarà necessario.
+
+3.  Copia il `www/cordova-1.9.0.js` file dal nuovo progetto in tuo `www` directory ed elimina il `www/cordova-1.8.x.js` file.
+
+4.  Aggiornare il riferimento allo script di Cordova nel tuo `www/index.html` file (e qualsiasi altro file che contengono il riferimento allo script) per puntare al nuovo `cordova-1.9.0.js` file.
+
+**Nota**: 1.9.0 supporta il nuovo `BackupWebStorage` booleano `Cordova.plist` impostazione. Si è attivata per impostazione predefinita, quindi impostarlo su `false` per disabilitarlo, soprattutto su iOS 6. Vedere [Note di rilascio: Safari e UIKit sezione][17]
+
+ [17]: https://developer.apple.com/library/prerelease/ios/#releasenotes/General/RN-iOSSDK-6_0/_index.html
+
+## 1.7.0 All'aggiornamento di progetti a 1.8.x
+
+1.  Installare Cordova 1.8.0.
+
+2.  Creare un nuovo progetto. Alcuni dei beni da questo nuovo progetto sarà necessario.
+
+3.  Copia il `www/cordova-1.8.0.js` file dal nuovo progetto in tuo `www` directory ed elimina il `www/cordova-1.7.x.js` file.
+
+4.  Aggiornare il riferimento allo script di Cordova nel tuo `www/index.html` file (e qualsiasi altro file che contengono il riferimento allo script) per puntare al nuovo `cordova-1.8.0.js` file.
+
+Se si intende usare l'API di cattura, è necessario i nuovo **iPad display retina -** beni:
+
+1.  Copia il `Resources/Capture.bundle` elemento dal nuovo progetto nella directory del progetto, un eccesso di scrittura esistente `Resources/Capture.bundle` elemento.
+
+2.  Nel progetto, selezionare il `Capture.bundle` elemento nel vostro navigatore di progetto in Xcode, digitare il tasto **Elimina** , quindi selezionare il **Riferimento rimuovere** dalla finestra di dialogo.
+
+3.  Trascinare il nuovo `Capture.bundle` dal punto 1 sopra nel vostro navigatore di progetto in Xcode, quindi selezionare il pulsante di opzione **crea gruppi per eventuali cartelle aggiunte** .
+
+## L'aggiornamento 1.6. x progetti a 1.7.0
+
+1.  Installare Cordova 1.7.0.
+
+2.  Creare un nuovo progetto. Alcuni dei beni da questo nuovo progetto sarà necessario.
+
+3.  Copia il `www/cordova-1.7.0.js` file dal nuovo progetto in tuo `www` directory ed elimina il `www/cordova-1.6.0.js` file.
+
+4.  Aggiornare il riferimento allo script di Cordova nel tuo `www/index.html` file (e qualsiasi altro file che contengono il riferimento allo script) per puntare al nuovo `cordova-1.7.0.js` file.
+
+## Progetti di aggiornamento 1.5.0 a 1.6. x
+
+1.  Installare Cordova 1.6.1.
+
+2.  Fare un backup di `AppDelegate.m` , `AppDelegate.h` , `MainViewController.m` , `MainViewController.h` , e `Cordova.plist` nel vostro progetto.
+
+3.  Creare un nuovo progetto. Alcuni dei beni da questo nuovo progetto sarà necessario.
+
+4.  Copiare questi file dal nuovo progetto nella directory 1.5.0-based del progetto su disco, sostituendo qualsiasi vecchi file (backup i file prima dal passo 2 sopra):
+    
+        AppDelegate.h
+        AppDelegate.m
+        MainViewController.h
+        MainViewController.m
+        Cordova.plist
+        
+
+5.  Aggiungere tutti i nuovi `MainViewController` e `AppDelegate` i file nel progetto Xcode.
+
+6.  Copia il `www/cordova-1.6.1.js` file dal nuovo progetto in tuo `www` directory ed elimina il `www/cordova-1.5.0.js` file.
+
+7.  Aggiornare il riferimento allo script di Cordova nel tuo `www/index.html` file (e qualsiasi altro file che contengono il riferimento allo script) per puntare al nuovo `cordova-1.6.1.js` file.
+
+8.  Aggiungere il nuovo `Cordova.plist` file nel progetto. Ciò è necessario perché i nomi di servizio core plugin devono cambiare per abbinare quelli da Android e BlackBerry, per un unificato (file di Cordova JavaScript`cordova-js`).
+
+9.  Integrare eventuali impostazioni, **Plugins** ed **ExternalHosts** le voci che hai avuto nel tuo **backup Cordova.plist** nel nuovo`Cordova.plist`.
+
+10. Integrare il codice specifico del progetto che hai nel tuo backup `AppDelegate.h` e `AppDelegate.m` nella nuova `AppDelegate` file. Qualsiasi `UIWebViewDelegate` o `CDVCommandDelegate` codice `AppDelegate.m` deve andare in `MainViewController.m` ora (vedi sezioni fuori-ha commentato quel file).
+
+11. Integrare il codice specifico del progetto che hai nel tuo backup `MainViewController.h` e `MainViewController.m` in nuovi file di MainViewController.
+
+12. Fare clic sull'icona progetto in Navigatore progetto, selezionare il **progetto**, quindi selezionare la scheda **Impostazioni di compilazione** .
+
+13. Inserisci **compilatore per C / C + + / Objective-C** nel campo di ricerca.
+
+14. Selezionare il valore di **Apple LLVM Compiler 3.1** .
+
+## Aggiornamento di progetti 1.4.x a 1.5.0
+
+1.  Installare Cordova 1.5.0.
+
+2.  Creare un nuovo progetto ed eseguito una volta. Alcuni dei beni da questo nuovo progetto sarà necessario.
+
+3.  Copia il `www/cordova-1.5.0.js` file dal nuovo progetto in tuo `www` directory ed elimina il `www/phonegap-1.4.x.js` file.
+
+4.  Aggiornare il riferimento allo script di Cordova nel tuo `www/index.html` file (e qualsiasi altro file che contengono il riferimento allo script) per scegliere il nuovo Cordova `cordova-1.5.0.js` file.
+
+5.  Trovare `PhoneGap.framework` nel vostro navigatore di progetto, selezionarla.
+
+6.  Digitare il tasto **cancellare** ed eliminare il `PhoneGap.framework` riferimento nel Navigatore progetto.
+
+7.  Digitare la combinazione di tasti **Comando-opzione-A** , che dovrebbe cadere giù un foglio per aggiungere file al progetto (il foglio **Aggiungi file...** ). Assicurarsi che sia selezionato il pulsante **creato gruppi per eventuali cartelle aggiunte** .
+
+8.  Digitare la combinazione di tasti **Shift-Command-G** , che dovrebbe cadere giù un altro foglio per voi di andare in una cartella (il **andare nella cartella:** foglio).
+
+9.  Inserisci `/Users/Shared/Cordova/Frameworks/Cordova.framework` nella **andare nella cartella:** foglio e quindi premere il pulsante **Vai** .
+
+10. Premere il pulsante **Aggiungi** nella finestra **Aggiungi file...** .
+
+11. Selezionare `Cordova.framework` nel Navigatore progetto.
+
+12. Digitare la combinazione di tasti **opzione-comando-1** per visualizzare il **File Inspector**.
+
+13. Scegliere il **Percorso assoluto** nel **File ispettore** per il menu a discesa per **posizione**.
+
+14. Digitare la combinazione di tasti **Comando-opzione-A** , che dovrebbe cadere giù un foglio per aggiungere file al progetto (il foglio **Aggiungi file...** ). Assicurarsi che sia selezionato il pulsante **creato gruppi per eventuali cartelle aggiunte** .
