cordova-commits mailing list archives

Site index · List index
Message view « Date » · « Thread »
Top « Date » · « Thread »
From dblot...@apache.org
Subject [30/45] docs commit: Updated to the latest version of the docs.
Date Fri, 28 Aug 2015 00:39:14 GMT
http://git-wip-us.apache.org/repos/asf/cordova-docs/blob/0ada4670/www/docs/it/3.1.0/guide/platforms/ios/index.md
----------------------------------------------------------------------
diff --git a/www/docs/it/3.1.0/guide/platforms/ios/index.md b/www/docs/it/3.1.0/guide/platforms/ios/index.md
index 5faf513..54aef27 100644
--- a/www/docs/it/3.1.0/guide/platforms/ios/index.md
+++ b/www/docs/it/3.1.0/guide/platforms/ios/index.md
@@ -3,13 +3,13 @@
 license: Licensed to the Apache Software Foundation (ASF) under one or more contributor license agreements. See the NOTICE file distributed with this work for additional information regarding copyright ownership. The ASF licenses this file to you under the Apache License, Version 2.0 (the "License"); you may not use this file except in compliance with the License. You may obtain a copy of the License at
 
            http://www.apache.org/licenses/LICENSE-2.0
-
+    
          Unless required by applicable law or agreed to in writing,
          software distributed under the License is distributed on an
          "AS IS" BASIS, WITHOUT WARRANTIES OR CONDITIONS OF ANY
          KIND, either express or implied.  See the License for the
          specific language governing permissions and limitations
-
+    
 
    under the License.
 ---
@@ -55,13 +55,13 @@ Uso il `cordova` utility per impostare un nuovo progetto, come descritto in The
         $ cd hello
         $ cordova platform add ios
         $ cordova prepare              # or "cordova build"
-
+    
 
 Una volta creato, è possibile aprirlo all'interno di Xcode. Fare doppio clic per aprire il `hello/platforms/ios/hello.xcodeproj` file. Lo schermo dovrebbe apparire così:
 
 ![][4]
 
- [4]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/ios/helloworld_project.png
+ [4]: img/guide/platforms/ios/helloworld_project.png
 
 ## Distribuire all'emulatore
 
@@ -72,17 +72,17 @@ Per visualizzare in anteprima l'applicazione nell'emulatore di iOS:
 2.  Selezionare l'applicazione **hello** nel pannello immediatamente a destra.
 
 3.  Selezionare il dispositivo previsto dal menu **schema** di barra degli strumenti, come l'iPhone Simulator 6.0 come evidenziato qui:
-
+    
     ![][5]
 
 4.  Premere il pulsante **Esegui** che appare nella stessa barra degli strumenti alla sinistra dello **schema**. Che costruisce, si distribuisce e si esegue l'applicazione nell'emulatore. Si apre un'applicazione separata di emulatore per visualizzare l'app:
-
+    
     ![][6]
-
+    
     Solo un emulatore possa essere eseguite contemporaneamente, quindi se volete provare l'app in un emulatore diverso, è necessario uscire dall'emulatore applicazione ed eseguire una diversa destinazione all'interno di Xcode.
 
- [5]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/ios/select_xcode_scheme.png
- [6]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/ios/HelloWorldStandard.png
+ [5]: img/guide/platforms/ios/select_xcode_scheme.png
+ [6]: img/guide/platforms/ios/HelloWorldStandard.png
 
 Xcode viene fornito in bundle con gli emulatori per le ultime versioni di iPhone e iPad. Vecchie versioni possono essere disponibili dalla **Xcode → Preferenze → download → componenti** pannello.
 
@@ -117,20 +117,20 @@ Per distribuire il dispositivo:
 Xcode avvertimento circa il `invokeString` Metodo riguarda funzionalità che lancia un'applicazione da un URL personalizzato. Mentre il meccanismo per caricare da un URL personalizzato è cambiato, questo codice è ancora presente per fornire all'indietro la funzionalità per le applicazioni create con versioni precedenti di Cordova. L'applicazione di esempio non utilizza questa funzionalità, quindi è possibile ignorare questi avvisi. Per evitare questi avvisi dall'apparire, rimuovere il codice che fa riferimento il deprecato invokeString API:
 
 *   Modificare il file *Classes/MainViewController.m* , circondano il seguente blocco di codice con `/*` e `*/` commenti come illustrato di seguito, quindi digitare il **comando-s** per salvare il file:
-
+    
         theWebView:(UIWebView*) webViewDidFinishLoad (void) {/ / valido solo se ___PROJECTNAME__-info. plist specifica un protocollo per gestire / * se (self.invokeString) {/ / questo è passato prima che venga generato l'evento deviceready, quindi è possibile accedere in js quando ricevi deviceready NSLog (@"SCONSIGLIATI: window.invokeString - utilizzare la funzione window.handleOpenURL(url), che viene sempre chiamato quando l'app viene avviata tramite un url personalizzato regime.");
           NSString * jsString = [NSString stringWithFormat:@"var invokeString = \" % @\ ":", self.invokeString];
           [theWebView stringByEvaluatingJavaScriptFromString:jsString];
         } * / / / Nero colore di base per le applicazioni native theWebView.backgroundColor corrisponde a sfondo = [blackColor UIColor];
-
+        
         ritorno [super webViewDidFinishLoad: theWebView];
         }
-
+        
 
 *   Modificare il file *Classes/AppViewDelegate.m* , commentare la riga seguente inserendo una doppia barra, come illustrato di seguito, quindi digitare il **comando-s** per salvare il file:
-
+    
         //self.ViewController.invokeString = invokeString;
-
+        
 
 *   Premere **comando-b** per rigenerare il progetto ed eliminare gli avvisi.
 
@@ -141,10 +141,10 @@ Xcode avvertimento circa il `invokeString` Metodo riguarda funzionalità che lan
 1.  Selezionare le **posizioni di Xcode → preferenze →**.
 
 2.  Nella sezione **Dati derivati** , premere il pulsante **avanzate** e selezionare **Unique** come **Costruire posizione** come indicato qui:
-
+    
     ![][9]
 
- [9]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/ios/xcode_build_location.png
+ [9]: img/guide/platforms/ios/xcode_build_location.png
 
 Questa è l'impostazione predefinita per una nuova installazione di Xcode, ma può essere impostata diversamente dopo un aggiornamento da una versione precedente di Xcode.
 
@@ -168,4 +168,4 @@ Per ulteriori informazioni, consultare la documentazione di Apple:
  [13]: https://developer.apple.com/videos/wwdc/2012/
  [14]: http://developer.apple.com/library/mac/#documentation/Darwin/Reference/ManPages/man1/xcode-select.1.html
 
-(Mac ® OS X ®, Apple ®, Xcode ®, App Store℠, iPad ®, iPhone ®, iPod ® e Finder ® sono marchi di Apple Inc.)
+(Mac ® OS X ®, Apple ®, Xcode ®, App Store℠, iPad ®, iPhone ®, iPod ® e Finder ® sono marchi di Apple Inc.)
\ No newline at end of file

http://git-wip-us.apache.org/repos/asf/cordova-docs/blob/0ada4670/www/docs/it/3.1.0/guide/platforms/tizen/index.md
----------------------------------------------------------------------
diff --git a/www/docs/it/3.1.0/guide/platforms/tizen/index.md b/www/docs/it/3.1.0/guide/platforms/tizen/index.md
index 0fe3943..20a53c4 100644
--- a/www/docs/it/3.1.0/guide/platforms/tizen/index.md
+++ b/www/docs/it/3.1.0/guide/platforms/tizen/index.md
@@ -3,13 +3,13 @@
 license: Licensed to the Apache Software Foundation (ASF) under one or more contributor license agreements. See the NOTICE file distributed with this work for additional information regarding copyright ownership. The ASF licenses this file to you under the Apache License, Version 2.0 (the "License"); you may not use this file except in compliance with the License. You may obtain a copy of the License at
 
            http://www.apache.org/licenses/LICENSE-2.0
-
+    
          Unless required by applicable law or agreed to in writing,
          software distributed under the License is distributed on an
          "AS IS" BASIS, WITHOUT WARRANTIES OR CONDITIONS OF ANY
          KIND, either express or implied.  See the License for the
          specific language governing permissions and limitations
-
+    
 
    under the License.
 ---
@@ -59,7 +59,7 @@ Scaricare il SDK di Tizen da [tizen.org][1].
 1.  Lanciare Tizen Eclipse IDE.
 
 2.  Selezionare **File → Importa → Tizen Web progetto**:
-
+    
     ![][2]
 
 3.  Premere **avanti**.
@@ -69,22 +69,22 @@ Scaricare il SDK di Tizen da [tizen.org][1].
 5.  Assicurarsi di **che copiare i progetti nell'area di lavoro** è controllato.
 
 6.  Premere **Sfoglia** e selezionare il Cordova Tizen `samples` directory di progetto (come `/cordova-basic` ):
-
+    
     ![][3]
 
 7.  Premere **fine**. Il progetto dovrebbe ora essere importati e vengono visualizzati nella visualizzazione di **Esplora progetti** :
-
+    
     ![][4]
 
- [2]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/tizen/import_project.png
- [3]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/tizen/import_widget.png
- [4]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/tizen/project_explorer.png
+ [2]: img/guide/platforms/tizen/import_project.png
+ [3]: img/guide/platforms/tizen/import_widget.png
+ [4]: img/guide/platforms/tizen/project_explorer.png
 
 Per ricompilare il progetto, fate clic destro nella visualizzazione di **Esplora progetti** e selezionare il **Progetto di costruire**:
 
 ![][5]
 
- [5]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/tizen/build_project.png
+ [5]: img/guide/platforms/tizen/build_project.png
 
 Nella directory radice del progetto dovrebbe generare un file di pacchetto di widget come *hello.wgt* .
 