+
+15. Digitare la combinazione di tasti **Shift-Command-G** , che dovrebbe cadere giù un altro foglio per voi di andare in una cartella (il **andare nella cartella:** foglio).
+
+16. Inserisci `~/Documents/CordovaLib/Classes/deprecated` nella **andare nella cartella:** foglio e quindi premere il pulsante **Vai** .
+
+17. Premere il pulsante **Aggiungi** nella finestra **Aggiungi file...** .
+
+18. Nel vostro `AppDelegate.h` , `AppDelegate.m` , e `MainViewController.h` i file, sostituire l'intero `#ifdef PHONEGAP_FRAMEWORK` bloccare con:
+    
+        #import "CDVDeprecated.h"
+        
+
+19. Fare clic sull' **icona progetto** in Navigatore progetto, selezionare la **destinazione**, quindi selezionare la scheda **Impostazioni di compilazione** .
+
+20. Ricerca di **percorsi di ricerca Framework**.
+
+21. Sostituire il valore esistente con`/Users/Shared/Cordova/Frameworks`.
+
+22. Ricerca per **macro del preprocessore**.
+
+23. Per il primo valore (combinato), sostituire il valore con **CORDOVA_FRAMEWORK = YES**.
+
+24. Selezionare la scheda **Fasi costruire** .
+
+25. Espandere **Eseguire Script**.
+
+26. Sostituire eventuali occorrenze di **PhoneGap** con **Cordova**.
+
+27. Trovare il `PhoneGap.plist` del file nel Navigatore progetto e fare clic sul nome del file una volta per entrare in modalità di modifica nome.
+
+28. Rinominare `PhoneGap.plist` a`Cordova.plist`.
+
+29. Tasto destro del mouse su `Cordova.plist` e scegliere **come → codice Open Source**.
+
+30. Premi **Comando-opzione-F**, scegliere di **sostituire** il menu a discesa in alto a sinistra della finestra di origine.
+
+31. Digitare `com.phonegap` per trovare la stringa, e `org.apache.cordova` per la stringa di sostituzione, quindi premere il pulsante **Sostituisci tutto** .
+
+32. Immettere **PG** per trovare stringa e **CDV** per la stringa di sostituzione, quindi premere il pulsante **Sostituisci tutto** .
+
+33. Premere **Comando-B** per costruire. Avete ancora deprecati che si possono sbarazzarsi di in futuro (vedere `CDVDeprecated.h` . Ad esempio, sostituire le classi nel codice che utilizzano PG * a * CDV).
+
+## Progetti di aggiornamento 1.4.0 per 1.4.1
+
+1.  Installare Cordova 1.4.1.
+
+2.  Fare un backup di`MainViewController.m`.
+
+3.  Creare un nuovo progetto. Alcuni dei beni da questo nuovo progetto sarà necessario.
+
+4.  Copia il `MainViewController.m` file dal nuovo progetto nella directory 1.4.0-based del progetto su disco, sostituendo il vecchio file (backup i file prima dal passo 2 sopra).
+
+5.  Aggiungere il `MainViewController.m` file nel progetto Xcode.
+
+6.  Integrare il codice specifico del progetto che hai nel tuo backup `MainViewController.m` nel nuovo file.
+
+7.  Aggiornamento del `phonegap-1.4.0.js` file è opzionale, nulla è cambiato in JavaScript tra 1.4.0 e 1.4.1.
+
+## 1.3.0 All'aggiornamento di progetti a 1.4.0
+
+1.  Installare Cordova 1.4.0.
+
+2.  Fare un backup di `AppDelegate.m` e `AppDelegate.h` nel vostro progetto.
+
+3.  Creare un nuovo progetto. Alcuni dei beni da questo nuovo progetto sarà necessario.
+
+4.  Copiare questi file dal nuovo progetto nella directory 1.3.0-based del progetto su disco, sostituendo qualsiasi vecchi file (backup i file prima dal passo 2 sopra):
+    
+        AppDelegate.h AppDelegate.m MainViewController.h MainViewController.m MainViewController.xib
+        
+
+5.  Aggiungere tutti i `MainViewController` i file nel progetto Xcode.
+
+6.  Copia il `www/phonegap-1.4.0.js` file dal nuovo progetto in tuo `www` directory ed elimina il `www/phonegap-1.3.0.js` file.
+
+7.  Aggiornare il riferimento allo script di Cordova nel tuo `www/index.html` file (e qualsiasi altro file che contengono il riferimento allo script) per puntare al nuovo `phonegap-1.4.0.js` file.
+
+8.  Aggiungere una nuova voce sotto `Plugins` nel tuo `PhoneGap.plist` file. La chiave è `com.phonegap.battery` e il valore è`PGBattery`.
+
+9.  Integrare il codice specifico del progetto che hai nel tuo backup `AppDelegate.h` e `AppDelegate.m` in nuovi file di AppDelegate.
+
+## Progetti di aggiornamento 1.2.0 alla 1.3.0
+
+1.  Installare Cordova 1.3.0.
+
+2.  Fare un backup di `AppDelegate.m` e `AppDelegate.h` nel vostro progetto.
+
+3.  Creare un nuovo progetto. Alcuni dei beni da questo nuovo progetto sarà necessario.
+
+4.  Copiare questi file dal nuovo progetto nella directory 1.2.0-based del progetto su disco, sostituendo qualsiasi vecchi file (backup i file prima dal passo 2 sopra):
+    
+        AppDelegate.h AppDelegate.m MainViewController.h MainViewController.m MainViewController.xib
+        
+
+5.  Aggiungere tutti i `MainViewController` i file nel progetto Xcode.
+
+6.  Copia il `www/phonegap-1.3.0.js` file dal nuovo progetto in tuo `www` directory ed elimina il `www/phonegap-1.2.0.js` file.
+
+7.  Aggiornare il riferimento allo script di Cordova nel tuo `www/index.html` file (e qualsiasi altro file che contengono il riferimento allo script) per puntare al nuovo `phonegap-1.3.0.js` file.
+
+8.  Aggiungere una nuova voce sotto `Plugins` nel tuo `PhoneGap.plist` file. La chiave è `com.phonegap.battery` e il valore è`PGBattery`.
+
+9.  Integrare il codice specifico del progetto che hai nel tuo backup `AppDelegate.h` e `AppDelegate.m` in nuovi file di AppDelegate.
+
+## L'aggiornamento 1.1.0 progetti per 1.2.0
+
+1.  Installare Cordova 1.2.0.
+
+2.  Fare un backup di `AppDelegate.m` e `AppDelegate.h` nel vostro progetto.
+
+3.  Creare un nuovo progetto. Alcuni dei beni da questo nuovo progetto sarà necessario.
+
+4.  Copiare questi file dal nuovo progetto nella directory 1.1.0-based del progetto su disco, sostituendo qualsiasi vecchi file (backup i file prima dal passo 2 sopra):
+    
+        AppDelegate.h AppDelegate.m MainViewController.h MainViewController.m MainViewController.xib
+        
+
+5.  Aggiungere tutti i `MainViewController` i file nel progetto Xcode.
+
+6.  Copia il `www/phonegap-1.2.0.js` file dal nuovo progetto in tuo `www` directory ed elimina il `www/phonegap-1.1.0.js` file.
+
+7.  Aggiornare il riferimento allo script di Cordova nel tuo `www/index.html` file (e qualsiasi altro file che contengono il riferimento allo script) per puntare al nuovo `phonegap-1.2.0.js` file.
+
+8.  Aggiungere una nuova voce sotto `Plugins` nel tuo `PhoneGap.plist` file. La chiave è `com.phonegap.battery` e il valore è`PGBattery`.
+
+9.  Integrare il codice specifico del progetto che hai nel tuo backup `AppDelegate.h` e `AppDelegate.m` in nuovi file di AppDelegate.
+
+## All'aggiornamento 1.0.0 proietta alla 1.1.0
+
+1.  Installare Cordova 1.1.0.
+
+2.  Fare un backup di `AppDelegate.m` e `AppDelegate.h` nel vostro progetto.
+
+3.  Creare un nuovo progetto. Alcuni dei beni da questo nuovo progetto sarà necessario.
+
+4.  Copiare questi file dal nuovo progetto nella directory 1.0.0-based del progetto su disco, sostituendo qualsiasi vecchi file (backup i file prima dal passo 2 sopra):
+    
+        AppDelegate.h AppDelegate.m MainViewController.h MainViewController.m MainViewController.xib
+        
+
+5.  Aggiungere tutti i `MainViewController` i file nel progetto Xcode.
+
+6.  Copia il `www/phonegap-1.1.0.js` file dal nuovo progetto in tuo `www` directory ed elimina il `www/phonegap-1.0.0.js` file.
+
+7.  Aggiornare il riferimento allo script di Cordova nel tuo `www/index.html` file (e qualsiasi altro file che contengono il riferimento allo script) per puntare al nuovo `phonegap-1.1.0.js` file.
+
+8.  Aggiungere una nuova voce sotto `Plugins` nel tuo `PhoneGap.plist` file. La chiave è `com.phonegap.battery` e il valore è`PGBattery`.
+
+9.  Integrare il codice specifico del progetto che hai nel tuo backup `AppDelegate.h` e `AppDelegate.m` in nuovi file di AppDelegate.
+
+## All'aggiornamento 0.9.6 progetti per 1.0.0
+
+1.  Installare Cordova 1.0.0.
+
+2.  Fare un backup di `AppDelegate.m` e `AppDelegate.h` nel vostro progetto.
+
+3.  Creare un nuovo progetto. Alcuni dei beni da questo nuovo progetto sarà necessario.
+
+4.  Copiare questi file dal nuovo progetto nella directory 0.9.6-based del progetto su disco, sostituendo qualsiasi vecchi file (backup i file prima dal passo 2 sopra):
+    
+        AppDelegate.h AppDelegate.m MainViewController.h MainViewController.m MainViewController.xib
+        
+
+5.  Aggiungere tutti i `MainViewController` i file nel progetto Xcode.
+
+6.  Copia il `www/phonegap-1.0.0.js` file dal nuovo progetto in tuo `www` directory ed elimina il `www/phonegap-0.9.6.js` file.
+
+7.  Aggiornare il riferimento allo script di Cordova nel tuo `www/index.html` file (e qualsiasi altro file che contengono il riferimento allo script) per puntare al nuovo `phonegap-1.0.0.js` file.
+
+8.  Aggiungere una nuova voce sotto `Plugins` nel tuo `PhoneGap.plist` file. La chiave è `com.phonegap.battery` e il valore è`PGBattery`.
+
+9.  Integrare il codice specifico del progetto che hai nel tuo backup `AppDelegate.h` e `AppDelegate.m` in nuovi file di AppDelegate.
\ No newline at end of file

http://git-wip-us.apache.org/repos/asf/cordova-docs/blob/fd1b79a4/www/docs/it/5.4.0/guide/platforms/ios/webview.md
----------------------------------------------------------------------
diff --git a/www/docs/it/5.4.0/guide/platforms/ios/webview.md b/www/docs/it/5.4.0/guide/platforms/ios/webview.md
new file mode 100644
index 0000000..cd8da4b
--- /dev/null
+++ b/www/docs/it/5.4.0/guide/platforms/ios/webview.md
@@ -0,0 +1,152 @@
+---
+license: >
+    Licensed to the Apache Software Foundation (ASF) under one
+    or more contributor license agreements.  See the NOTICE file
+    distributed with this work for additional information
+    regarding copyright ownership.  The ASF licenses this file
+    to you under the Apache License, Version 2.0 (the
+    "License"); you may not use this file except in compliance
+    with the License.  You may obtain a copy of the License at
+
+        http://www.apache.org/licenses/LICENSE-2.0
+
+    Unless required by applicable law or agreed to in writing,
+    software distributed under the License is distributed on an
+    "AS IS" BASIS, WITHOUT WARRANTIES OR CONDITIONS OF ANY
+    KIND, either express or implied.  See the License for the
+    specific language governing permissions and limitations
+    under the License.
+
+title: iOS visualizzazioni Web
+---
+
+# iOS visualizzazioni Web
+
+Questa guida Mostra come incorporare un componente WebView Cordova abilitato all'interno di una più ampia applicazione iOS. Per dettagli su come questi componenti possono comunicare con a vicenda, vedere applicazione plugin.
+
+Supporto per visualizzazioni Web per iOS iniziato con Cordova versione 1.4, utilizzando un `Cleaver` componente per il quale il modello di Xcode serve come un'implementazione di riferimento. Cordova 2.0 e versioni successive supportano solo l'implementazione basata su sottoprogetto di mannaia.
+
+Queste istruzioni richiedono almeno Cordova 3. x e 6.0 di Xcode, insieme a un file `config. xml` da un progetto di iOS appena creato. È possibile utilizzare la procedura in l'interfaccia della riga di comando per creare un nuovo progetto, quindi ottenere il `config.xml` all'interno di sottodirectory dell'applicazione denominata all'interno del file da`platforms/ios`.
+
+Per seguire queste istruzioni, assicuratevi di che avere l'ultima distribuzione di Cordova. Scaricare da [cordova.apache.org][1] e decomprimere il pacchetto iOS.
+
+ [1]: http://cordova.apache.org
+
+## L'aggiunta di mannaia al progetto Xcode (sub-progetto CordovaLib)
+
+1.  Se è in esecuzione, chiudere Xcode.
+
+2.  Aprire un terminale e spostarsi nella directory del sorgente per iOS di Cordova.
+
+3.  Copia il `config.xml` file descritto in precedenza nella directory del progetto.
+
+4.  Aprire Xcode e utilizzare il Finder per copiare la `config.xml` file nella relativa finestra **Navigatore progetto** .
+
+5.  Scegliere **crea gruppi per eventuali aggiunte cartelle** e premere **fine**.
+
+6.  Utilizzare il Finder per copiare la `CordovaLib/CordovaLib.xcodeproj` file in di Xcode **Navigatore progetto**
+
+7.  Selezionare `CordovaLib.xcodeproj` all'interno del **progetto Navigator**.
+
+8.  Digitare la combinazione di tasti **opzione-comando-1** per visualizzare il **File Inspector**.
+
+9.  Scegliere nel **File ispettore** per il menu a discesa **relativo al gruppo** per **posizione**.
+
+10. Selezionare l' **icona del progetto** nel **Progetto navigatore**, selezionare la **destinazione**, quindi scegliere la scheda **Impostazioni di compilazione** .
+
+11. Aggiungi `-force_load` e `-Obj-C` per il valore di **Altre bandiere di Linker** .
+
+12. Fare clic sull' **icona progetto** in Navigatore progetto, selezionare la **destinazione**, quindi selezionare la scheda **Fasi costruire** .
+
+13. Espandere i **file binari di collegamento con le librerie**.
+
+14. Selezionare il **+** pulsante e aggiungere i seguenti **quadri**. Facoltativamente all'interno del **Navigatore progetto**, spostarli sotto il gruppo di **quadri** :
+    
+        AssetsLibrary.framework
+        CoreLocation.framework
+        CoreGraphics.framework
+        MobileCoreServices.framework
+        
+
+15. Espandere **Dipendenze di destinazione**, il bauletto con quell'etichetta se non c'è più di una casella.