@@ -94,19 +94,19 @@ Fare clic sul progetto in **Esplora progetti** visualizzazione e selezionare **E
 
 ![][6]
 
- [6]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/tizen/runas_web_sim_app.png
+ [6]: img/guide/platforms/tizen/runas_web_sim_app.png
 
 ## Distribuire al dispositivo
 
 *   Assicurarsi che il dispositivo di destinazione è correttamente avviato, collegato e configurato. È necessario impostare correttamente le impostazioni di **data e ora** .
 
 *   Utilizzare la **Connessione Explorer** per selezionare la destinazione di distribuzione applicazione: **→ di vista Visualizza → finestra connessione Explorer**.
-
+    
     ![][7]
 
 *   Fare clic sul progetto nella visualizzazione di **Esplora progetti** , quindi selezionare **Esegui come & rarr; Applicazione Web Tizen**:
-
+    
     ![][8]
 
- [7]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/tizen/connection_explorer.png
- [8]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/tizen/runas_web_app.png
+ [7]: img/guide/platforms/tizen/connection_explorer.png
+ [8]: img/guide/platforms/tizen/runas_web_app.png
\ No newline at end of file

http://git-wip-us.apache.org/repos/asf/cordova-docs/blob/0ada4670/www/docs/it/3.1.0/guide/platforms/win8/index.md
----------------------------------------------------------------------
diff --git a/www/docs/it/3.1.0/guide/platforms/win8/index.md b/www/docs/it/3.1.0/guide/platforms/win8/index.md
index 0588fac..2cc5f88 100644
--- a/www/docs/it/3.1.0/guide/platforms/win8/index.md
+++ b/www/docs/it/3.1.0/guide/platforms/win8/index.md
@@ -3,13 +3,13 @@
 license: Licensed to the Apache Software Foundation (ASF) under one or more contributor license agreements. See the NOTICE file distributed with this work for additional information regarding copyright ownership. The ASF licenses this file to you under the Apache License, Version 2.0 (the "License"); you may not use this file except in compliance with the License. You may obtain a copy of the License at
 
            http://www.apache.org/licenses/LICENSE-2.0
-
+    
          Unless required by applicable law or agreed to in writing,
          software distributed under the License is distributed on an
          "AS IS" BASIS, WITHOUT WARRANTIES OR CONDITIONS OF ANY
          KIND, either express or implied.  See the License for the
          specific language governing permissions and limitations
-
+    
 
    under the License.
 ---
@@ -51,24 +51,24 @@ Seguire le istruzioni [qui][1] a presentare le tue applicazioni Windows Store.
 *   Aprire Visual Studio 2012 e scegliere **Nuovo progetto**.
 
 *   Selezionare **Installed → → altri linguaggi → JavaScript → Windows negozio modello** dall'albero e poi **App vuota** nell'elenco progetti. Immettere qualunque nome di progetto che ti piace, come `CordovaWin8Foo` come in questo esempio.
-
+    
     ![][4]
 
 *   Microsoft continua a utilizzare `default.html` come home page predefinita, ma uso di sviluppatori web più `index.html` . (Più è probabile che in altre varianti piattaforma del progetto si utilizza `index.html` come il nome della tua pagina predefinita.) Per risolvere questo problema, in Rinomina Esplora il `default.html` del file di `index.html` . Fare doppio clic la `package.appxmanifest` del file e modificare il valore della **pagina iniziale**`index.html`.
-
+    
     ![][5]
 
 *   Includere `cordova.js` nel vostro progetto, fare clic destro sul `js` directory in Esplora soluzioni e scegliere **Aggiungi elemento → nuovo**. Individuare il `cordova.js` del file nella `lib\windows-8` directory indicata sopra.
 
 *   Modificare il codice per `index.html` . Aggiungere un riferimento a `cordova.js` . È possibile farlo manualmente, o trascinando il file da Esplora soluzioni.
 
- [4]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/win8/wsnewproject.png
- [5]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/win8/wschangemanifest.png
+ [4]: img/guide/platforms/win8/wsnewproject.png
+ [5]: img/guide/platforms/win8/wschangemanifest.png
 
 ### L'aggiunta del riferimento...
 
         <!-WinJS riferimenti--> < link href="//Microsoft.WinJS.1.0/css/ui-dark.css" rel = "stylesheet" / >< src="//Microsoft.WinJS.1.0/js/base.js di script" >< / script >< src="//Microsoft.WinJS.1.0/js/ui.js di script" >< / script ><!-Cordova--> < src="/js/cordova.js di script" >< / script ><!-CordovaWin8Foo riferimenti--> < link href="/css/default.css" rel = "stylesheet" / >< src="/js/default.js di script" >< / script >
-
+    
 
 *   Successivamente, aggiungere qualche codice che illustra come Cordova sta lavorando.
 
@@ -76,29 +76,29 @@ Seguire le istruzioni [qui][1] a presentare le tue applicazioni Windows Store.
 
     <body>
         <p>Content goes here</p>
-
+    
         <script type="text/javascript">
-
+    
             console.log("Subscribing...");
             document.addEventListener("deviceready", function () {
-
+    
                 navigator.notification.alert("The device is ready!");
-
+    
             });
-
+    
         </script>
-
+    
     </body>
-
+    
 
 ## 5. Il progetto di test
 
 *   Eseguire il progetto da Visual Studio. Verrà visualizzata la finestra di messaggio appaiono:
-
+    
     ![][6]
 
- [6]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/win8/wsalert.png
+ [6]: img/guide/platforms/win8/wsalert.png
 
 ## Fatto!
 
-Questo è tutto! Ora sei pronto per costruire applicazioni Windows Store con Cordova.
+Questo è tutto! Ora sei pronto per costruire applicazioni Windows Store con Cordova.
\ No newline at end of file

http://git-wip-us.apache.org/repos/asf/cordova-docs/blob/0ada4670/www/docs/it/3.1.0/guide/platforms/wp7/index.md
----------------------------------------------------------------------
diff --git a/www/docs/it/3.1.0/guide/platforms/wp7/index.md b/www/docs/it/3.1.0/guide/platforms/wp7/index.md
index 65c12ba..c1f5a20 100644
--- a/www/docs/it/3.1.0/guide/platforms/wp7/index.md
+++ b/www/docs/it/3.1.0/guide/platforms/wp7/index.md
@@ -3,13 +3,13 @@
 license: Licensed to the Apache Software Foundation (ASF) under one or more contributor license agreements. See the NOTICE file distributed with this work for additional information regarding copyright ownership. The ASF licenses this file to you under the Apache License, Version 2.0 (the "License"); you may not use this file except in compliance with the License. You may obtain a copy of the License at
 
            http://www.apache.org/licenses/LICENSE-2.0
-
+    
          Unless required by applicable law or agreed to in writing,
          software distributed under the License is distributed on an
          "AS IS" BASIS, WITHOUT WARRANTIES OR CONDITIONS OF ANY
          KIND, either express or implied.  See the License for the
          specific language governing permissions and limitations
-
+    
 
    under the License.
 ---
@@ -29,8 +29,8 @@ Gli strumenti della riga di comando qui sopra si riferiscono a versioni preceden
 ## 1. Requisiti di sistema
 
 *   Sistema operativo:
-
-    *   Windows 7 o Windows 8 (Pro) o Windows Vista con SP2
+    
+    *   Windows 7 o Windows 8 (Pro) o Windows Vista con SP2 
         *   La versione a 64-bit (x64) di Windows è necessaria per il SDK.
         *   La versione Pro è consigliata per l'esecuzione di un emulatore di dispositivo.
 
@@ -68,7 +68,7 @@ Al fine di semplificare il processo di sviluppo, Cordova è dotato di uno script
 Eseguire lo script:
 
     > createTemplates.bat-installare
-
+    
 
 ## 3. Impostare il nuovo progetto
 
@@ -88,7 +88,7 @@ Eseguire lo script:
 
 ![][5]
 
- [5]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/wp8/projectStructure.png
+ [5]: img/guide/platforms/wp8/projectStructure.png
 
 ## 6. Costruire un progetto per il dispositivo
 
@@ -104,6 +104,6 @@ Al fine di testare l'applicazione su un dispositivo, il dispositivo deve essere
 
 ![][7]
 
- [7]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/wp7/wpd.png
+ [7]: img/guide/platforms/wp7/wpd.png
 
-## Fatto!
+## Fatto!
\ No newline at end of file

http://git-wip-us.apache.org/repos/asf/cordova-docs/blob/0ada4670/www/docs/it/3.1.0/guide/platforms/wp8/index.md
----------------------------------------------------------------------
diff --git a/www/docs/it/3.1.0/guide/platforms/wp8/index.md b/www/docs/it/3.1.0/guide/platforms/wp8/index.md
index 4d4007e..beb0361 100644
--- a/www/docs/it/3.1.0/guide/platforms/wp8/index.md
+++ b/www/docs/it/3.1.0/guide/platforms/wp8/index.md
@@ -3,13 +3,13 @@
 license: Licensed to the Apache Software Foundation (ASF) under one or more contributor license agreements. See the NOTICE file distributed with this work for additional information regarding copyright ownership. The ASF licenses this file to you under the Apache License, Version 2.0 (the "License"); you may not use this file except in compliance with the License. You may obtain a copy of the License at
 
            http://www.apache.org/licenses/LICENSE-2.0
-
+    
          Unless required by applicable law or agreed to in writing,
          software distributed under the License is distributed on an
          "AS IS" BASIS, WITHOUT WARRANTIES OR CONDITIONS OF ANY
          KIND, either express or implied.  See the License for the
          specific language governing permissions and limitations
-
+    
 
    under the License.
 ---
@@ -29,27 +29,27 @@ Gli strumenti della riga di comando qui sopra si riferiscono a versioni preceden
 ## 1. Requisiti di sistema
 
 *   Sistema operativo:
-
-    *   Windows 8 o Windows 8 Pro
+    
+    *   Windows 8 o Windows 8 Pro 
         *   La versione a 64-bit (x64) di Windows è necessaria per il SDK.
         *   La versione Pro consiglia di modo da poter eseguire un emulatore di dispositivo.
 