+
+16. Selezionare il **+** pulsante e aggiungere il `CordovaLib` costruire il prodotto.
+
+17. Espandere i **File binari di collegamento con le librerie**, il bauletto con quell'etichetta se non c'è più di una casella.
+
+18. Selezionare il **+** pulsante e aggiungere`libCordova.a`.
+
+19. Impostare il **Xcode preferenze → posizioni → derivato dati → avanzate...** a **Unique**.
+
+20. Selezionare l' **icona del progetto** nel Navigatore progetto, selezionare la **destinazione**, quindi scegliere la scheda **Impostazioni di compilazione** .
+
+21. Ricerca di **percorsi di ricerca di intestazione**. Per tale impostazione, aggiungere questi tre valori inferiori, comprese le virgolette:
+    
+        "$(TARGET_BUILD_DIR)/usr/local/lib/include"        
+        "$(OBJROOT)/UninstalledProducts/include"
+        "$(BUILT_PRODUCTS_DIR)"
+        
+    
+    A partire da Cordova 2.1.0, `CordovaLib` è stato aggiornato per utilizzare il **Conteggio di riferimento automatico (ARC)**. Non devi aggiornare a **ARC** utilizzare `CordovaLib` , ma se volete aggiornare il vostro progetto per utilizzare **ARC**, è necessario utilizzare la migrazione guidata di Xcode dalla **Modifica → refactoring → Converti in Objective-C ARC...** menu, **de-selezionare libCordova.a**, quindi eseguire la procedura guidata fino al completamento.
+
+## Utilizzando CDVViewController
+
+1.  Aggiungere la seguente intestazione:
+    
+        #import <Cordova/CDVViewController.h>
+        
+
+2.  Creare un'istanza di un nuovo `CDVViewController` e conservarlo da qualche parte, per esempio, a una proprietà di classe:
+    
+        CDVViewController* viewController = [CDVViewController new];
+        
+
+3.  Facoltativamente, impostare la `wwwFolderName` proprietà, il cui valore predefinito è `www` :
+    
+        viewController.wwwFolderName = @"myfolder";
+        
+
+4.  Facoltativamente, impostare la pagina iniziale `config.xml` di file `<content>` tag, un file locale:
+    
+        <content src="index.html" />
+        
+    
+    ... o un sito remoto:
+    
+        <content src="http://apache.org" />
+        
+
+5.  Facoltativamente, impostare la `useSplashScreen` proprietà, il cui valore predefinito è `NO` :
+    
+        viewController.useSplashScreen = YES;
+        
+
+6.  Impostare il **riquadro di visualizzazione**. Sempre impostare questa come l'ultima proprietà:
+    
+        viewController.view.frame = CGRectMake(0, 0, 320, 480);
+        
+
+7.  Aggiungi mannaia alla visualizzazione:
+    
+        [myView addSubview:viewController.view];
+        
+
+## Aggiunta di HTML, CSS e JavaScript attivi
+
+1.  Creare una nuova directory all'interno del progetto, `www` per esempio.
+
+2.  Inserire HTML, CSS e JavaScript attivi in questa directory.
+
+3.  Utilizzare il Finder per copiare la directory nella finestra **Navigatore progetto** di Xcode.
+
+4.  Selezionare **Crea cartella riferimenti per eventuali cartelle aggiunte**.
+
+5.  Impostare le opportune `wwwFolderName` e `startPage` proprietà della directory è stato inizialmente creato, oppure utilizzare le impostazioni predefinite (specificate nella sezione precedente) quando un'istanza del`CDVViewController`.
+    
+        /*
+         if you created a folder called 'myfolder' and
+         you want the file 'mypage.html' in it to be
+         the startPage
+        */
+        viewController.wwwFolderName = @"myfolder";
+        viewController.startPage = @"mypage.html"
\ No newline at end of file

http://git-wip-us.apache.org/repos/asf/cordova-docs/blob/fd1b79a4/www/docs/it/5.4.0/guide/platforms/tizen/index.md
----------------------------------------------------------------------
diff --git a/www/docs/it/5.4.0/guide/platforms/tizen/index.md b/www/docs/it/5.4.0/guide/platforms/tizen/index.md
new file mode 100644
index 0000000..033a18c
--- /dev/null
+++ b/www/docs/it/5.4.0/guide/platforms/tizen/index.md
@@ -0,0 +1,118 @@
+---
+license: >
+    Licensed to the Apache Software Foundation (ASF) under one
+    or more contributor license agreements.  See the NOTICE file
+    distributed with this work for additional information
+    regarding copyright ownership.  The ASF licenses this file
+    to you under the Apache License, Version 2.0 (the
+    "License"); you may not use this file except in compliance
+    with the License.  You may obtain a copy of the License at
+
+        http://www.apache.org/licenses/LICENSE-2.0
+
+    Unless required by applicable law or agreed to in writing,
+    software distributed under the License is distributed on an
+    "AS IS" BASIS, WITHOUT WARRANTIES OR CONDITIONS OF ANY
+    KIND, either express or implied.  See the License for the
+    specific language governing permissions and limitations
+    under the License.
+
+title: Tizen piattaforma guida
+---
+
+# Tizen piattaforma guida
+
+Questa guida descrive come configurare l'ambiente di sviluppo SDK per distribuire Cordova apps per dispositivi con sistema operativo Tizen.
+
+## Requisiti e supporto
+
+Tizen SDK richiede Linux Ubuntu 10.04/10.10/11.04/11.10 (32-bit) o Windows XP SP3/7 (32 bit).
+
+Gli sviluppatori devono utilizzare il `cordova` utilità in combinazione con Tizen SDK. [L'interfaccia della riga di comando](../../cli/index.html) per informazioni, vedere come installarlo, aggiungere progetti, quindi compilare e distribuire un progetto.
+
+## Installare il SDK
+
+Scaricare il SDK di Tizen da [tizen.org][1].
+
+ [1]: https://developer.tizen.org/sdk
+
+<!--
+
+- (optional) Install Tizen Cordova template projects: copy the
+  `/templates` directory content into the Tizen Eclipse IDE web
+  templates directory (e.g.:
+  `/home/my_username/tizen-sdk/IDE/Templates/web`).
+
+- __Method #2: Use Tizen Eclipse IDE Cordova Tizen project templates__
+    - Launch Tizen Eclipse IDE
+    - Select  __File &rarr; New &rarr; Tizen Web Project__
+    - Select __User Template__ and __User defined__ items
+    - Select one of the Tizen Cordova template (e.g.: __CordovaBasicTemplate__)
+    - Fill the __Project name__ and its target __Location__
+
+    ![]({{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/tizen/project_template.png)
+
+    - Click __Finish__
+
+    ![]({{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/tizen/project_explorer.png)
+
+    - Your project should now appear in the __Project Explorer__ view
+
+-->
+
+## Aprire un progetto in SDK
+
+1.  Lanciare Tizen Eclipse IDE.
+
+2.  Selezionare **File → Importa → Tizen Web progetto**:
+    
+    ![][2]
+
+3.  Premere **avanti**.
+
+4.  Assicurarsi di **che selezionare la directory radice** è controllato.
+
+5.  Assicurarsi di **che copiare i progetti nell'area di lavoro** è controllato.
+
+6.  Premere **Sfoglia** e selezionare il Cordova Tizen `samples` directory di progetto (come `/cordova-basic` ):
+    
+    ![][3]
+
+7.  Premere **fine**. Il progetto dovrebbe ora essere importati e vengono visualizzati nella visualizzazione di **Esplora progetti** :
+    
+    ![][4]
+
+ [2]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/tizen/import_project.png
+ [3]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/tizen/import_widget.png
+ [4]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/tizen/project_explorer.png
+
+Per ricompilare il progetto, fate clic destro nella visualizzazione di **Esplora progetti** e selezionare il **Progetto di costruire**:
+
+![][5]
+
+ [5]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/tizen/build_project.png
+
+Nella directory radice del progetto dovrebbe generare un file di pacchetto di widget come *hello.wgt* .
+
+## Distribuire all'emulatore
+
+Fare clic sul progetto in **Esplora progetti** visualizzazione e selezionare **Esegui come → Tizen Web Simulator applicazione**:
+
+![][6]
+
+ [6]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/tizen/runas_web_sim_app.png
+
+## Distribuire al dispositivo
+
+*   Assicurarsi che il dispositivo di destinazione è correttamente avviato, collegato e configurato. È necessario impostare correttamente le impostazioni di **data e ora** .
+
+*   Utilizzare la **Connessione Explorer** per selezionare la destinazione di distribuzione applicazione: **→ di vista Visualizza → finestra connessione Explorer**.
+    
+    ![][7]
+
+*   Fare clic sul progetto nella visualizzazione di **Esplora progetti** , quindi selezionare **Esegui come → Tizen applicazione Web**:
+    
+    ![][8]
+
+ [7]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/tizen/connection_explorer.png
+ [8]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/tizen/runas_web_app.png

http://git-wip-us.apache.org/repos/asf/cordova-docs/blob/fd1b79a4/www/docs/it/5.4.0/guide/platforms/ubuntu/index.md
----------------------------------------------------------------------
diff --git a/www/docs/it/5.4.0/guide/platforms/ubuntu/index.md b/www/docs/it/5.4.0/guide/platforms/ubuntu/index.md
new file mode 100644
index 0000000..d0a48db
--- /dev/null
+++ b/www/docs/it/5.4.0/guide/platforms/ubuntu/index.md
@@ -0,0 +1,97 @@
+---
+license: >
+    Licensed to the Apache Software Foundation (ASF) under one
+    or more contributor license agreements.  See the NOTICE file
+    distributed with this work for additional information
+    regarding copyright ownership.  The ASF licenses this file
+    to you under the Apache License, Version 2.0 (the
+    "License"); you may not use this file except in compliance
+    with the License.  You may obtain a copy of the License at
+
+        http://www.apache.org/licenses/LICENSE-2.0
+
+    Unless required by applicable law or agreed to in writing,
+    software distributed under the License is distributed on an
+    "AS IS" BASIS, WITHOUT WARRANTIES OR CONDITIONS OF ANY
+    KIND, either express or implied.  See the License for the
+    specific language governing permissions and limitations
+    under the License.
+
+title: Piattaforma ubuntu guida
+---
+
+# Piattaforma ubuntu guida
+
+## Rilascio iniziale
+
+Benvenuti alla versione iniziale di supporto della piattaforma Ubuntu in Cordova. Con questa release, il focus è lo sviluppo di un sistema Ubuntu e utilizzando il flusso di lavoro cross-piattaforma discussa nella panoramica. Questo include l'aggiunta della piattaforma di Ubuntu al progetto, l'aggiunta di plugin standard di Cordova e generazione e l'esecuzione di applicazioni per la piattaforma di Ubuntu.
+
+### Ubuntu SDK
+
+Si potrebbe anche voler installare l'ambiente di sviluppo di Ubuntu QtCreator. Vedi [developer.ubuntu.com][1] per maggiori informazioni. (QtCreator SDK non è necessario aggiungere il supporto piattaforma Ubuntu all'app Cordova).
+
+ [1]: http://developer.ubuntu.com
+
+### Piattaforme Ubuntu Runtime
+
+Ubuntu è ben noto per il suo ambiente Desktop (per computer portatili, PC e simili). Ubuntu Touch estende il sistema operativo Ubuntu sul tablet e telefoni cellulari. Piattaforme di runtime di Ubuntu hanno diverse architetture di CPU (x 86, armhf, ecc.). Codice app e plugin deve essere compilato in modo appropriato. Il supporto per questa vasta area si sta evolvendo rapidamente in Ubuntu.
+
+### Ultime informazioni
+
+Per informazioni aggiornate sul supporto di Cordova app per Ubuntu runtime piattaforme, vedere [wiki.ubuntu.com/Cordova][2].
+
+ [2]: http://wiki.ubuntu.com/Cordova
+
+## Requisiti di piattaforma di sviluppo
+
+Per questa versione iniziale, la piattaforma di sviluppo dovrebbe essere un Desktop di Ubuntu. 13.10 Di Ubuntu (nome in codice 'impertinente') o più tardi è necessaria per godere il set completo di funzionalità supportate.
+
+È possibile installare Cordova su sistemi non Ubuntu (utilizzando npm), ma importanti funzionalità sono disponibili solo attraverso pacchetti debian Ubuntu in questo momento.
+
+## Installazione di Cordova
+
+Aggiungere Ubuntu Cordova [Archivio personale pacchetto][3] sistema Ubuntu:
+
+ [3]: https://launchpad.net/~cordova-ubuntu/+archive/ppa
+
+    $ sudo add-apt-repository ppa:cordova-ubuntu/ppa
+    $ sudo apt-get update
+    
+
+Installare il pacchetto di cordova-cli (e le relative dipendenze):
+
+    $ sudo apt-get install cordova-cli
+    
+
+## Workflow di progetto
+
+### Creare un progetto
+
+Crea un'app in un `hello` directory il cui nome visualizzato è `HelloWorld` :
+
+    $ cordova create hello com.example.hello HelloWorld
+    
+
+### Spostarsi nella Directory del progetto
+
+    $ cd hello
+    
+
+### Aggiungere la piattaforma Ubuntu
+
+    $ cordova platform add ubuntu
+    
+
+### Costruire per Ubuntu
+
+    $ cordova build ubuntu
+    
+
+### Eseguire l'applicazione
+
+    $ cordova run ubuntu
+    
+
+### Aggiungere il Plugin fotocamera
+
+    $ cordova plugin add cordova-plugin-camera
\ No newline at end of file

http://git-wip-us.apache.org/repos/asf/cordova-docs/blob/fd1b79a4/www/docs/it/5.4.0/guide/platforms/win8/index.md
----------------------------------------------------------------------
diff --git a/www/docs/it/5.4.0/guide/platforms/win8/index.md b/www/docs/it/5.4.0/guide/platforms/win8/index.md
new file mode 100644
index 0000000..60f3e63
--- /dev/null
+++ b/www/docs/it/5.4.0/guide/platforms/win8/index.md
@@ -0,0 +1,234 @@
+---
+license: >
+    Licensed to the Apache Software Foundation (ASF) under one
+    or more contributor license agreements.  See the NOTICE file
+    distributed with this work for additional information
+    regarding copyright ownership.  The ASF licenses this file
+    to you under the Apache License, Version 2.0 (the
+    "License"); you may not use this file except in compliance
+    with the License.  You may obtain a copy of the License at
+
+        http://www.apache.org/licenses/LICENSE-2.0
+
+    Unless required by applicable law or agreed to in writing,
+    software distributed under the License is distributed on an
+    "AS IS" BASIS, WITHOUT WARRANTIES OR CONDITIONS OF ANY
+    KIND, either express or implied.  See the License for the
+    specific language governing permissions and limitations
+    under the License.