 *   Hardware:
-
+    
     *   6,5 GB di spazio libero su disco
     *   4 GB DI RAM
     *   CPU 64-bit (x64)
 
 *   Emulatore di Windows Phone 8
-
+    
     *   L'emulatore telefono utilizza Hyper-V, quindi questo elenco include quei pre-requisiti.
     *   Edizione Pro 64 bit di Windows 8 o superiore
-    *   Richiede un processore che supporta la virtualizzazione e [Secondo livello indirizzo traduzione (SLAT)][1]
+    *   Richiede un processore che supporta la virtualizzazione e [Secondo livello indirizzo traduzione (SLAT)][1] 
         *   Vedere l' [elenco dei processori Intel che supportano VT-x (virtualizzazione) ed EPT (SLAT)][2]
     *   Abilitare la funzionalità di virtualizzazione (cioè, VT-x su Intel) nelle impostazioni del BIOS, come di solito questo è disabilitato per impostazione predefinita.
 
 *   SDK + IDE (Visual Studio)
-
+    
     *   Visual Studio 2012 Professional, Premium o Ultimate. Si noti che Visual Studio Express per Windows Phone (incluso nel SDK) non è raccomandato perché non si può costruire il modello (vedi sotto) con VS Express, come non ha la funzionalità di **Esportazione modello** , che è solo nel VS Pro o superiore.
 
 *   Registrarsi e pagare per un account di [Windows Phone Dev Center][3] , se si desidera installare l'app su un dispositivo reale o sottopone a luogo di mercato.
@@ -88,7 +88,7 @@ Al fine di semplificare il processo di sviluppo, Cordova è dotato di uno script
 Eseguire lo script:
 
     > createTemplates.bat-installare
-
+    
 
 ## 3. Impostare il nuovo progetto
 
@@ -100,7 +100,7 @@ Eseguire lo script:
 
 ![][7]
 
- [7]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/wp8/StandAloneTemplate.png
+ [7]: img/guide/platforms/wp8/StandAloneTemplate.png
 
 ## 4. Esaminare la struttura del progetto
 
@@ -112,7 +112,7 @@ Eseguire lo script:
 
 ![][8]
 
- [8]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/wp8/projectStructure.png
+ [8]: img/guide/platforms/wp8/projectStructure.png
 
 ## 5. Compilare e distribuire emulatore
 
@@ -122,7 +122,7 @@ Eseguire lo script:
 
 ![][9]
 
- [9]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/wp8/BuildEmulator.png
+ [9]: img/guide/platforms/wp8/BuildEmulator.png
 
 ## 6. Costruire un progetto per il dispositivo
 
@@ -138,7 +138,7 @@ Al fine di testare l'applicazione su un dispositivo, il dispositivo deve essere
 
 ![][11]
 
- [11]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/wp7/wpd.png
+ [11]: img/guide/platforms/wp7/wpd.png
 
 ## Fatto!
 
@@ -146,4 +146,4 @@ Al fine di testare l'applicazione su un dispositivo, il dispositivo deve essere
 
 Per maggiori dettagli sulle specifiche differenze tra browser IE10 e WebKit e come sostenere entrambi MS ha un utile [guida qui][12]
 
- [12]: http://blogs.windows.com/windows_phone/b/wpdev/archive/2012/11/15/adapting-your-webkit-optimized-site-for-internet-explorer-10.aspx
+ [12]: http://blogs.windows.com/windows_phone/b/wpdev/archive/2012/11/15/adapting-your-webkit-optimized-site-for-internet-explorer-10.aspx
\ No newline at end of file

http://git-wip-us.apache.org/repos/asf/cordova-docs/blob/0ada4670/www/docs/it/3.4.0/config.json
----------------------------------------------------------------------
diff --git a/www/docs/it/3.4.0/config.json b/www/docs/it/3.4.0/config.json
index f8179ff..1534c37 100644
--- a/www/docs/it/3.4.0/config.json
+++ b/www/docs/it/3.4.0/config.json
@@ -1,5 +1,5 @@
 {
-    "language": "Italian",
+    "language": "Italiano",
     "merge": {
         "events.md": [
             "cordova/events/events.md",

http://git-wip-us.apache.org/repos/asf/cordova-docs/blob/0ada4670/www/docs/it/3.4.0/guide/cli/index.md
----------------------------------------------------------------------
diff --git a/www/docs/it/3.4.0/guide/cli/index.md b/www/docs/it/3.4.0/guide/cli/index.md
index 715ab51..6dd4d6a 100644
--- a/www/docs/it/3.4.0/guide/cli/index.md
+++ b/www/docs/it/3.4.0/guide/cli/index.md
@@ -3,14 +3,14 @@
 license: Licensed to the Apache Software Foundation (ASF) under one or more contributor license agreements. See the NOTICE file distributed with this work for additional information regarding copyright ownership. The ASF licenses this file to you under the Apache License, Version 2.0 (the "License"); you may not use this file except in compliance with the License. You may obtain a copy of the License at
 
            http://www.apache.org/licenses/LICENSE-2.0
-
+    
          Unless required by applicable law or agreed to in writing,
          software distributed under the License is distributed on an
          "AS IS" BASIS, WITHOUT WARRANTIES OR CONDITIONS OF ANY
          KIND, either express or implied.  See the License for the
          specific language governing permissions and limitations
          under the License.
-
+    
 
 ---
 
@@ -42,12 +42,12 @@ Per installare il `cordova` della riga di comando strumento, attenersi alla segu
 1.  Scaricare e installare [node. js][1]. Dopo l'installazione, si dovrebbe essere in grado di richiamare `node` o `npm` sulla riga di comando.
 
 2.  Installare il `cordova` utilità. In Unix, prefisso aggiuntiva `sudo` comando potrebbe essere necessario installare l'utilità di sviluppo altrimenti limitato le directory:
-
+    
         $ sudo npm install -g cordova
-
-
+        
+    
     Il log di installazione può produrre errori per qualsiasi disinstallato platform SDK. Dopo l'installazione, si dovrebbe essere in grado di eseguire `cordova` sulla riga di comando.
-
+    
     **Nota**: il `-g` bandiera sopra dice npm installare cordova a livello globale. Potrebbe essere necessario aggiungere la directory npm al tuo percorso al fine di richiamare globalmente installati moduli npm. Su Windows, npm di solito può essere trovato alla `C:\Users\username\AppData\Roaming\npm` e su Unix presso`/usr/local/share/npm`.
 
  [1]: http://nodejs.org/
@@ -57,7 +57,7 @@ Per installare il `cordova` della riga di comando strumento, attenersi alla segu
 Andare nella directory dove si mantiene il codice sorgente ed eseguire un comando analogo al seguente:
 
         $ cordova create hello com.example.hello HelloWorld
-
+    
 
 Esso può richiedere molto tempo per completare il comando, quindi siate pazienti. Esegue il comando con il `-d` opzione Visualizza informazioni sui suoi progressi.
 
@@ -72,7 +72,7 @@ Il terzo argomento `HelloWorld` fornisce il titolo di visualizzazione dell'appli
 Tutti i comandi successivi devono essere eseguito all'interno della directory del progetto, o qualsiasi sottodirectory all'interno del proprio ambito:
 
         $ cd hello
-
+    
 
 Per poter compilare il progetto, è necessario specificare un insieme di piattaforme di destinazione. La capacità di eseguire questi comandi dipende se la macchina supporta ogni SDK, e se avete già installato ogni SDK. Eseguire uno di questi da un Mac:
 
@@ -81,7 +81,7 @@ Per poter compilare il progetto, è necessario specificare un insieme di piattaf
         $ cordova platform add android
         $ cordova platform add blackberry10
         $ cordova platform add firefoxos
-
+    
 
 Eseguire una qualsiasi di queste da una macchina Windows, dove *wp* si riferisce a diverse versioni del sistema operativo Windows Phone:
 
@@ -92,12 +92,12 @@ Eseguire una qualsiasi di queste da una macchina Windows, dove *wp* si riferisce
         $ cordova platform add android
         $ cordova platform add blackberry10
         $ cordova platform add firefoxos
-
+    
 
 Eseguire questo per controllare il set corrente di piattaforme:
 
         $ cordova platforms ls
-
+    
 
 (Nota del `platform` e `platforms` comandi sono sinonime.)
 
@@ -106,7 +106,7 @@ Eseguire uno dei seguenti comandi per rimuovere una piattaforma sinonimi:
         $ cordova platform remove blackberry10
         $ cordova platform rm amazon-fireos
         $ cordova platform rm android
-
+    
 
 Esecuzione di comandi per aggiungere o rimuovere colpisce piattaforme il contenuto della directory del progetto *piattaforme* , dove ogni piattaforma specificata appare come una sottodirectory. La directory di origine *www* è riprodotta all'interno di sottodirectory su ogni piattaforma, apparendo ad esempio `platforms/ios/www` o `platforms/android/assets/www` . Perché CLI costantemente copia i file dalla cartella sorgente *www* , è consigliabile modificare solo questi file e non quelli situati sotto le sottodirectory di *piattaforme* . Se si utilizza il software di controllo versione, è necessario aggiungere questa cartella *www* di origine, insieme con la cartella *si fonde* , al sistema di controllo di versione. (Ulteriori informazioni sulla cartella *si fonde* possono essere trovati nella sezione Personalizza ogni piattaforma sottostante).
 
@@ -123,18 +123,18 @@ Per impostazione predefinita, il `cordova create` script genera una scheletrica
 Eseguire il comando seguente per costruire in modo iterativo del progetto:
 
         $ cordova build
-
+    
 
 Questo genera il codice specifico della piattaforma nell'ambito del progetto `platforms` sottodirectory. Facoltativamente, è possibile limitare l'ambito della compilazione per specifiche piattaforme:
 
         $ cordova build ios
-
+    
 
 Il `cordova build` comando è una forma abbreviata per i seguenti, che in questo esempio si rivolge anche a una singola piattaforma:
 
         $ cordova prepare ios
         $ cordova compile ios
-
+    
 
 In questo caso, una volta si esegue `prepare` , è possibile utilizzare Apple Xcode SDK come alternativa per modificare e compilare il codice specifico della piattaforma Cordova generato all'interno di `platforms/ios` . È possibile utilizzare lo stesso approccio con SDK altre platforms.
 