+
+title: Guida alla piattaforma Windows
+---
+
+# Guida alla piattaforma Windows
+
+Questa Guida Mostra come impostare il vostro ambiente di sviluppo SDK per creare e distribuire applicazioni Cordova per Windows 8, Windows 8.1, 8.1 di Windows Phone e Windows 10 piattaforma App universale. Viene illustrato come utilizzare entrambi strumenti di shell per generare e compilare applicazioni o piattaforme Cordova CLI discusso nell'interfaccia della riga di comando. (Vedere la panoramica per un confronto tra queste opzioni di sviluppo). In questa sezione viene inoltre illustrato come modificare Cordova apps all'interno di Visual Studio. Indipendentemente da quale approccio si prende, è necessario installare Visual Studio SDK, come descritto di seguito.
+
+Per informazioni su come aggiornare progetti esistenti di Windows 8 Cordova, vedere l'aggiornamento di Windows 8.
+
+Finestra telefono 8 (wp8) soggiorni come una piattaforma separata, per dettagli, vedere Guida piattaforma Windows Phone 8.
+
+Cordova WebViews in esecuzione su Windows si basano su Internet Explorer 10 (Windows 8.0) e Internet Explorer 11 (8.1 di Windows e Windows Phone 8.1) come loro motore di rendering, quindi in pratica è possibile utilizzare il debugger potente di IE per testare qualsiasi contenuto web che non richiama Cordova APIs. Il Windows Phone Developer Blog fornisce [consigli utili][1] su come supporto IE insieme paragonabile browser WebKit.
+
+ [1]: http://blogs.windows.com/windows_phone/b/wpdev/archive/2012/11/15/adapting-your-webkit-optimized-site-for-internet-explorer-10.aspx
+
+## Requisiti e supporto
+
+Sviluppare applicazioni per piattaforma Windows, che è necessario:
+
+*   Una macchina Windows 8.1, 32 o 64 bit (*Home*, *Pro*o *Enterprise* edizioni) con minimo 4 GB di RAM.
+
+*   Windows 8.0, 8.1 o 10, 32 o 64-bit *Home*, *Pro*o *Enterprise* Edition, insieme a Visual Studio 2013 o [Visual Studio 2012 Express][2] . Visual Studio 2015 non è in grado di costruire applicazioni Windows 8.0.
+
+ [2]: http://www.visualstudio.com/downloads
+
+Per sviluppare applicazioni per Windows 8.0 e 8.1 (tra cui Windows Phone 8.1):
+
+*   Windows 8.1 o Windows 10, 32 o 64-bit *Home*, *Pro*o *Enterprise* Edition, insieme a [Visual Studio Express 2013][2] o superiore. Una versione di valutazione di Windows 8.1 Enterprise è disponibile da [Microsoft Developer Network][3].
+
+*   Per gli emulatori di Windows Phone, Windows 8.1 (x64) Professional edition o superiore e un processore che supporta [Client Hyper-V e secondo livello indirizzo traduzione (SLAT)][4]. Una versione di valutazione di Windows 8.1 Enterprise è disponibile da [Microsoft Developer Network][3].
+
+*   [Visual Studio 2013 per Windows][5] (Express o versione successiva).
+
+ [3]: http://msdn.microsoft.com/en-US/evalcenter/jj554510
+ [4]: https://msdn.microsoft.com/en-us/library/windows/apps/ff626524(v=vs.105).aspx#hyperv
+ [5]: http://www.visualstudio.com/downloads/download-visual-studio-vs#d-express-windows-8
+
+Per sviluppare applicazioni per Windows 10:
+
+*   Windows 8.1 o Windows 10 Technical Preview 2, 32 - o 64-bit, insieme a [Visual Studio 2015 RC][6] o superiore.
+
+ [6]: http://www.visualstudio.com/preview
+
+Compatibilità con l'app è determinata dal sistema operativo che l'app mirata. Applicazioni sono forwardly-compatibile ma non backwardly-compatibile, quindi non è possibile eseguire un'app destinata a Windows 8.1 8.0, ma un'app creata per 8.0 può essere eseguito su 8.1.
+
+Seguire le istruzioni a [windowsstore.com][7] per inviare l'app a Windows Store.
+
+ [7]: http://www.windowsstore.com/
+
+Per sviluppare applicazioni Cordova per Windows, è possibile utilizzare un PC con Windows, ma si può anche sviluppare su un Mac, tramite l'esecuzione di un ambiente di macchina virtuale o utilizzando Boot Camp per partizione di dual-boot un Windows 8.1. Consultare queste risorse per impostare l'ambiente di sviluppo Windows richiesto su un Mac:
+
+*   [VMWare Fusion][8]
+
+*   [Parallels Desktop][9]
+
+*   [Boot Camp][10]
+
+ [8]: http://msdn.microsoft.com/en-US/library/windows/apps/jj945426
+ [9]: http://msdn.microsoft.com/en-US/library/windows/apps/jj945424
+ [10]: http://msdn.microsoft.com/en-US/library/windows/apps/jj945423
+
+## Utilizzando strumenti di Shell di Cordova
+
+Se si desidera utilizzare strumenti shell di Windows-centrata di Cordova in concomitanza con il SDK, hai due opzioni di base:
+
+*   Accedere localmente da codice di progetto generato da CLI. Sono disponibili nella `piattaforme/windows/` directory dopo aver aggiunto la piattaforma di `windows` come descritto di seguito.
+
+*   Scaricarli da una distribuzione separata presso [cordova.apache.org][11]. La distribuzione di Cordova contiene archivi separati per ciascuna piattaforma. Assicurarsi di espandere l'archivio appropriato, `cordova-windows` in questo caso, all'interno di una directory vuota. Le utilità di rilevanti batch sono disponibili nella directory di `package/bin` . (Se necessario per indicazioni più dettagliate, consultare il file **Leggimi** .)
+
+ [11]: https://www.apache.org/dist/cordova/platforms/
+
+Questi strumenti shell consentono di creare, compilare ed eseguire le applicazioni Windows. Per informazioni sull'interfaccia della riga di comando aggiuntiva che attiva il plugin funzionalità su tutte le piattaforme, vedere utilizzando Plugman per gestire i plugin.
+
+## Installare il SDK
+
+Installare qualsiasi edizione di [Visual Studio][2] la versione sopra elencati requisiti di corrispondenza.
+
+![][12]
+
+ [12]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/win8/win8_installSDK.png
+
+Per Windows 10, il programma di installazione di Visual Studio ha un'opzione per installare gli strumenti per compilare applicazioni Windows universale. È necessario assicurarsi che questa opzione è selezionata quando si installa per installare il SDK richiesto.
+
+## Creare un nuovo progetto
+
+A questo punto, per creare un nuovo progetto è possibile scegliere tra lo strumento CLI multipiattaforma descritto in The Command-Line Interface, o il set di strumenti specifici di Windows shell. L'approccio CLI sottostante genera un'app denominata *HelloWorld* all'interno di una nuova directory di progetto `hello` :
+
+        > cordova create hello com.example.hello HelloWorld
+        > cd hello
+        > cordova platform add windows
+    
+
+Qui è l'approccio di shell-strumento di basso livello corrispondente:
+
+        C:\path\to\cordova-windows\package\bin\create.bat C:\path\to\new\hello com.example.hello HelloWorld
+    
+
+Questo progetto è destinato a Windows 8.1 come destinazione predefinita OS. È possibile scegliere come destinazione 8.0 o 10.0 (vedere "Versione Windows di configura destinazione" sotto) per tutte le compilazioni, o si specifica una particolare versione di destinazione durante ogni compilazione.