@@ -143,7 +143,7 @@ In questo caso, una volta si esegue `prepare` , è possibile utilizzare Apple Xc
 SDK per piattaforme mobili, spesso in bundle con emulatori che eseguire un'immagine del dispositivo, in modo che è possibile lanciare l'applicazione dalla schermata iniziale e vedere come esso interagisce con molte caratteristiche di piattaforma. Eseguire un comando come ad esempio il seguente per ricostruire l'app e si mostra all'interno dell'emulatore su una piattaforma specifica:
 
         $ cordova emulate android
-
+    
 
 Alcune piattaforme mobili emulano un particolare dispositivo per impostazione predefinita, come l'iPhone per i progetti di iOS. Per altre piattaforme, è necessario prima di associare un dispositivo con un emulatore.
 
@@ -153,18 +153,18 @@ Nota: Supporto emulatore non è attualmente disponibile per OS fuoco Amazon
 
 ![][2]
 
- [2]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/cli/android_emulate_init.png
+ [2]: img/guide/cli/android_emulate_init.png
 
 Seguente in su con il `cordova emulate` comando aggiorna l'immagine di emulatore per visualizzare l'applicazione più recente, che è ora disponibile per il lancio dalla schermata iniziale:
 
 ![][3]
 
- [3]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/cli/android_emulate_install.png
+ [3]: img/guide/cli/android_emulate_install.png
 
 Alternativamente, è possibile collegare il telefono al computer e testare le app direttamente:
 
         $ cordova run android
-
+    
 
 Prima di eseguire questo comando, è necessario impostare il dispositivo per la prova, seguendo procedure che variano per ogni piattaforma. Nei dispositivi Android e Amazon fuoco OS, dovete abilitare un'opzione di **debug USB** sul dispositivo e magari aggiungere un driver USB a seconda del vostro sviluppo di Francia. Vedere piattaforma guide per informazioni dettagliate sui requisiti di ogni piattaforma.
 
@@ -177,135 +177,135 @@ Un *plugin* è un po ' di codice del componente aggiuntivo che fornisce un'inter
  [4]: http://plugins.cordova.io/
 
         $ cordova plugin search bar code
-
+    
         com.phonegap.plugins.barcodescanner - Scans Barcodes
-
+    
 
 Cercando solo il `bar` termine rendimenti e risultati aggiuntivi:
 
         org.apache.cordova.statusbar - Cordova StatusBar Plugin
-
+    
 
 Il `cordova plugin add` comando richiede di specificare il repository per il codice del plugin. Si prega di notare che quando si seguire il flusso di lavoro di Web progetto Dev e utilizzare la CLI, CLI si prenderà cura di aggiungere il codice del plugin nel posto appropriato per ogni piattaforma. (Se si segue il flusso di lavoro nativo progetto Dev, si dovrà aggiungere il plugin utilizzando Plugman (guida link qui), più volte per ogni piattaforma.)
 
 Ecco alcuni esempi di come si potrebbe utilizzare la CLI per aggiungere funzionalità per l'app:
 
 *   Informazioni di base del dispositivo (dispositivo API):
-
+    
         $ cordova plugin add org.apache.cordova.device
-
+        
 
 *   Connessione di rete e batteria eventi:
-
+    
         $ cordova plugin add org.apache.cordova.network-information
         $ cordova plugin add org.apache.cordova.battery-status
-
+        
 
 *   Accelerometro, bussola e geolocalizzazione:
-
+    
         $ cordova plugin add org.apache.cordova.device-motion
         $ cordova plugin add org.apache.cordova.device-orientation
         $ cordova plugin add org.apache.cordova.geolocation
-
+        
 
 *   Macchina fotografica, la riproduzione multimediale e cattura:
-
+    
         $ cordova plugin add org.apache.cordova.camera
         $ cordova plugin add org.apache.cordova.media-capture
         $ cordova plugin add org.apache.cordova.media
-
+        
 
 *   Accedere ai file sul dispositivo o rete (File API):
-
+    
         $ cordova plugin add org.apache.cordova.file
         $ cordova plugin add org.apache.cordova.file-transfer
-
+        
 
 *   Notifica tramite la finestra di dialogo o vibrazione:
-
+    
         $ cordova plugin add org.apache.cordova.dialogs
         $ cordova plugin add org.apache.cordova.vibration
-
+        
 
 *   Contatti:
-
+    
         $ cordova plugin add org.apache.cordova.contacts
-
+        
 
 *   Globalizzazione:
-
+    
         $ cordova plugin add org.apache.cordova.globalization
-
+        
 
 *   Splashscreen:
-
+    
         $ cordova plugin add org.apache.cordova.splashscreen
-
+        
 
 *   Finestre aperte del browser nuovo (InAppBrowser):
-
+    
         $ cordova plugin add org.apache.cordova.inappbrowser
-
+        
 
 *   Console di debug:
-
+    
         $ cordova plugin add org.apache.cordova.console
-
+        
 
 Uso `plugin ls` (o `plugin list` , o `plugin` da sola) alla Mostra attualmente installato il plugin. Ognuno viene visualizzato tramite il relativo identificatore:
 
         $ cordova plugin ls    # or 'plugin list'
         [ 'org.apache.cordova.console' ]
-
+    
 
 Per rimuovere un plugin, si riferiscono ad esso dall'identificatore stesso che compare nell'elenco. Ad esempio, ecco come si vuoi rimuovere il supporto per una console di debug da una versione di rilascio:
 
         $ cordova plugin rm org.apache.cordova.console
         $ cordova plugin remove org.apache.cordova.console    # same
-
+    
 
 È possibile rimuovere-lotto o aggiungere plugins specificando più argomenti per ogni comando:
 
         $ cordova plugin add org.apache.cordova.console org.apache.cordova.device
-
+    
 
 ## Opzioni avanzate del Plugin
 
 Quando si aggiunge un plugin, diverse opzioni consentono di specificare da dove scaricare il plugin. Gli esempi sopra utilizzano un noto `registry.cordova.io` Registro di sistema e il plugin è specificato dal `id` :
 
         $ cordova plugin add org.apache.cordova.console
-
+    
 
 Il `id` può anche includere il numero di versione del plugin, dopo un `@` personaggio. Il `latest` versione è un alias per la versione più recente. Ad esempio:
 
         $ cordova plugin add org.apache.cordova.console@latest
         $ cordova plugin add org.apache.cordova.console@0.2.1
-
+    
 
 Se il plugin non è registrato presso `registry.cordova.io` , ma si trova in un altro repository git, è possibile specificare un URL alternativo:
 
         $ cordova plugin add https://github.com/apache/cordova-plugin-console.git
-
+    
 
 Git esempio precedente recupera il plugin dalla fine del ramo principale, ma può essere aggiunto un git-rif alternativo come ad esempio un tag o ramo dopo un `#` personaggio:
 
         $ cordova plugin add https://github.com/apache/cordova-plugin-console.git#r0.2.0
-
+    
 
 Se il plugin (e la sua `plugin.xml` file) è in una sottodirectory all'interno della repo git, è possibile specificare con un `:` personaggio. Si noti che il `#` personaggio è ancora necessaria:
 
         $ cordova plugin add https://github.com/someone/aplugin.git#:/my/sub/dir
-
+    
 
 È inoltre possibile combinare il git-ref sia nella sottodirectory:
 
         $ cordova plugin add https://github.com/someone/aplugin.git#r0.0.1:/my/sub/dir
-
+    
 
 In alternativa, specificare un percorso locale plugin nella directory che contiene il `plugin.xml` file:
 
         $ cordova plugin add ../my_plugin_dir
-
+    
 
 ## Utilizzando *si fonde* a personalizzare ogni piattaforma
 
@@ -314,16 +314,16 @@ Mentre Cordova consente di implementare facilmente un app per molte piattaforme
 Invece, il primo livello `merges` directory offre un posto per specificare i beni da distribuire su specifiche piattaforme. Ciascuna sottodirectory specifiche della piattaforma all'interno `merges` rispecchia la struttura di directory del `www` albero dei sorgenti, consente di sovrascrivere o aggiungere i file come necessario. Ad esempio, ecco come si potrebbero usi `merges` per aumentare la dimensione del carattere predefinita per dispositivi Android e Amazon fuoco OS:
 
 *   Modificare il `www/index.html` file, aggiungendo un link al file CSS aggiuntivo, `overrides.css` in questo caso:
-
+    
         <link rel="stylesheet" type="text/css" href="css/overrides.css" />
-
+        
 
 *   Se si desidera creare un vuoto `www/css/overrides.css` file che vuoi applicare per tutte le build di Android non, impedendo un errore del file mancante.
 
 *   Creare un `css` sottodirectory all'interno di `merges/android` , quindi aggiungere un corrispondente `overrides.css` file. Specificare CSS che esegue l'override la dimensione del carattere di 12 punti predefiniti specificata all'interno di `www/css/index.css` , ad esempio:
-
+    
         body { font-size:14px; }
-
+        
 
 Quando si ricostruisce il progetto, la versione di Android presenta la dimensione del carattere personalizzato, mentre gli altri rimangono invariati.
 
@@ -335,12 +335,12 @@ Cordova dispone di un paio di comandi globali, che possono aiutarvi se rimani bl
 
     $ cordova help
     $ cordova        # same
-
+    
 
 Il `info` comando produce un elenco di dettagli potenzialmente utili, quali piattaforme attualmente installate e plugins, versioni SDK per ogni piattaforma e versioni di CLI e `node.js` :
 
     $ cordova info
-
+    
 
 Esso presenta le informazioni a schermo e catturare l'output in un locale `info.txt` file.
 
@@ -351,18 +351,18 @@ Esso presenta le informazioni a schermo e catturare l'output in un locale `info.
 Dopo aver installato il `cordova` utilità, si può sempre aggiornare all'ultima versione eseguendo il seguente comando:
 
         $ sudo npm update -g cordova
-
+    
 
 Per installare una versione specifica, utilizzare questa sintassi:
 
         $ sudo npm install -g cordova@3.1.0-0.2.0
-
+    
 
 Eseguire `cordova -v` per vedere quale versione è attualmente in esecuzione. Eseguire il `npm
 info` comando per un elenco più lungo che include la versione corrente, insieme ad altri numeri di versione disponibile:
 
         $ npm info cordova
-
+    
 
 Cordova 3.0 è la prima versione a supportare l'interfaccia della riga di comando descritta in questa sezione. Se si sta aggiornando da una versione precedente alla 3.0, è necessario creare un nuovo progetto, come descritto sopra, poi copiare risorse dell'applicazione più anziani nel primo livello `www` directory. Dove applicabile, maggiori dettagli sull'aggiornamento a 3.0 sono disponibili nelle guide piattaforma. Una volta che si aggiorna alla `cordova` interfaccia della riga di comando e uso `npm update` per rimanere attuale, richiede più tempo procedure descritte ci non sono più pertinenti.
 

http://git-wip-us.apache.org/repos/asf/cordova-docs/blob/0ada4670/www/docs/it/3.4.0/guide/platforms/amazonfireos/index.md
----------------------------------------------------------------------
diff --git a/www/docs/it/3.4.0/guide/platforms/amazonfireos/index.md b/www/docs/it/3.4.0/guide/platforms/amazonfireos/index.md
index c5d8bbe..1cd8c8e 100644
--- a/www/docs/it/3.4.0/guide/platforms/amazonfireos/index.md
+++ b/www/docs/it/3.4.0/guide/platforms/amazonfireos/index.md
@@ -49,12 +49,12 @@ Per strumenti da riga di comando di Cordova a lavorare, è necessario includere
 Su Mac, Linux o altre piattaforme Unix-like, è possibile utilizzare un editor di testo per creare o modificare il `~/.bash_profile` file, aggiungendo una riga come la seguente, a seconda di dove viene installato il SDK:
 
     Export PATH = ${PATH}: / / adt-bundle/sdk/piattaforma-strumenti di sviluppo: / sviluppo/adt-bundle/sdk/tools
-
+    
 
 Questo espone strumenti SDK in windows terminal inaugurato di recente. In caso contrario eseguire questo per renderli disponibili nella sessione corrente:
 
     $ fonte ~/.bash_profile
-
+    
 
 Per modificare l'ambiente del percorso su Windows 7:
 
@@ -67,16 +67,16 @@ Per modificare l'ambiente del percorso su Windows 7:
 *   Selezionare la variabile **PATH** e premere **Modifica**.
 
 *   Aggiungere quanto segue al percorso basato su cui è installato il SDK, per esempio:
-
+    
         ;C:\Development\adt-bundle\sdk\platform-Tools;C:\Development\adt-bundle\sdk\tools
-
+        
 
 *   Salvare il valore e chiudere le due finestre di dialogo.
 
 Potrebbe essere necessario abilitare Java e Ant. Apri un prompt dei comandi e digitare `java` e anche di tipo `ant` . Aggiungere al percorso qualunque non riescono ad eseguire:
 
     ;%JAVA_HOME%\bin;%ANT_HOME%\bin
-
+    
 
 ### Amazon WebView SDK
 
@@ -93,7 +93,7 @@ Uso il `cordova` utility per impostare un nuovo progetto, come descritto in The
     $ cd hello
     $ cordova platform add amazon-fireos
     $ cordova build
-
+    
 
 Una volta creato, ecco come utilizzare il SDK per modificarlo:
 
@@ -107,7 +107,7 @@ Una volta creato, ecco come utilizzare il SDK per modificarlo:
 
 *   Premere **fine**.
 
- [3]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms//eclipse_new_project.png
+ [3]: img/guide/platforms//eclipse_new_project.png
 
 Una volta che si apre la finestra di Eclipse può apparire una rossa **X** per indicare problemi irrisolti. Se è così, segui questi passaggi aggiuntivi:
 
@@ -130,8 +130,8 @@ Per spingere un app direttamente al dispositivo, assicurarsi che il debug USB è
 Si può spingere l'app per il dispositivo dalla riga di comando:
 
     $ cordova run amazon-fireos
-
+    
 
 Alternativamente all'interno di Eclipse, il progetto di fare clic destro e scegliere **Esegui come → applicazione Android**.
 
-**Nota**: attualmente, testing tramite un emulatore non è supportato per Amazon WebView basati su apps.
+**Nota**: attualmente, testing tramite un emulatore non è supportato per Amazon WebView basati su apps.
\ No newline at end of file

http://git-wip-us.apache.org/repos/asf/cordova-docs/blob/0ada4670/www/docs/it/3.4.0/guide/platforms/android/index.md
----------------------------------------------------------------------
diff --git a/www/docs/it/3.4.0/guide/platforms/android/index.md b/www/docs/it/3.4.0/guide/platforms/android/index.md
index a2e77d9..c89156a 100644
--- a/www/docs/it/3.4.0/guide/platforms/android/index.md
+++ b/www/docs/it/3.4.0/guide/platforms/android/index.md
@@ -3,13 +3,13 @@
 license: Licensed to the Apache Software Foundation (ASF) under one or more contributor license agreements. See the NOTICE file distributed with this work for additional information regarding copyright ownership. The ASF licenses this file to you under the Apache License, Version 2.0 (the "License"); you may not use this file except in compliance with the License. You may obtain a copy of the License at
 
            http://www.apache.org/licenses/LICENSE-2.0
-
+    
          Unless required by applicable law or agreed to in writing,
          software distributed under the License is distributed on an
          "AS IS" BASIS, WITHOUT WARRANTIES OR CONDITIONS OF ANY
          KIND, either express or implied.  See the License for the
          specific language governing permissions and limitations
-
+    
 
    under the License.
 ---
@@ -54,12 +54,12 @@ Installare il SDK di Android da [Developer.Android.com/SDK][3]. il sdk di androi
 Per strumenti da riga di comando di Cordova a lavorare, è necessario includere il SDK `tools` e `platform-tools` le directory nel tuo ambiente PATH. Su Mac, è possibile utilizzare un editor di testo per creare o modificare il `~/.bash_profile` file, aggiungendo una riga come la seguente, a seconda di dove viene installato il SDK:
 
     Export PATH = ${PATH}: / / adt-bundle/sdk/piattaforma-strumenti di sviluppo: / sviluppo/adt-bundle/sdk/tools
-
+    
 
 Questo espone strumenti SDK in windows terminal inaugurato di recente. In caso contrario eseguire questo per renderli disponibili nella sessione corrente:
 
     $ fonte ~/.bash_profile
-
+    
 
 Per modificare l'ambiente del percorso su Windows 7:
 
@@ -72,16 +72,16 @@ Per modificare l'ambiente del percorso su Windows 7:
 *   Selezionare la variabile **PATH** e premere **Modifica**.
 
 *   Aggiungere quanto segue al percorso basato su cui è installato il SDK, per esempio:
-
+    
         ;C:\Development\adt-bundle\sdk\platform-tools;C:\Development\adt-bundle\sdk\tools
-
+        
 
 *   Salvare il valore e chiudere le due finestre di dialogo.
 
 Potrebbe essere necessario abilitare Java e Ant. Apri un prompt dei comandi e digitare `java` e anche di tipo `ant` . Aggiungere al percorso qualunque non riescono ad eseguire:
 
         ;%JAVA_HOME%\bin;%ANT_HOME%\bin
-
+    
 
 ## Aprire un progetto in SDK
 
@@ -91,7 +91,7 @@ Uso il `cordova` utility per impostare un nuovo progetto, come descritto in The
         $ cd hello
         $ cordova platform add android
         $ cordova build
-
+    
 
 Una volta creato, ecco come utilizzare il SDK per modificarlo:
 
@@ -107,7 +107,7 @@ Una volta creato, ecco come utilizzare il SDK per modificarlo:
 
 *   Premere **fine**.
 
- [5]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/android/eclipse_new_project.png
+ [5]: img/guide/platforms/android/eclipse_new_project.png
 
 Una volta che si apre la finestra di Eclipse può apparire una rossa **X** per indicare problemi irrisolti. Se è così, segui questi passaggi aggiuntivi:
 
@@ -128,45 +128,45 @@ Una volta che si apre la finestra di Eclipse può apparire una rossa **X** per i
 *   Eseguire `android` sulla riga di comando.
 
 *   All'interno di Eclipse, premere l'icona della barra degli strumenti:
-
+    
     ![][6]
 
- [6]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/android/eclipse_android_sdk_button.png
+ [6]: img/guide/platforms/android/eclipse_android_sdk_button.png
 
 Una volta aperto, l'Android SDK Manager visualizza varie librerie di runtime:
 
 ![][7]
 
- [7]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/android/asdk_window.png
+ [7]: img/guide/platforms/android/asdk_window.png
 
 Scegliere **Strumenti → gestione AVDs** (dispositivi Android virtuale), quindi scegliere qualsiasi elemento da **Definizioni di dispositivo** nella finestra di dialogo risultante:
 
 ![][8]
 
- [8]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/android/asdk_device.png
+ [8]: img/guide/platforms/android/asdk_device.png
 
 Stampa **Creare AVD**, eventualmente modificando il nome, quindi premere **OK** per accettare le modifiche:
 
 ![][9]
 
- [9]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/android/asdk_newAVD.png
+ [9]: img/guide/platforms/android/asdk_newAVD.png
 
 L'AVD poi appare nell'elenco dei **Dispositivi Android virtuale** :
 
 ![][10]
 
- [10]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/android/asdk_avds.png
+ [10]: img/guide/platforms/android/asdk_avds.png
 
 Per aprire l'emulatore come applicazione separata, selezionare l'AVD e premere **Start**. Si lancia proprio come farebbe sul dispositivo, con controlli aggiuntivi disponibili per i pulsanti hardware:
 
 ![][11]
 
- [11]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/android/asdk_emulator.png
+ [11]: img/guide/platforms/android/asdk_emulator.png
 
 A questo punto è possibile utilizzare il `cordova` utility per distribuire l'applicazione nell'emulatore dalla riga di comando:
 
         $ cordova emulate android
-
+    
 
 Se invece si lavora all'interno di Eclipse, il progetto di fare clic destro e scegliere **Esegui come → applicazione Android**. Può essere chiesto di specificare un AVD se nessuno è già aperto.
 