+
+## Compilare il progetto
+
+Se si utilizza la CLI nello sviluppo, nella directory del progetto di primo livello `www` directory contiene i file di origine. Eseguire uno di questi all'interno della directory di progetto per ricostruire l'app:
+
+        > cordova build
+        > cordova build windows              # do not rebuild other platforms
+        > cordova build windows   --debug    # generates debugging information
+        > cordova build windows   --release  # signs the apps for release
+    
+
+Qui è l'approccio di shell-strumento di basso livello corrispondente:
+
+        C:\path\to\project\cordova\build.bat --debug        
+        C:\path\to\project\cordova\build.bat --release
+    
+
+Il `clean` comando aiuta a scovare le directory in preparazione per il prossimo `build` :
+
+        C:\path\to\project\cordova\clean.bat 
+    
+
+## Configurare la versione di Windows di destinazione
+
+Da impostazione predefinita `build` comando produce due pacchetti: Windows 8.0 e 8.1 di Windows Phone. Aggiornare il pacchetto di Windows alla versione 8.1 che la seguente impostazione di configurazione deve essere aggiunto al file di configurazione (`config. XML`).
+
+        <preference name="windows-target-version" value="8.1" />
+    
+
+Una volta che si aggiunge questo comando di `compilazione` di impostazione inizierà a produrre pacchetti Windows 8.1 e 8.1 di Windows Phone.
+
+### Il parametro --appx
+
+Si può decidere che si vuole costruire una particolare versione dell'applicazione di un particolare sistema operativo di targeting (ad esempio, si potrebbe avere impostare che si desidera indirizzare Windows 10, ma si desidera compilare per Windows Phone 8.1). Per effettuare questa operazione, è possibile utilizzare il parametro `--appx` :
+
+        > cordova build windows -- --appx=8.1-phone
+    
+
+Il sistema di compilazione ignorerà il set di preferenza in config. XML per la versione Windows di destinazione e rigorosamente costruire un pacchetto per Windows Phone 8.1.
+
+I valori validi per la bandiera `--appx` sono `8.1-win`, `8.1-phone`e `uap` (per Windows 10 Universal Apps). Queste opzioni sono valide anche per il comando `cordova run` .
+
+### Considerazioni per la versione Windows di destinazione
+
+10 Windows supporta una nuova modalità "Remote" per applicazioni di Cordova (e applicazioni HTML in generale). Questa modalità consente alle app di molta più libertà rispetto all'uso di manipolazione del DOM e modelli web comuni quali l'uso di script inline, ma non così riducendo l'insieme delle funzionalità dell'app può utilizzare quando inviato al pubblico Windows Store. Per ulteriori informazioni su Windows 10 e modalità remota, consultare la documentazione di [Cordova per Windows 10][13] .
+
+ [13]: win10-support.md.html
+
+Quando si utilizza la modalità remota, gli sviluppatori sono incoraggiati ad applicare una politica di sicurezza contenuto (CSP) per la loro applicazione per impedire attacchi script injection.
+
+## Distribuire l'applicazione
+
+Per distribuire il pacchetto di Windows:
+
+        > cordova run windows -- --win  # explicitly specify Windows as deployment target
+        > cordova run windows # `run` uses Windows package by default
+    
+
+Per distribuire il pacchetto di Windows Phone:
+
+        > cordova run windows -- --phone  # deploy app to Windows Phone 8.1 emulator
+        > cordova run windows --device -- --phone  # deploy app to connected device
+    
+
+È possibile utilizzare **cordova run windows --lista** per vedere tutte le destinazioni disponibili e **cordova run windows --target=target_name \-- -|-telefono** per eseguire l'applicazione su un dispositivo specifico o un emulatore (ad esempio, `cordova run windows --target="Emulator 8.1 720 P 4,7 inch" -- --phone`).
+
+È anche possibile utilizzare **cordova run --help** per vedere compilazione aggiuntive ed eseguire opzioni.
+
+## Aprire il progetto in SDK e distribuire l'applicazione
+
+Una volta che si compila un'applicazione di Cordova come descritto in precedenza, è possibile aprirlo con Visual Studio. I vari comandi di `build` generano un file di soluzione di Visual Studio (*sln*). Aprire il file in Esplora File per modificare il progetto in Visual Studio:
+
+![][14]
+
+ [14]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/win8/win8_sdk_openSLN.png
+
+Il componente `CordovaApp` Visualizza all'interno della soluzione e sua `www` directory contiene il codice di origine basato su web, inclusa la home page di `index. html` :
+
+![][15]
+
+ [15]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/win8/win8_sdk.png
+
+I controlli sotto il menu principale di Visual Studio consentono di testare o distribuire l'app:
+
+![][16]
+
+ [16]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/win8/win8_sdk_deploy.png
+
+Con **Locale macchina** selezionata, premere la freccia verde per installare l'applicazione sullo stesso computer che esegue Visual Studio. Una volta si esegue questa operazione, l'app viene visualizzato in elenchi di app di Windows 8:
+
+![][17]
+
+ [17]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/win8/win8_sdk_runApp.png
+
+Ogni volta che si ricostruisce l'app, la versione disponibile nell'interfaccia è aggiornata.
+
+Una volta disponibili negli elenchi di app, tenendo premuto il tasto **CTRL** mentre si selezionano l'app consente di aggiungerla alla schermata principale:
+
+![][18]
+
+ [18]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/win8/win8_sdk_runHome.png
+
+Si noti che se si apre l'applicazione all'interno di un ambiente di macchina virtuale, potrebbe essere necessario fare clic su negli angoli o lungo i lati delle finestre per passare app o accedere a funzionalità aggiuntive:
+
+![][19]
+
+ [19]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/win8/win8_sdk_run.png
+
+In alternativa, scegliere l'opzione di distribuzione del **simulatore** per visualizzare l'app come se fosse in esecuzione su un dispositivo tablet:
+
+![][20]
+
+ [20]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/win8/win8_sdk_sim.png
+
+A differenza della distribuzione desktop, questa opzione consente di simulare l'orientamento del tablet, posizione e variare le impostazioni di rete.
+
+**Nota**: consultare la panoramica per un Consiglio su come utilizzare il SDK o strumenti da riga di comando di Cordova nel tuo flusso di lavoro. Cordova CLI si basa sul codice sorgente multipiattaforma che ordinariamente sovrascrive i file specifici della piattaforma utilizzati da SDK. Se si desidera utilizzare il SDK per modificare il progetto, è possibile utilizzare gli strumenti di basso livello shell come alternativa al CLI.

http://git-wip-us.apache.org/repos/asf/cordova-docs/blob/fd1b79a4/www/docs/it/5.4.0/guide/platforms/win8/packaging.md
----------------------------------------------------------------------
diff --git a/www/docs/it/5.4.0/guide/platforms/win8/packaging.md b/www/docs/it/5.4.0/guide/platforms/win8/packaging.md
new file mode 100644
index 0000000..7c47d36
--- /dev/null
+++ b/www/docs/it/5.4.0/guide/platforms/win8/packaging.md
@@ -0,0 +1,117 @@
+---
+license: >
+    Licensed to the Apache Software Foundation (ASF) under one
+    or more contributor license agreements.  See the NOTICE file
+    distributed with this work for additional information
+    regarding copyright ownership.  The ASF licenses this file
+    to you under the Apache License, Version 2.0 (the
+    "License"); you may not use this file except in compliance
+    with the License.  You may obtain a copy of the License at
+
+        http://www.apache.org/licenses/LICENSE-2.0
+
+    Unless required by applicable law or agreed to in writing,
+    software distributed under the License is distributed on an
+    "AS IS" BASIS, WITHOUT WARRANTIES OR CONDITIONS OF ANY
+    KIND, either express or implied.  See the License for the
+    specific language governing permissions and limitations
+    under the License.
+
+title: Imballaggio di Windows
+---
+
+# Imballaggio di Windows
+
+Si può imparare di più sulla firma e confezionamento di App Store Windows su [MSDN](https://msdn.microsoft.com/en-us/library/hh446593(v=vs.85).aspx).
+
+Per poter correttamente pacchetto e firmare Windows apps ci sono poche cose necessarie:
+
+  * Un certificato di firma
+  * Dettagli di identità, il certificato di firma fornito di corrispondenza
+
+Nel progetto Windows, identità sono conservati in un file denominato appxmanifest. Questo file viene popolato automaticamente ogni volta che un'app di Cordova è costruita. Identità contiene 3 campi importanti.
+
+  * Name
+  * Publisher
+  * Version
+
+*Name* e *Versoin* possono essere impostati da **config. XML**. *Publisher* può essere fornito come un parametro di compilazione o può essere impostato il file di **build.json** .
+
+![]({{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/win8/packaging.png)
+
+Un certificato di firma può essere fornito da entrambi CLI o tramite file di build.json. Il certificato relativo flag CLI sono:
+
+  * `--packageCertificateKeyFile` : una volta creato un pacchetto certificato di firma, questo parametro può essere utilizzato per associare il certificato con l'app. Questo flag accetta un percorso di file come argomento. Es. `> cordova build -- --packageCertificateKeyFile="platforms\windows\CordovaApp_TemporaryKey.pfx"`
+  * `--packageThumbprint` : identificazione personale pacchetto viene utilizzato per convalidare l'autenticità del file della chiave di pacchetto certificato. Quando si crea un file di chiave del certificato, questo valore sarà fornito all'utente finale. Es. `> cordova build -- --packageCertificateKeyFile="platforms\windows\CordovaApp_TemporaryKey.pfx" --packageThumbprint="ABCABCABCABC123123123123"`
+
+In alternativa, questi valori possono essere specificati utilizzando un file di configurazione di compilazione (build.json) tramite CLI (..--buildConfig). Un file di configurazione di compilazione di esempio:
+
+    {
+        "windows": {
+            "debug": {
+                "packageCertificateKeyFile": "platforms\\windows\\CordovaApp_TemporaryKey.pfx"
+            },
+            "release": {
+                "packageCertificateKeyFile": "c:\\path-to-key\\keycert.pfx",
+                "packageThumbprint": "ABCABCABCABC123123123123",
+                "publisherId": "CN=FakeCorp.com, L=Redmond, S=Washington, C=US"
+            }
+        }
+    }
+    
+
+C'è anche il supporto di mescolare e abbinare gli argomenti della riga di comando e i parametri nel file di build.json. Valori da argomenti della riga di comando avranno la precedenza.
+
+# Come creare un certificato chiave e segno Cordova windows Apps
+
+La firma è richiesta per la distribuzione e l'installazione di app di Windows Store. Questo processo è normalmente gestito da Visual Studio quando si distribuisce un pacchetto per il rilascio. Per fare tmhis senza Visual Studio abbiamo bisogno di creare i nostri propri certificati.
+
+Per la creazione di certificati abbiamo bisogno di usare [makecert.exe](https://msdn.microsoft.com/en-us/library/ff548309(v=vs.85).aspx) util. Questo strumento viene fornito con Windows SDK e può essere trovato sotto `%ProgramFiles(x86) %\Windows Kits\8.1\bin\x64` o `%ProgramFiles(x86) %\Windows Kits\8.1\bin\x86`.
+
+La prima cosa che dobbiamo fare è quello di creare una chiave principale per la firma del nostro app.
+
+`makecert.exe -n "CN=FakeCorp.com" -r -eku "1.3.6.1.5.5.7.3.3,1.3.6.1.4.1.311.10.3.13" -e "01/01/2020" –h 0 -sv FakeCorp.com.pvk FakeCorp.com.cer`
+
+Per comprendere quali makecert, ecco una breve spiegazione di cosa fanno i parametri:
+
+  * -n "CN=FakeCorp.com": questo è il nome di soggetto del certificato [x. 509](http://en.wikipedia.org/wiki/X.509) . In questo esempio è ame=FakeCorp.com comune**N** **C**.
+  * -r: crea un [certificato autofirmato](http://en.wikipedia.org/wiki/Self-signed_certificate).
+  * -eku #EKU_VAL #: separati da virgola migliorato l'utilizzo della chiave OID. 
+      * 1.3.6.1.5.5.7.3.3 indica che il certificato è valido per la firma del codice. Sempre specificare questo valore per limitare l'uso previsto per il certificato.
+      * 1.3.6.1.4.1.311.10.3.13 indica che il certificato rispetta la vita firma. In genere, se una firma è il time stampato, purché il certificato era valido al punto quando è stato aggiunto il time stampato, la firma rimane valida anche se il certificato è scaduto. Questo EKU impone la firma in scadenza indipendentemente dal fatto se la firma è il time stampato.
+  * -e "01/01/2020": imposta la data di scadenza del certificato. 
+  * -h 0: imposta l'altezza massima dell'albero sotto questo certificato su 0 per impedire che il certificato venga utilizzato come un'autorità di certificazione (CA) che possono emettere altri certificati.
+  * -sv FakeCorp.com.pvk: Output PVK file. Windows utilizza i file PVK per memorizzare le chiavi private di firma del codice.
+  * FakeCorp.com.cer: File di Output del certificato. CER file è utilizzato per memorizzare il certificato x. 509.
+
+Dopo aver eseguito makecert per la prima volta, è necessario immettere la password privata sulla schermata che si apre:
+
+![]({{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/win8/createprivatekeywindow.png)
+
+Una volta creato il file pvk e cer, abbiamo bisogno di creare un file pfx da questi certificati. Un file pfx (Personal Exchange Format) contiene una varietà di informazioni di crittografia, quali certificati, certificati di autorità principale, catene di certificati e chiavi private. Per assemblare il CERT, useremo l'uno strumento chiamato [pvk2pfx](https://msdn.microsoft.com/en-us/library/ff550672(v=vs.85).aspx). Questo strumento viene fornito con Windows SDK e può essere trovato sotto `%ProgramFiles(x86)%\Windows Kits\8.1\bin\x64` o`%ProgramFiles(x86)%\Windows Kits\8.1\bin\x86`.
+
+`pvk2pfx -pvk FakeCorp.com.pvk -pi pvkPassword -spc FakeCorp.com.cer -pfx FakeCorp.com.pfx -po pfxPassword`
+
+Dove:
+
+  * pvk: nome del file di Input pvk
+  * pi: pvk password
+  * spc: nome del file di Input cert
+  * pfx: nome file di Output pfx
+  * po: pfx password; uguale alla password pvk se non fornito
+
+Se mettiamo a disposizione questo file pfx file build.json, avremo il seguente errore: "il file di chiave può essere protetto da password. Per risolvere il problema, provare a importare manualmente il certificato nell'archivio certificati personali dell'utente corrente. ". Per importarlo dobbiamo utilizzare [certutil](https://technet.microsoft.com/en-us/library/ee624045(v=ws.10).aspx) da un prompt di admin:
+
+`certutil -user -p PASSWORD -importPFX FakeCorp.com.pfx`
+
+Dove:
+
+  * user: specifica "utente corrente" archivio personale
+  * p: Password per file pfx
+  * importPfx: nome del file pfx
+
+Una volta installato, il passo successivo consiste nell'aggiungere packageThumbprint e packageCertificateKeyFile a build.json. Al fine di trovare il packageThumbprint, ricerca per il CommonName abbiamo abbiamo associato il certificato:
+
+`powershell -Command " & {dir -path cert:\LocalMachine\My | where { $_.Subject -like \"*FakeCorp.com*\" }}"`
+
+Una volta che questi valori finali sono forniti. Cordova con successo il package e firmare l'app.


---------------------------------------------------------------------
To unsubscribe, e-mail: commits-unsubscribe@cordova.apache.org
For additional commands, e-mail: commits-help@cordova.apache.org


Mime
View raw message