@@ -189,6 +189,6 @@ Per spingere un app direttamente al dispositivo, assicurarsi che il debug USB è
 Si può spingere l'app per il dispositivo dalla riga di comando:
 
         $ cordova run android
+    
 
-
-Alternativamente all'interno di Eclipse, il progetto di fare clic destro e scegliere **Esegui come → applicazione Android**.
+Alternativamente all'interno di Eclipse, il progetto di fare clic destro e scegliere **Esegui come → applicazione Android**.
\ No newline at end of file

http://git-wip-us.apache.org/repos/asf/cordova-docs/blob/0ada4670/www/docs/it/3.4.0/guide/platforms/blackberry10/index.md
----------------------------------------------------------------------
diff --git a/www/docs/it/3.4.0/guide/platforms/blackberry10/index.md b/www/docs/it/3.4.0/guide/platforms/blackberry10/index.md
index fb84ea6..de25fd3 100644
--- a/www/docs/it/3.4.0/guide/platforms/blackberry10/index.md
+++ b/www/docs/it/3.4.0/guide/platforms/blackberry10/index.md
@@ -3,13 +3,13 @@
 license: Licensed to the Apache Software Foundation (ASF) under one or more contributor license agreements. See the NOTICE file distributed with this work for additional information regarding copyright ownership. The ASF licenses this file to you under the Apache License, Version 2.0 (the "License"); you may not use this file except in compliance with the License. You may obtain a copy of the License at
 
            http://www.apache.org/licenses/LICENSE-2.0
-
+    
          Unless required by applicable law or agreed to in writing,
          software distributed under the License is distributed on an
          "AS IS" BASIS, WITHOUT WARRANTIES OR CONDITIONS OF ANY
          KIND, either express or implied.  See the License for the
          specific language governing permissions and limitations
-
+    
 
    under the License.
 ---
@@ -35,17 +35,17 @@ Su Windows:
 *   Andare al **mio Computer → proprietà → avanzate → variabili di ambiente**.
 
 *   Aggiungere la directory di installazione di SDK nativo al percorso, ad esempio:
-
+    
     ;C:\bbndk\host\_10\_2\_0\_132\darwin\x86\usr\bin\
 
 Su Mac e Linux:
 
 *   Modificare il `~/.bash_profile` file, aggiungendo una riga come la seguente, a seconda di dove è stato installato il SDK nativo:
-
+    
     $ export PATH=${PATH}:/Applications/Momentics.app/host\_10\_2\_0\_15/darwin/x86/usr/bin/
 
 *   Eseguire le operazioni seguenti per applicare la modifica nella sessione corrente:
-
+    
     $ fonte ~/.bash_profile
 
 ## Istituito per firma
@@ -61,7 +61,7 @@ Immettere una password e fare clic su "Ottieni Token" per scaricare bbidtoken.cs
 Il passo finale è quello di generare un certificato di firma:
 
     $ blackberry-keytool -genkeypair -storepass <password> -author 'Your Name’
-
+    
 
 ## Creare un progetto
 
@@ -71,7 +71,7 @@ Uso il `cordova` utility per impostare un nuovo progetto, come descritto in l'in
     $ cd hello
     $ cordova platform add blackberry10
     $ cordova build
-
+    
 
 ## Distribuire all'emulatore
 
@@ -88,18 +88,18 @@ Lanciare l'immagine di emulatore, quindi scegliere **Impostazioni** dalla scherm
 
 ![][3]
 
- [3]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/blackberry10/bb_home.png
+ [3]: img/guide/platforms/blackberry10/bb_home.png
 
 Passare al **sicurezza e Privacy → modalità di sviluppo** sezione e attivare l'opzione:
 
 ![][4]
 
- [4]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/blackberry10/bb_devel.png
+ [4]: img/guide/platforms/blackberry10/bb_devel.png
 
 Quindi, eseguire il `emulate` comando per visualizzare l'app:
 
     $ cordova emulate blackberry10 --devicepass <password>
-
+    
 
 ## Distribuire al dispositivo
 
@@ -108,12 +108,12 @@ Per distribuire un dispositivo, assicurarsi che il computer è collegato ed è a
 Quindi, eseguire il `run` comando per visualizzare l'app:
 
     $ cordova run blackberry10 --devicepass <password>
-
+    
 
 Se un token di debug non è ancora impostata per il dispositivo, un messaggio di errore richiede di fornire la password è definito quando si configura il computer per firmare le applicazioni.
 
     $ cordova run blackberry10 --devicepass <password> --keystorepass <signing password>
-
+    
 
 ## Debug con WebInspector
 
@@ -128,7 +128,7 @@ Per impostazione predefinita, esegue il `cordova build` comando crea un file di
 Uso `--release` per creare una versione non adatta per la distribuzione attraverso il mondo BlackBerry.
 
     $ cordova build --release --keystorepass <signing password>
-
+    
 
 Il `--keystorepass` opzione specifica la password che definito quando si configura il computer per firmare applicazioni.
 
@@ -139,13 +139,13 @@ Le istruzioni di cui sopra assumono un dispositivo è collegato tramite USB o un
 Un ulteriore insieme di utilità della riga di comando sono inclusi quando si configura la piattaforma BlackBerry 10 per il progetto. Il comando riportato di seguito, in questo caso richiamato dalla directory principale del progetto, associa una destinazione denominata *emu* con un indirizzo IP.
 
 *   Su Windows:
-
+    
     $ platforms\blackberry10\cordova\target.bat add emu 192.168.2.24 -t simulator
 
 *   Su Mac/Linux:
-
+    
     $ platforms/blackberry10/cordova/target add emu 192.168.2.24 -t simulator
 
 Una volta definito l'obiettivo, è possibile fornire al comando di corsa con `--target` :
 
-    $ cordova run blackberry10 --target=emu
+    $ cordova run blackberry10 --target=emu
\ No newline at end of file

http://git-wip-us.apache.org/repos/asf/cordova-docs/blob/0ada4670/www/docs/it/3.4.0/guide/platforms/ios/index.md
----------------------------------------------------------------------
diff --git a/www/docs/it/3.4.0/guide/platforms/ios/index.md b/www/docs/it/3.4.0/guide/platforms/ios/index.md
index 2359ae5..2c9d3d3 100644
--- a/www/docs/it/3.4.0/guide/platforms/ios/index.md
+++ b/www/docs/it/3.4.0/guide/platforms/ios/index.md
@@ -3,13 +3,13 @@
 license: Licensed to the Apache Software Foundation (ASF) under one or more contributor license agreements. See the NOTICE file distributed with this work for additional information regarding copyright ownership. The ASF licenses this file to you under the Apache License, Version 2.0 (the "License"); you may not use this file except in compliance with the License. You may obtain a copy of the License at
 
            http://www.apache.org/licenses/LICENSE-2.0
-
+    
          Unless required by applicable law or agreed to in writing,
          software distributed under the License is distributed on an
          "AS IS" BASIS, WITHOUT WARRANTIES OR CONDITIONS OF ANY
          KIND, either express or implied.  See the License for the
          specific language governing permissions and limitations
-
+    
 
    under the License.
 ---
@@ -55,13 +55,13 @@ Uso il `cordova` utility per impostare un nuovo progetto, come descritto in The
         $ cd hello
         $ cordova platform add ios
         $ cordova prepare              # or "cordova build"
-
+    
 
 Una volta creato, è possibile aprirlo all'interno di Xcode. Fare doppio clic per aprire il `hello/platforms/ios/hello.xcodeproj` file. Lo schermo dovrebbe apparire così:
 
 ![][4]
 
- [4]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/ios/helloworld_project.png
+ [4]: img/guide/platforms/ios/helloworld_project.png
 
 ## Distribuire all'emulatore
 
@@ -72,17 +72,17 @@ Per visualizzare in anteprima l'applicazione nell'emulatore di iOS:
 2.  Selezionare l'applicazione **hello** nel pannello immediatamente a destra.
 
 3.  Selezionare il dispositivo previsto dal menu **schema** di barra degli strumenti, come l'iPhone Simulator 6.0 come evidenziato qui:
-
+    
     ![][5]
 
 4.  Premere il pulsante **Esegui** che appare nella stessa barra degli strumenti alla sinistra dello **schema**. Che costruisce, si distribuisce e si esegue l'applicazione nell'emulatore. Si apre un'applicazione separata di emulatore per visualizzare l'app:
-
+    
     ![][6]
-
+    
     Solo un emulatore possa essere eseguite contemporaneamente, quindi se volete provare l'app in un emulatore diverso, è necessario uscire dall'emulatore applicazione ed eseguire una diversa destinazione all'interno di Xcode.
 
- [5]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/ios/select_xcode_scheme.png
- [6]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/ios/HelloWorldStandard.png
+ [5]: img/guide/platforms/ios/select_xcode_scheme.png
+ [6]: img/guide/platforms/ios/HelloWorldStandard.png
 
 Xcode viene fornito in bundle con gli emulatori per le ultime versioni di iPhone e iPad. Vecchie versioni possono essere disponibili dalla **Xcode → Preferenze → download → componenti** pannello.
 
@@ -117,20 +117,20 @@ Per distribuire il dispositivo:
 Xcode avvertimento circa il `invokeString` Metodo riguarda funzionalità che lancia un'applicazione da un URL personalizzato. Mentre il meccanismo per caricare da un URL personalizzato è cambiato, questo codice è ancora presente per fornire all'indietro la funzionalità per le applicazioni create con versioni precedenti di Cordova. L'applicazione di esempio non utilizza questa funzionalità, quindi è possibile ignorare questi avvisi. Per evitare questi avvisi dall'apparire, rimuovere il codice che fa riferimento il deprecato invokeString API:
 
 *   Modificare il file *Classes/MainViewController.m* , circondano il seguente blocco di codice con `/*` e `*/` commenti come illustrato di seguito, quindi digitare il **comando-s** per salvare il file:
-
+    
         theWebView:(UIWebView*) webViewDidFinishLoad (void) {/ / valido solo se ___PROJECTNAME__-info. plist specifica un protocollo per gestire / * se (self.invokeString) {/ / questo è passato prima che venga generato l'evento deviceready, quindi è possibile accedere in js quando ricevi deviceready NSLog (@"SCONSIGLIATI: window.invokeString - utilizzare la funzione window.handleOpenURL(url), che viene sempre chiamato quando l'app viene avviata tramite un url personalizzato regime.");
           NSString * jsString = [NSString stringWithFormat:@"var invokeString = \" % @\ ":", self.invokeString];
           [theWebView stringByEvaluatingJavaScriptFromString:jsString];
         } * / / / Nero colore di base per le applicazioni native theWebView.backgroundColor corrisponde a sfondo = [blackColor UIColor];
-
+        
         ritorno [super webViewDidFinishLoad: theWebView];
         }
-
+        
 
 *   Modificare il file *Classes/AppViewDelegate.m* , commentare la riga seguente inserendo una doppia barra, come illustrato di seguito, quindi digitare il **comando-s** per salvare il file:
-
+    
         //self.ViewController.invokeString = invokeString;
-
+        
 
 *   Premere **comando-b** per rigenerare il progetto ed eliminare gli avvisi.
 
@@ -141,10 +141,10 @@ Xcode avvertimento circa il `invokeString` Metodo riguarda funzionalità che lan
 1.  Selezionare le **posizioni di Xcode → preferenze →**.
 
 2.  Nella sezione **Dati derivati** , premere il pulsante **avanzate** e selezionare **Unique** come **Costruire posizione** come indicato qui:
-
+    
     ![][9]
 
- [9]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/ios/xcode_build_location.png
+ [9]: img/guide/platforms/ios/xcode_build_location.png
 
 Questa è l'impostazione predefinita per una nuova installazione di Xcode, ma può essere impostata diversamente dopo un aggiornamento da una versione precedente di Xcode.
 
@@ -168,4 +168,4 @@ Per ulteriori informazioni, consultare la documentazione di Apple:
  [13]: https://developer.apple.com/videos/wwdc/2012/
  [14]: http://developer.apple.com/library/mac/#documentation/Darwin/Reference/ManPages/man1/xcode-select.1.html
 
-(Mac ® OS X ®, Apple ®, Xcode ®, App Store℠, iPad ®, iPhone ®, iPod ® e Finder ® sono marchi di Apple Inc.)
+(Mac ® OS X ®, Apple ®, Xcode ®, App Store℠, iPad ®, iPhone ®, iPod ® e Finder ® sono marchi di Apple Inc.)
\ No newline at end of file

http://git-wip-us.apache.org/repos/asf/cordova-docs/blob/0ada4670/www/docs/it/3.4.0/guide/platforms/tizen/index.md
----------------------------------------------------------------------
diff --git a/www/docs/it/3.4.0/guide/platforms/tizen/index.md b/www/docs/it/3.4.0/guide/platforms/tizen/index.md
index 0fe3943..20a53c4 100644
--- a/www/docs/it/3.4.0/guide/platforms/tizen/index.md
+++ b/www/docs/it/3.4.0/guide/platforms/tizen/index.md
@@ -3,13 +3,13 @@
 license: Licensed to the Apache Software Foundation (ASF) under one or more contributor license agreements. See the NOTICE file distributed with this work for additional information regarding copyright ownership. The ASF licenses this file to you under the Apache License, Version 2.0 (the "License"); you may not use this file except in compliance with the License. You may obtain a copy of the License at
 
            http://www.apache.org/licenses/LICENSE-2.0
-
+    
          Unless required by applicable law or agreed to in writing,
          software distributed under the License is distributed on an
          "AS IS" BASIS, WITHOUT WARRANTIES OR CONDITIONS OF ANY
          KIND, either express or implied.  See the License for the
          specific language governing permissions and limitations
-
+    
 
    under the License.
 ---
@@ -59,7 +59,7 @@ Scaricare il SDK di Tizen da [tizen.org][1].
 1.  Lanciare Tizen Eclipse IDE.
 
 2.  Selezionare **File → Importa → Tizen Web progetto**:
-
+    
     ![][2]
 
 3.  Premere **avanti**.
@@ -69,22 +69,22 @@ Scaricare il SDK di Tizen da [tizen.org][1].
 5.  Assicurarsi di **che copiare i progetti nell'area di lavoro** è controllato.
 
 6.  Premere **Sfoglia** e selezionare il Cordova Tizen `samples` directory di progetto (come `/cordova-basic` ):
-
+    
     ![][3]
 
 7.  Premere **fine**. Il progetto dovrebbe ora essere importati e vengono visualizzati nella visualizzazione di **Esplora progetti** :
-
+    
     ![][4]
 
- [2]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/tizen/import_project.png
- [3]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/tizen/import_widget.png
- [4]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/tizen/project_explorer.png
+ [2]: img/guide/platforms/tizen/import_project.png
+ [3]: img/guide/platforms/tizen/import_widget.png
+ [4]: img/guide/platforms/tizen/project_explorer.png
 
 Per ricompilare il progetto, fate clic destro nella visualizzazione di **Esplora progetti** e selezionare il **Progetto di costruire**:
 
 ![][5]
 
- [5]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/tizen/build_project.png
+ [5]: img/guide/platforms/tizen/build_project.png
 
 Nella directory radice del progetto dovrebbe generare un file di pacchetto di widget come *hello.wgt* .
 
@@ -94,19 +94,19 @@ Fare clic sul progetto in **Esplora progetti** visualizzazione e selezionare **E
 
 ![][6]
 
- [6]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/tizen/runas_web_sim_app.png
+ [6]: img/guide/platforms/tizen/runas_web_sim_app.png
 
 ## Distribuire al dispositivo
 
 *   Assicurarsi che il dispositivo di destinazione è correttamente avviato, collegato e configurato. È necessario impostare correttamente le impostazioni di **data e ora** .
 
 *   Utilizzare la **Connessione Explorer** per selezionare la destinazione di distribuzione applicazione: **→ di vista Visualizza → finestra connessione Explorer**.
-
+    
     ![][7]
 
 *   Fare clic sul progetto nella visualizzazione di **Esplora progetti** , quindi selezionare **Esegui come & rarr; Applicazione Web Tizen**:
-
+    
     ![][8]
 
- [7]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/tizen/connection_explorer.png
- [8]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/tizen/runas_web_app.png
+ [7]: img/guide/platforms/tizen/connection_explorer.png
+ [8]: img/guide/platforms/tizen/runas_web_app.png
\ No newline at end of file

http://git-wip-us.apache.org/repos/asf/cordova-docs/blob/0ada4670/www/docs/it/3.4.0/guide/platforms/win8/index.md
----------------------------------------------------------------------
diff --git a/www/docs/it/3.4.0/guide/platforms/win8/index.md b/www/docs/it/3.4.0/guide/platforms/win8/index.md
index 0705b7d..dcebcaa 100644
--- a/www/docs/it/3.4.0/guide/platforms/win8/index.md
+++ b/www/docs/it/3.4.0/guide/platforms/win8/index.md
@@ -3,13 +3,13 @@
 license: Licensed to the Apache Software Foundation (ASF) under one or more contributor license agreements. See the NOTICE file distributed with this work for additional information regarding copyright ownership. The ASF licenses this file to you under the Apache License, Version 2.0 (the "License"); you may not use this file except in compliance with the License. You may obtain a copy of the License at
 
            http://www.apache.org/licenses/LICENSE-2.0
-
+    
          Unless required by applicable law or agreed to in writing,
          software distributed under the License is distributed on an
          "AS IS" BASIS, WITHOUT WARRANTIES OR CONDITIONS OF ANY
          KIND, either express or implied.  See the License for the
          specific language governing permissions and limitations
-
+    
 
    under the License.
 ---
@@ -52,33 +52,33 @@ Scaricare ed estrarre l'ultima copia di [Cordova][3]. Queste istruzioni si appli
 *   Aprire Visual Studio 2012 e scegliere **Nuovo progetto**.
 
 *   Selezionare **Installed → → altri linguaggi → JavaScript → Windows negozio modello** dall'albero e poi **App vuota** nell'elenco progetti. Immettere qualunque nome di progetto che ti piace, come `CordovaWin8Foo` come in questo esempio:
-
+    
     ![][4]
 
 *   Microsoft continua a utilizzare `default.html` come home page predefinita, ma uso di sviluppatori web più `index.html` . È una buona idea per fare così, almeno per abbinare altre piattaforme su che probabilmente stai lavorando. Per risolvere questo problema, in **Esplora soluzioni** rinominare il `default.html` del file di `index.html` . Fare doppio clic la `package.appxmanifest` del file e modificare il valore di **pagina iniziale** a `index.html` :
-
+    
         ![](img/guide/platforms/win8/wschangemanifest.png)
-
+        
 
 *   Includere `cordova.js` nel vostro progetto, fare clic destro sul `js` directory in **Esplora** soluzioni e scegliere **Aggiungi elemento → nuovo**. Individuare il `cordova.js` del file nella `lib\windows-8` directory.
 
 *   Modificare il codice per `index.html` . Aggiungere un riferimento a `cordova.js` . È possibile farlo manualmente, o trascinando il file da **Esplora soluzioni**. Aggiungere le seguenti altre dipendenze alla pagina iniziale dell'app:
-
+    
             <!-- WinJS references -->
             <link href="//Microsoft.WinJS.1.0/css/ui-dark.css" rel="stylesheet" />
             <script src="//Microsoft.WinJS.1.0/js/base.js"></script>
             <script src="//Microsoft.WinJS.1.0/js/ui.js"></script>
-
+        
             <!-- Cordova -->
             <script src="/js/cordova.js"></script>
-
+        
             <!-- CordovaWin8Foo references -->
             <link href="/css/default.css" rel="stylesheet" />
             <script src="/js/default.js"></script>
-
+        
 
 *   Aggiungere un `deviceready` gestore dimostrare Cordova sta lavorando:
-
+    
         <body>
             <p>Content goes here</p>
             <script type="text/javascript">
@@ -88,15 +88,15 @@ Scaricare ed estrarre l'ultima copia di [Cordova][3]. Queste istruzioni si appli
                 });
             </script>
         </body>
+        
 
-
- [4]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/win8/wsnewproject.png
+ [4]: img/guide/platforms/win8/wsnewproject.png
 
 ## Il progetto di test
 
 Eseguire il progetto da Visual Studio. Verrà visualizzata la finestra di messaggio appaiono:
 
         ![](img/guide/platforms/win8/wsalert.png)
+    
 
-
-Questo è tutto. Ora sei pronto per costruire applicazioni Windows Store con Cordova.
+Questo è tutto. Ora sei pronto per costruire applicazioni Windows Store con Cordova.
\ No newline at end of file

http://git-wip-us.apache.org/repos/asf/cordova-docs/blob/0ada4670/www/docs/it/3.4.0/guide/platforms/wp7/index.md
----------------------------------------------------------------------
diff --git a/www/docs/it/3.4.0/guide/platforms/wp7/index.md b/www/docs/it/3.4.0/guide/platforms/wp7/index.md
index ea4e2f0..c764167 100644
--- a/www/docs/it/3.4.0/guide/platforms/wp7/index.md
+++ b/www/docs/it/3.4.0/guide/platforms/wp7/index.md
@@ -3,13 +3,13 @@
 license: Licensed to the Apache Software Foundation (ASF) under one or more contributor license agreements. See the NOTICE file distributed with this work for additional information regarding copyright ownership. The ASF licenses this file to you under the Apache License, Version 2.0 (the "License"); you may not use this file except in compliance with the License. You may obtain a copy of the License at
 
            http://www.apache.org/licenses/LICENSE-2.0
-
+    
          Unless required by applicable law or agreed to in writing,
          software distributed under the License is distributed on an
          "AS IS" BASIS, WITHOUT WARRANTIES OR CONDITIONS OF ANY
          KIND, either express or implied.  See the License for the
          specific language governing permissions and limitations
-
+    
 
    under the License.
 ---
@@ -65,7 +65,7 @@ La radice del repo contiene un `createTemplates.bat` file. Facendo doppio clic s
 Se si esegue il file batch dalla riga di comando, è possibile chiamare anche con un parametro per installare automaticamente:
 
         > createTemplates.bat-installare
-
+    
 
 ## Impostare un nuovo progetto
 
@@ -83,7 +83,7 @@ Il seguente esempio struttura rappresenta un 2.3.0 di progetto, ma può variare
 
 ![][5]
 
- [5]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/wp8/projectStructure.png
+ [5]: img/guide/platforms/wp8/projectStructure.png
 
 ## Compilare il progetto per il dispositivo
 
@@ -99,6 +99,6 @@ Prima di testare l'applicazione su un dispositivo, il dispositivo deve essere re
 
 ![][7]
 
- [7]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/wp7/wpd.png
+ [7]: img/guide/platforms/wp7/wpd.png
 
-A questo punto, hai finito.
+A questo punto, hai finito.
\ No newline at end of file

http://git-wip-us.apache.org/repos/asf/cordova-docs/blob/0ada4670/www/docs/it/3.4.0/guide/platforms/wp8/index.md
----------------------------------------------------------------------
diff --git a/www/docs/it/3.4.0/guide/platforms/wp8/index.md b/www/docs/it/3.4.0/guide/platforms/wp8/index.md
index 464de67..fbc56ac 100644
--- a/www/docs/it/3.4.0/guide/platforms/wp8/index.md
+++ b/www/docs/it/3.4.0/guide/platforms/wp8/index.md
@@ -3,13 +3,13 @@
 license: Licensed to the Apache Software Foundation (ASF) under one or more contributor license agreements. See the NOTICE file distributed with this work for additional information regarding copyright ownership. The ASF licenses this file to you under the Apache License, Version 2.0 (the "License"); you may not use this file except in compliance with the License. You may obtain a copy of the License at
 
            http://www.apache.org/licenses/LICENSE-2.0
-
+    
          Unless required by applicable law or agreed to in writing,
          software distributed under the License is distributed on an
          "AS IS" BASIS, WITHOUT WARRANTIES OR CONDITIONS OF ANY
          KIND, either express or implied.  See the License for the
          specific language governing permissions and limitations
-
+    
 
    under the License.
 ---
@@ -29,27 +29,27 @@ Gli strumenti della riga di comando qui sopra si riferiscono a versioni preceden
 ## Requisiti di sistema
 
 *   Sistema operativo:
-
-    *   Windows 8 o Windows 8 Pro
+    
+    *   Windows 8 o Windows 8 Pro 
         *   La versione a 64-bit (x64) di Windows è necessaria per il SDK.
         *   La versione Pro consiglia di modo da poter eseguire un emulatore di dispositivo.
 
 *   Hardware:
-
+    
     *   6,5 GB di spazio libero su disco
     *   4 GB DI RAM
     *   CPU 64-bit (x64)
 
 *   Emulatore di Windows Phone 8
-
+    
     *   L'emulatore telefono utilizza Hyper-V, quindi questo elenco include quei pre-requisiti.
     *   Edizione Pro 64 bit di Windows 8 o superiore
-    *   Richiede un processore che supporta la virtualizzazione e [Secondo livello indirizzo traduzione (SLAT)][1]
+    *   Richiede un processore che supporta la virtualizzazione e [Secondo livello indirizzo traduzione (SLAT)][1] 
         *   Vedere l' [elenco dei processori Intel che supportano VT-x (virtualizzazione) ed EPT (SLAT)][2]
     *   Abilitare la funzionalità di virtualizzazione (cioè, VT-x su Intel) nelle impostazioni del BIOS, come di solito questo è disabilitato per impostazione predefinita.
 
 *   SDK e IDE (Visual Studio)
-
+    
     *   Visual Studio 2012 Professional, Premium o Ultimate. Si noti che Visual Studio Express per Windows Phone (incluso nel SDK) non è raccomandato perché non si può costruire il modello (vedi sotto) con VS Express, come non ha la funzionalità di **Esportazione modello** , che è solo nel VS Pro o superiore.
 
 *   Registrarsi e pagare per un account di [Windows Phone Dev Center][3] , se si desidera installare l'app su un dispositivo reale o sottopone a luogo di mercato.
@@ -89,7 +89,7 @@ Documents\Visual Studio 2012\Templates\ProjectTemplates\` . Vi sono poi in grado
 Se si esegue il file batch dalla riga di comando, si può anche chiamare con un parametro per installare automaticamente:
 
         > createTemplates.bat-installare
-
+    
 
 ## Impostare un nuovo progetto
 
@@ -101,7 +101,7 @@ Dare al progetto un nome e selezionare **OK**.
 
 ![][7]
 
- [7]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/wp8/StandAloneTemplate.png
+ [7]: img/guide/platforms/wp8/StandAloneTemplate.png
 
 ## Rivedere la struttura del progetto
 
@@ -111,7 +111,7 @@ Il seguente esempio struttura rappresenta un 2.3.0 di progetto, ma può variare
 
 ![][8]
 
- [8]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/wp8/projectStructure.png
+ [8]: img/guide/platforms/wp8/projectStructure.png
 
 ## Creare e distribuire all'emulatore
 
@@ -121,7 +121,7 @@ Quindi premere il pulsante verde **giocare** accanto al menu a discesa per avvia
 
 ![][9]
 
- [9]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/wp8/BuildEmulator.png
+ [9]: img/guide/platforms/wp8/BuildEmulator.png
 
 ## Compilare il progetto per il dispositivo
 
@@ -137,7 +137,7 @@ Prima di testare l'applicazione su un dispositivo, il dispositivo deve essere re
 
 ![][11]
 
- [11]: {{ site.baseurl }}/static/img/guide/platforms/wp7/wpd.png
+ [11]: img/guide/platforms/wp7/wpd.png
 
 A questo punto, hai finito.
 
@@ -145,4 +145,4 @@ A questo punto, hai finito.
 
 Il Blog di Windows Phone Developer fornisce [utili dettagli][12] sulle differenze tra browser IE10 e WebKit e come sostenere entrambi.
 
- [12]: http://blogs.windows.com/windows_phone/b/wpdev/archive/2012/11/15/adapting-your-webkit-optimized-site-for-internet-explorer-10.aspx
+ [12]: http://blogs.windows.com/windows_phone/b/wpdev/archive/2012/11/15/adapting-your-webkit-optimized-site-for-internet-explorer-10.aspx
\ No newline at end of file

http://git-wip-us.apache.org/repos/asf/cordova-docs/blob/0ada4670/www/docs/it/3.5.0/config.json
----------------------------------------------------------------------
diff --git a/www/docs/it/3.5.0/config.json b/www/docs/it/3.5.0/config.json
index f8179ff..1534c37 100644
--- a/www/docs/it/3.5.0/config.json
+++ b/www/docs/it/3.5.0/config.json
@@ -1,5 +1,5 @@
 {
-    "language": "Italian",
+    "language": "Italiano",
     "merge": {
         "events.md": [
             "cordova/events/events.md",


---------------------------------------------------------------------
To unsubscribe, e-mail: commits-unsubscribe@cordova.apache.org
For additional commands, e-mail: commits-help@cordova.apache.org


Mime
View raw message